Costumi da bagno per nascondere la pancia: i consigli più hot dalle passerelle

Credits: Getty Images

“S.O.S. pancetta” in vista della prova costume? Niente panico, dai catwalk di beachwear più cool, tante soluzioni belle e furbe per superare brillantemente l’impasse più temuto dell’estate... bidibi bodibi bù e la pancia non c'è più!

Ormai ci siamo: il fashion-rompicapo estivo più temuto dalle donne si presenta puntuale con l’arrivo della prova costume.
La domanda infatti è sempre la stessa, estate dopo estate: come nascondere o minimizzare quel “rotolino di pancetta” di troppo che non ci fa mai sentire del tutto a nostro agio in riva al mare? Ed è subito panico!

Se anche tu - a causa di quel filo di pancia che proprio non vuol saperne di trasformarsi nel ventre piattissimo dei sogni - stai già pensando di lasciare il bikini nell’armadio in favore di una vacanza tra i monti, fermati! Respira profondamente e concentrati su un fatto indiscutibile: ognuna di noi è bella proprio grazie a quelle piccole “imperfezioni” che ci rendono uniche. L’importante è conoscersi e imparare a valorizzarsi al massimo, anche sotto l’ombrellone.

Scovare dei costumi da bagno che nascondano a dovere la pancia senza dover rinunciare allo stile infatti non è affatto un’impresa impossibile: basta puntare sui modelli giusti. I consigli migliori? Come sempre arrivano dalle passerelle, che da qualche anno in materia di beachwear dettano tendenze decisamente più democratiche e variegate per valorizzare ogni tipologia di body shape. Ecco dunque i modelli più hot delle nuovissime collezioni di costumi per l'estate 2019, perfetti per minimizzare la pancia e vivere un’estate all’insegna della libertà e del glamour.

Bikini retrò con slip a vita alta

Un bikini che sappia trasformarsi in un alleato perfetto contro la pancia? Non è un sogno impossibile e le nuovissime tendenze ci vengono decisamente in soccorso a questo proposito! Come? Semplice: facendo cadere una volta per tutte l’egemonia dei due pezzi o dei trikini impossibili e dalle linee decisamente “non per tutte”.
Ecco finalmente quindi tornare sotto le luci della ribalta (e in passerella!) i design retrò da pin-up anni ’50, con slip o culotte a vita molto alta.
Un ottimo motivo per esultare, dato che questi modelli - oggi così cool - consentono anche di puntare su slip modellanti o costumi contenitivi, aka gli antidoti anti-pancia per eccellenza!

Come scegliere il tuo bikini retrò? Le tendenze parlano chiaro: gioca su nuance vitaminiche e fantasie fresche, mentre per quello che riguarda il design punta su tagli lineari, che comprendano top dalle influenze sporty o reggiseni classici. Ricorda: in questi due pezzi il vero protagonista è proprio lo slip!

Credits: Getty Images
Bikini con mutanda a vita alta e top (AQUA BLU)
Credits: Getty Images
Bikini con slip a vita alta (RESENE DESIGNER)
Credits: Getty Images
Bikini retrò (JUNKO SHIMADA)
Credits: Getty Images
Bikini color block con slip a vita alta (CHROMAT)
Foto

Costumi da bagno con drappeggi

Che tu sia un’amante del one-piece o del bikini non importa: pieghe e drappeggi nei punti giusti sanno essere sempre degli alleati molto furbi.

Se il tuo desiderio è infatti quello di minimizzare qualche rotolino di troppo all’altezza dell’addome ricorda: non sempre una texture liscia si rivela la scelta più azzeccata per affrontare l’impresa, perché spesso tende a seguire fedelmente le curve e - di conseguenza – a sottolinearle. Al contrario qualche arricciatura strategica - sia orizzontale che trasversale - può trasformare il tuo costume intero o la tua culotte a vita alta nell’alleato anti-pancia ideale, riuscendo là dove molti costumi da bagno falliscono: camuffare perfettamente le imperfezioni del ventre.

Finalmente anche i designers sembrano essersi accorti di quanto un semplice drappeggio possa aiutare a ridefinire una figura. Ecco quindi che in passerella rispuntano le “pieghe tattiche” un po’ ovunque, confermando di fatto una tendenza che non vedevamo l’ora di condividere: ogni corpo – curvy o longilineo che sia - può e deve essere valorizzato, anche sul tanto temuto bagnasciuga!

Credits: Getty Images
Costume intero con arricciatura incrociata sull'addome (ALAIA EVE)
Credits: Getty Images
Bikini con slip a vita alta e drappeggi sul ventre (JOUR-NE)
Credits: Getty Images
Costume intero con arricciature sulla pancia (GOTTEX CRUISE)
Credits: Getty Images
Bikini con drappeggio sul ventre (MARYSIA)
Foto

Swimwear like a dress

Uno degli ultimissimi trend vede i costumi da bagno assumere le sembianze di capi d’abbigliamento, in versione ridotta ovviamente.
Bene, proprio questa tendenza appena scesa dalle passerelle può rivelarsi una preziosa risorsa per mascherare qualche rotolino di troppo sulla pancia.

Tra i costumi più cool troviamo infatti pratici interi molto morbidi sulla parte superiore, caratteristica questa che li rende non solo simili per vestibilità a una blusa o a una t-shirt ma anche l’ideale per camuffare il punto critico per eccellenza di molte donne, la pancia ça va sans dire.
Se sei tra le amanti del due pezzi però non disperare. Potrai sempre lasciarti tentare dai tankini composti da canottiera morbida con rouches e volant e slip coordinato o dai bikini “completo” con micro-top e shorts a vita alta.


Quest’estate niente scuse insomma, non ti resta davvero che l’imbarazzo della scelta e… bibidi bobidi bù, la pancia non c’è più!

Credits: Getty Images
One piece con parte superiore morbida (GOTTEX CRUISE)
Credits: Getty Images
Tankini top e slip (AURAI SWIMWEAR)
Credits: Getty Images
Costume intero con parte superiore "tipo blusa" (AQUA BLU)
Credits: Getty Images
Bikini "completo" shorts e top (AMIR SALMA)
Foto
Riproduzione riservata