Occhiali da sole

Occhio agli occhiali (da sole): come sceglierli secondo l’Armocromia

Occhiali da sole in palette per essere sempre WOW? Ecco come sceglierli in armonia con i tuoi colori personali secondo la teoria delle quattro stagioni della Color Analysis

Mare, montagna, città… qualunque sia la tua meta estiva, gli unici accessori dei quali non potrai fare assolutamente a meno sono loro: gli occhiali da sole.
E quindi occhio agli occhiali: come scegliere gli occhiali da sole "giusti” è un’operazione molto meno banale di quanto possa sembrare. Già, ci sono moltissimi elementi da valutare quando si seleziona un paio di occhiali perché in effetti si tratta dell’unico accessorio che viene indossato direttamente sul viso. Questo vuol dire che il suo potere all’interno di un look è inversamente proporzionale alle sue dimensioni: enorme.

Tra i fattori da considerare ovviamente ci sono i colori – quelli degli occhiali certo, ma anche quelli personali – che dovranno sposarsi ed esaltarsi alla perfezione. In poche parole i nostri occhiali da sole dovranno essere “in palette”.
Cosa significa? Vuol dire che dovranno appartenere alla nostra nicchia di “nuance amiche”, individuate secondo la teoria delle quattro stagioni dell'Armocromia.

Se sei in procinto di iniziare la caccia all'occhiale perfetto dunque, notes e penna alla mano: ecco la guida definitiva pronta a darti delucidazioni su come scegliere gli occhiali da sole. E che sia una scelta assolutamente “in palette”.

Occhiali da sole Winter

Le donne Inverno – vale la pena ricordarlo - hanno sottotono freddo, valore scuro e intensità alta.
Gli occhiali da sole idali, va da sé, avranno lenti scure – dal nero alle sfumature antracite, fino ad arrivare alle nuances violacee – e, seguendo il principio della ripetizione sul quale si basa la Color Analysis, montature dalle colorazioni a base bluastra e dalle tonalità intense.

Se sei una Winter, i classici occhiali neri da diva per intenderci li potrai indossare solo tu, in barba a tutte le altre: ti conviene approfittarne!
Alternative? Tonalità come il blu elettrico, i viola freddi e i rossi delle sfumature dei frutti di bosco saranno quelle su cui puntare senza indugio.

Infine, se stai cercando il tartarugato giusto sappi che uno non vale l’altro: quello perfetto per le donne inverno è a base grigiastra, è molto contrastato e ha una forte predominanza della parte scura. Provare per credere!

Credits: Mytheresa - Saint Laurent
Credits: Ray-Ban
Credits: Saraghina

Occhiali da sole Spring

Donne Spring, akacomplessi cromatici chiari e incarnati caldi e luminosi.
Su cosa deve puntare una Primavera DOC a caccia di occhiali da sole? Su tutte le tonalità calde e brillanti, of course.

Gli aranci intensi e squillanti come le sfumature del corallo, gli azzurri luminosi come il turchese e i rosa caldi come il pesca, sono colori a dir poco perfetti sui quali puntare ad occhi chiusi se appartieni a questa splendida stagione dell'Armocromia, sia per le lenti che per la montatura. Se preferisci invece modelli più classici e trasversali puoi pensare a una montatura metallica, a patto che sia rigorosamente dorata e abbia una lente calda, magari sfumata in color caramello o in verde brillante.

Per quello che riguarda l’affaire tartarugato infine, anche tu hai ovviamente quello giusto su cui orientarti: si tratta dei variegati che si muovano sui maroni chiari e luminosi, caldi e non troppo scuri. Sarai semplicemente perfetta!

Credits: Gucci
Credits: Mytheresa - Bottega Veneta
Credits: Dolce & Gabbana

Occhiali da sole Autumn

Valore mediamente scuro, sottotono caldo e intensità bassa. Parliamo ora degli occhiali ideali per le Autumn.
Le tonalità giuste sulle quali concentrarsi sono calde e avvolgenti, mai troppo squillanti.

I marroni profondi sono sempre una garanzia che fa vincere a mani basse le rappresentanti di questa categoria: qui i tartarugati sono una pima scelta assoluta, purché si punti decise sui più scuri e meno contrastati.

Tra le alternative più interessanti ci sono poi tutti gli ambrati, le montature metalliche - dorate intense o bronzate - e colori più particolari come il senape o l’ottanio.
Parlando infine di lenti, se sei Autunno sceglile sempre sulle sfumature del marrone o del verde foresta. Non puoi assolutamente sbagliare: tutti i grandi classici in tema sunglasses sono dalla tua parte!

Credits: Izipizi
Credits: Fendi
Credits: Ray-Ban

Occhiali da sole Summer

Incarnato freddo, complesso cromatico chiaro o medio-chiaro e immagine delicata. È giunto il momento degli occhiali da sole per le Summer DOC!
La parola d’ordine per questa categoria è: leggerezza, sempre e comunque.
Le tonalità giuste per le donne Estate saranno quindi desaturate e poco intense. E chiaramente fredde.

Perfette tutte le nuances pastello, dai rosa cipriati agli azzurri polverosi, ma anche i glitterati più delicati e le trasparenze super-light.
I metalli si muoveranno ovviamente tra l’argento e i dorati meno squillanti, come i sabbiati o gli anticati, mentre le lenti classiche si dovranno pescare dalle palette azzurrate o grigiastre.

Infine veniamo a loro: i tartarugati. In questo caso dovranno attingere dai grigi oppure dai tortora, senza essere mai molto scuri e contrastati ma ton sur ton. Consigliatissime anche tutte le varianti che includono nuances delicate ma più particolari, come il malva o il salvia.

Credits: Fendi
Credits: Mytheresa - Dior
Credits: Saraghina
Riproduzione riservata