Borse a tracolla: i modelli must per la primavera 2018

Maxi o mini, in simil coccodrillo o in tessuti pregiati per portare con te tutto quello che serve in modo pratico e assolutamente glamour

Le borse a tracolla sono l’accessorio più comodo sul quale tu possa puntare, oltre a essere super glam e facilmente abbinabili a ogni look. Per la primavera estate 2018 i modelli sono davvero tantissimi e tutti al passo con le tendenze. Puoi trovare infatti tracolle maxi che ricordano quasi le cartelle di scuola e pezzi piccolissimi che rasentano le miniature e che sono perfetti sia per la sera che per il tempo libero. Tra texture e colori, poi, puoi dare spazio a tutta la tua fantasia perché non ci sono limiti negli accostamenti ma neppure nel design, per linee e forme che ti possono stupire.

Le maxi

La tendenza è quella di utilizzare borse sempre più grandi e voluminose e la stessa regola vale anche per quelle a tracolla. Puoi trovare le classiche forme trapezioidali con le maxi pattine che si chiudono sul davanti con clutch più o meno visibili, oppure i modelli a cartella, che ricordano quelli un po’ vintage delle scuole di una volta ma che oggi assumono una connotazione assolutamente chic e contemporanea. Portale sopra a un giubbino in jeans o a un trench dai revers scozzesi, un po’ british, un po’ street. Vai sui colori classici dal grigio elefante al cuoio ma puoi anche stupire con il verde menta o con il rosa sushi. Per quanto riguarda i materiali, lo spazio è ampio per pelle ed ecopelle, liscia, battuta o scamosciata, ma anche per i tessuti, dai broccatini a quelli tecnici. Le tracolle vere e proprie, che ti permettono di tenere la borsa con facilità, possono essere en pendant oppure in contrasto e spesso ricche di ricami o applicazioni super glam.

Le trapuntate

Le borse a tracolla sono un must, soprattutto nella versione matelassè, ovvero quella trapuntata, che solitamente troviamo nera a forma rettangolare e con la catena in oro o argento e la chiusura abbinata. Per la primavera però le varianti sono davvero tante, soprattutto nei colori che trovano la loro massima espressione nelle nuance pastello, dal glicine al rosa cipria, passando per il giallo canarino e l’azzurro polvere. Stanno benissimo sopra a giacchini in bouclè o in nappa colorata e poi portare con facilità sia per andare al lavoro che per un’uscita più casual. Vai con le forme più svariate, comprese quelle tonde o quelle a bauletto e punta soprattutto sui dettagli perché anche le tracolle trapuntate possono offrire un’infinità di spunti per essere originali. Perline o punti luce su ogni impuntura ne sono un valido esempio, ma anche fiocchi in raso o in pelle, grandi o piccolissimi che possono decorare le tue borse rendendole molto chic.

In coccodrillo

Un altro must tra le borse a tracolla sono sicuramente quelle in coccodrillo. Sono chic, con tocchi vintage. Possono essere grandine e capienti oppure piccole e piatte, quasi delle pochette da portare appese e quindi perfette anche per la sera. Il nero è ovviamente il colore imbattibile per questi modelli ed è sicuramente una garanzia se vuoi essere elegante e raffinata, ma anche il blu scuro è una buona soluzione, soprattutto da abbinare a un look dalle tinte neutre. Punta sulla vernice rossa per darti un tono e sparigliare le carte del tuo stile, anche nei momenti meno convenzionali come per il daywear. Questo tipo di texture è molto raffinata anche nelle tinte più chiare e nei colori acquarello del pesca e dell’azzurro, ancora di più se impreziosita da dettagli glam come chiusure di cristalli e piccoli Swarovski o clutch con i loghi dei tuoi brand preferiti. Le catenelle devono essere leggere, quasi invisibili, mentre per i modelli più grandi, puoi giocare con grane più grosse ed evidenti. 

Le quadrate

Per uscire un po’ dalle classiche forme e rompere le geometrie, cerca una borsa a tracolla quadrata e magari dai colori sfiziosi. Un bel giallo limone, ad esempio, o un rosso aragosta, sono la scelta migliore se stai indossando un look casual chic con jeans skinny e cardigan in cotone, ma anche sopra a un tailleur dai pantaloni a palazzo e la giacca a doppio petto. La forma quadrata è simpatica, soprattutto se arricchita da manici importanti e da una tracolla regolabile, tutto in pendant o, perché no, in rigoroso contrasto. Sono interessanti anche le versioni patchwork con le diverse parti in colori o materiali diversi tra loro. Anche qui le chiusure e i dettagli metallici possono fare la differenza, soprattutto nelle versioni mignon che possono essere indossate anche la sera o in un’occasione importante.

Le mini

Le tracolline sono un’altra tendenza per la prossima primavera estate. Ovvero borse a tracolla così piccole da essere più un vezzo che un accessorio vero e proprio e che per questo sono facili da abbinare e da portare con disinvoltura. Quelle in pelle, sia liscia che lavorata, possono essere nei colori più di moda, dal corallo al verde menta, oppure nel classico nero, magari in vernice. Ci sono modelli vintage molto carini da indossare su abitini svasati anni Sessanta, oppure versioni etniche con frange e perline colorate a rendere il tuo outfit allegro ma assolutamente sofisticato. Tante anche le versioni in tessuto, da quelli tappezzeria a quelli tecnici e quindi molto più sportivi.

Da sera

Anche per la sera le tracolle sono l’ideale, perché ti permettono di indossare un abito corto o lungo che sia e muoverti con estrema disinvoltura, senza dover appoggiare per forza la borsa qua e là, rischiando per altro di perderla. Si ricoprono quindi di strass e paillettes, cercando naturalmente di mantenere una certa raffinatezza. Sceglila total black per non sbagliarti e magari impreziosita da applicazioni luccicanti o da chiusure riccamente decorate. Per la sera il raso la fa da padrone, ma anche texture di passamanerie intrecciate e naturalmente i colori metallici, dall’argento all’oro satinato, passando per il bronzo, da accostare ad outfit in tinta unita.

Sfoglia la gallery e scopri la nostra selezione!


Credits: Roger Vivier
Cluth rigida dalla forma squadrata (ROGER VIVIER)
Credits: Bulgari
Borsa rossa con chiusura in richiamo alla testa di serpente (BULGARI)
Credits: Gianni Chiarini
Borsa a secchiello rosa (GIANNI CHIARINI)
Credits: Pomikaki
Borsa cipria a forma circolare (POMIKAKI)
Credits: United Colors of Benetton
Borsa silver con tracolla in catena (UNITED COLORS OF BENETTON)
Credits: Cromia
Borsa verde con dettagli romantici a contrasto (CROMIA)
Credits: Bianchi & Nardi
Borsa in coccodrillo stampa pitone con tracolla fucsia (BIANCHI & NARDI)
Credits: Giuliana Mancinelli
Borsa color block con dettagli gold (GIULIANA MANCINELLI)
Credits: Federica Berardelli
Borsa azzurro polvere con tracolla multicolor e chiusura a occhio (FEDERICA BERARDELLI)
Credits: Intropia
Borsa cammello con dettagli dorati (INTROPIA)
Credits: Pull&Bear
Borsa a tracolla metal con note di ispirazione marina (PULL & BEAR)
Credits: Quarzovivo
Vorsa blu cobalto in saffiano (QUARZOVIVO)
Credits: Valentino by Mario Valentino
Borsa a stampa geometrica multicolor (VALENTINO BY MARIO VALENTINO)
Credits: Chervò
Borsa in richiamo alla pallina da golf con tracolla a catena (CHERVÓ)
Credits: Carpisa
Borsa cammello con tracolla a fantasia geometrica (CARPISA)
Foto
Riproduzione riservata