ABC della moda: i nomi delle borse più cool di sempre

Shopper, tote, clutch: facile perdersi tra le borse più "in" della stagione. Evita di farti trovare impreparata e impara (a memoria) i nomi delle it-bag da sapere (e avere).

Borse, gioie e dolori. Non ne abbiamo mai abbastanza (non negarlo) e troviamo sempre un motivo o un’occasione per comprare un colore nuovo, un modello nuovo o una forma nuova. Ma sei sicura di saperti destreggiare nella jungla delle borse senza mai sbagliare nome?

Probabilmente, almeno una volta hai confuso una clutch con una pochette o una pochette con una tote bag. Da oggi non avrai più nessun dubbio grazie al nostro vocabolario dedicato alle borse

Baguette

Negli anni 2000 la baguette firmata Fendi era un must have di tutte le fashion lover e oggi sta rivivendo un momento magico sia nella nuova versione, che in quelle ormai vintage. Piccola, squadrata e da portare rigorosamente a spalla sotto il braccio.

Bauletto

La Speedy di Louis Vuitton è il bauletto icona che ha segnato i primi anni 2000. Molto simile ad un borsone da viaggio, ma delle dimensioni ridotte. Da portare rigorosamente a braccio. 

Clutch

Piccola, anzi piccolissima, rigida e con la chiusura gioiello: la clutch è la borsa perfetta per le occasioni più importanti. Unico limite: la capienza. 

Hobo

La sua forma morbida e la capienza la redono la borsa perfetta per il giorno. Le forme arrotondate e i manici corti sono i caratteri distintivi della hobo bag.

Marsupio

In vita, o a tracolla, il marsupio torna in mille versioni diverse: dalle mini (quasi microscopiche) alle maxi che assomigliano più a uno zaino. Sì al tessuto tecnico, ma anche ai maxi logo.

Messenger

C'è chi la chiama postina e chi messenger, questa borsa da giorno è l'ideale per chi deve trasportare molti libri per lavoro o per piacere. Capiente e morbida, si adatta alle forme di chi la indossa.

Minaudiere

Serata di gala in vista? Questo mini gioiello è perfetto per le occasioni speciali. Luccicante e dettagliata, la minaudiere è un vero pezzo da collezione, un piccolo scrigno ornamentale, più prezioso che funzionale.

Pochette

Ha la stessa funzione, e capienza, della clutch ma è una versione decisamente più informale e sportiva. La pochette è spesso accompagnata da una sottile tracolla, in metallo o in pelle. 

Saddle bag

Carrie Bradshow non poteva girare per New York senza la sua saddle firmata Dior. Questa borsa, oggi dotata di tracolla, ricalca perfettamente la forma della sella del cavallo. Super cool.

Secchiello

Negli anni '80 e '90 il secchiello è stata la borsa di tantissime ragazze. Oggi ritorna nella sua semplicità: forma cilindrica, senza chiusura e solo con una coulisse a chiuderla.

Shopper

Sei alla ricerca di una borsa capiente che possa contenere l'infinito e oltre? La shopper fa al caso tuo. Linee pulite, manici corti a spalla e tanto, tantissimo spazio. 

Shoulder bag

Shoulder bag o borse a spalla: di forma e dimensione diverse, queste borse sono il trend del momento. Da indossare con maxi cappotti rigorosamente a tracolla. 

Tote bag

Molto simile alla shopper, la tote bag si differenzia per la non presenza di chiusura e per i manici molto corti. Amata dalle it girl è perfetta per l'estate.

Weekend bag

Toccata e fuga per un fine settimana romantico a due? La borse weekend, proprio come dice il nome, è quel che ti serve per una due giorni fuori. Niente male anche per la palestra. 

Riproduzione riservata