S.O.S. Frigorifero: come si sceglie quello giusto?

È il pezzo forte di ogni cucina perché permette di conservare alimenti e provviste. Ma come orientarsi nella scelta del frigo giusto tra tutti quelli in commercio? Ecco una piccola guida tattica

Come scegliere il frigorifero giusto

Non esiste cucina senza frigorifero, l’elettrodomestico per eccellenza che ci consente di conservare al meglio cibi e bevande ma anche di poter contare su scorte e provviste a lungo termine. Se sei alle prese con la scelta del primo frigorifero per la casa nuova o se devi rottamare quello vecchio, indirizzarti all’acquisto giusto può non essere facile.

In commercio esistono infatti molte tipologie di frigoriferi, che si differenziano per il prezzo, naturalmente, ma anche per capienza, design e caratteristiche tecniche.

La prima cosa da fare allora, è individuare subito le tue specifiche esigenze in modo da delineare più facilmente l’identikit del tuo frigo ideale. Vivi da sola o hai una famiglia numerosa? Quanto spazio hai a disposizione in cucina? Utilizzi molti surgelati o più cibi freschi? Cerchi una soluzione che possa sostituire il tuo frigo a incasso o invece un modello a libera installazione?

Dopo che avrai risposto a queste domande ti sarà più facile individuare il frigo che fa per te. E per aiutarti, ecco una piccola guida.

Frigorifero: quale acquistare

Prima di lanciarti nell’acquisto del tuo frigorifero ideale, tieni presente che esistono diverse tipologie:

  • frigoriferi combinati, ovvero composti da un vano congelatore separato, che può essere posto in alto, quando di piccole dimensioni, o in basso, più grande e generalmente diviso in cassetti; possono essere sia a incasso che a libera installazione;
  • frigoriferi da tavolo: sono così chiamati quelli di piccole dimensioni, adatti se hai poco spazio in cucina ma anche se cerchi una soluzione per tenere in fresco i tuoi alimenti in ufficio;
  • side by side, ovvero i frigoriferi americani, di grandi dimensioni e dotati di due porte.

Detto questo, tra le caratteristiche che devi considerare, ci sono:

  • La capienza. Viene espressa in litri: in genere si va dai modelli minimal che offrono una capienza tra i 100 e i 150 litri, adatti a chi vive da solo o in coppia,  a quelli che raggiungono i 280 litri, considerati invece a misura di famiglia, fino ai modelli americani che arrivano anche ai 500 litri di capienza.
  • Consumo. Il frigorifero, si sa, deve restare sempre acceso e richiede quindi un consumo continuo di energia: per abbattere i costi in bolletta, meglio puntare allora sui modelli ad elevata classe energetica (A+, A++, A+++).
  • Caratteristiche tecniche. Altri aspetti che possono influire nella scelta sono la rumorosità (espressa sull’etichetta in decibel), la funzione No Frost, utile per evitare che si formi la brina all’interno e la presenza di spie luminose che permettano di regolare e tenere sotto controlla la temperatura.
  • Il design. Infine, lo sappiamo bene, anche l’estetica ha la sua importanza: scegli allora il frigorifero che meglio si adatta alla tua cucina: dai modelli super tecnologici che si sposano bene con uno stile contemporaneo a quelli retrò, che ricordano le cucine anni Cinquanta della mamma.

E se sei ancora indecisa, ecco alcuni modelli di frigorifero che possono chiarirti le idee e che puoi acquistare su Amazon.

Il frigorifero economico ma funzionale

Se cerchi un frigorifero a basso costo ma comuqnue dotato di tutte le funzionalità indispensabili, la soluzione migliore è quello combinato di Comfee. La capacità è di 210 Litri di cui 168 per il frigorifero e 42 per il freezer, perfetto quindi per una famiglia di 3/4 persone. L'ideale se non conservi spesso prodotti surgelati e anche se vuoi tenere d'occhio i consumi, perché la classe energetica è A+.

Il frigorifero combinato maxi

Se in casa siete in tanti e cerchi un frigo che ti consenta maxi scorte anche di surgelati, punta su KGN36NL30 Freestanding di Bosch. La capienza è di ben 300 litri, di cui 86 solo per il congelatore. Silenzioso ed efficiente, è dotato di luce LED interna e ha una linea moderna ed elegante. Il plus? La classe energetica A++ che riduce i consumi.

Il frigorifero americano

Hai sempre sognato un frigo simile a quello che hai visto nei film o nelle serie TV americane? Se hai spazio, allora, punta sul frigorifero GSL361ICEZ side by side di LG. Oltre alla classica doppia porta, ha una capacità netta di quasi 500 litri ed è silenziosissimo. 

Il frigorifero di design

È un frigorifero ma anche un pezzo d'arredo che ti permette di dare subito un irresistibile tocco vintage alla casa: è RR220D4AP1 di Hisense. Dotato di un'unica porta, ha un vano congelatore interno della capacità di 15 litri, su 164 litri totali, un portabottiglie e l'illuminazione LED. Il plus? Il magnifico color verde acqua che lo rende perfetto anche se vuoi collocarlo nel living.

Il mini frigorifero

Se vivi da sola o se cerchi una soluzione salva-spazio, punta sul frigorifero da tavolo di Candy. La capienza è di 97 litri e gli spazi interni sono ottimizzati e dotati anche di cella freezer. Dal design classico e versatile, grazie alla porta bombata con maniglia in metallo, dispone anche di un'elevata classe energetica e di luce a LED.

Migliori frigoriferi 2020

Abbiamo visto un modello per ogni tipologia di frigorifero, ma per darti un'overview ancora più ampia di seguito ti segnaliamo i frigoriferi più venduti in questo momento su Amazon.

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata