Cerimonia di sera: 6 outfit elegantissimi da copiare al calar del sole

Credits: Getty Images

La stagione delle cerimonie è ufficialmente aperta ed è arrivato il momento di pensare all’outfit da indossare. E se per il giorno il gioco è facile, cosa scegliere per una cerimonia dopo le 18? Ecco le nostre proposte a cui ispirarti.

La primavera segna l’inizio di una delle stagioni più calde dell’anno: quella delle cerimonie. Battesimi, matrimoni e non solo: le agende si riempiono di impegni e la domanda di rito da farsi è sempre e solo una: “Come mi vesto?”.

La scelta non è mai semplice, specialmente se la cerimonia si tiene di sera. Le regole, infatti, cambiano drasticamente dal giorno alla notte, ma ogni tanto si può anche chiudere un occhio. Indecisa sul look? Ecco qualche idea che ti stupirà per la primavera estate 2019.

In bianco per stupire

Credits: Getty Images
L'abito bianco in pizzo per stupire tutti in una cerimonia alla sera
Abito bianco in pizzo a maniche lunghe (ERMANNO SCERVINO)
Décolleté bianche con tacco a trapezio (SANDRO)
Mini clutch platino (PRADA)
Anello con montatura oro e smalto color corallo (ELENA BRACCINI)
Foto

C’è chi dice che il bianco non vada indossato a un matrimonio, verissimo!, ma wedding a parte sono sempre di più gli eventi e le cerimonie dove il total white è d’obbligo.

Le sere d’estate, infatti, ribaltano le regole e la leggerezza del pizzo si sposa alla perfezione con i tagli corti, i volumi appena accennati e i balli fino a tarda notte.

Irrinunciabile, poi, una piccola clutch platino per dare luce e qualche gioiello, come un anello con montatura oro e smalto corallo. A volte la semplicità è la scelta migliore.

Mini dress to impress

Credits: Getty Images
Total look red con mini dress e borsa a contrasto
Tubino rosso a mezza manica (MAX MARA)
Slingback rosse con dettagli oro (DOLCE & GABBANA)
Borsa bianca con profili a contrasto (WANDLER)
Cerchietto bon ton con fiocco laterale (RED V)
Foto

Non farti spaventare dal corto, anzi sfruttalo per le cerimonie (ma senza esagerare). Le lunghezze sopra il ginocchio, se ben abbinate, sono una carta vincente anche per una cerimonia di sera.

Negli ultimi anni, infatti, tutti i diktat sono stati ribaltati e le più giovani, ma anche per chi ha uno spirito young, possono osare sfoggiando gambe da urlo.

Come? Una mise total red, dal mini abito alle scarpe, da spezzare, però, con gli accessori come una borsa bianca. Immancabile, per chi è alla ricerca di un look bon ton, il cerchietto: vero must di stagione.

Pantaloni? Certo che sì

Credits: Getty Images
Completo total pink con borsa e scarpe a contrasto
Giacca da tailleur con abbottonatura a doppio petto (IBLUES)
Pantalone a sigaretta rosa (IBLUES)
Slingback nera a punta con dettaglio (WHAT FOR)
Borsa bianca da polso con dettaglio rouche (JILL SANDER)
Foto

Se la gonna non è il tuo forte, perché lottare inutilmente. Punta tutto sul pantalone, anzi, su un tailleur nei toni pastello. Il rosa, ovviamente, la fa da padrone per la primavera e si arricchisce grazie ai tagli mannish e al doppiopetto della giacca.

Per completare il look, ovviamente, non potranno mancare un paio di scarpe dallo stile classico e bon ton come un paio di slingback in vernice nera con tacco: comode e perfette per ballare all night long.

Per la borsa, invece, meglio puntare sul total white, ma con un dettaglio che ti farà distinguere dalle altre.

Total black per ribaltare le regole

Credits: Getty Images
Look total black con dettagli a constrasto
Abito con fondo assimetrico e scollo profondo (CALLIOPE)
Cintura rossa con fibbia a contrasto (ISABEL MARANT)
Slingback mezzo tacco con applicazioni (LORIBLU)
Box bag in midollino total black (LIARS & LOVERS)
Foto

Nero per una cerimonia? C’è chi direbbe di no, ma per noi è super approvato: niente di più elegante che un look total black per festeggiare sotto le stelle fino al mattino.

Non devono mancare, però, i tocchi di colore e di luce perfetti per smorzare un look austero e trasformarlo in un outfit da far girar la testa.

Come fare? Punta tutto su un solo accessorio colorato, come una cintura rossa che metterà in risalto le forme nel punto giusto. Immancabili, per le cerimonie estive, una mini bag in midollino con dettagli oro e un paio di slingback con applicazioni.

Lungo, una certezza

Credits: Getty Images
Una stampa a fiori su maxi dress per una cerimonia di sera
Long dress con stampa floreale (RED VALENTINO)
Tronchetti color tabacco con tacco squadrato (CLERGERIE)
Mini bag sabbiata e maxi fibbia oro (SEE BY CHLOÉ)
Maxi orecchini con cristalli a cascata (ALESSANDRA RICH)
Foto

Il lungo, da sempre e per sempre, è una certezza per le cerimonie dopo il tramonto. Che siano fino ai piedi o alla caviglia, questi abiti sono perfetti per svolazzare grazie alle brezze estivi o ai leggeri venti primaverili.

Qui, il trucco, sta nel giocare con le fantasie e i colori di fondo, ad esempio per smorzare una tonalità scura punta tutto sui giochi di tessuti e sulle stampe floreali.

Completano il look, un paio di tronchetti a mezzo tacco sui toni del tabacco, una mini bag sabbiata e, per illuminare il viso, un paio di maxi orecchini. Attenzione anche all’hairlook: sfoggia capelli al naturale per un look wilde.

Midi dress per essere sempre elegante 


Credits: Getty Images
Total look rosso con stampa lipstick e accessori in abbinamento
Midi dress rosso con stampa all over (VALENTINO)
Sabot in suede nero con tacco squadrato (FURLA)
Borsa in suede con borchie e chain strap oro (PIMKIE)
Mini cintura rossa (ORCIANI)
Foto

Midi dress fa rima con eleganza, sempre e comunque. Gli abiti a metà polpaccio, infatti, grazie alle linee scivolate e alle gonne dai volumi appena accennati sono perfetti da indossare durante una cerimonia. Un look bon ton da ricercare specialmente se sei stata invitata a un matrimonio formale o in Chiesa. 

Nessuno però ti vieta di giocare e divertirti anche in questo caso e, le stampe, possono essere un utile aiuto per sdrammatizzare un abito monocromatico. Completa il tutto con accessori ton sur ton e un paio di scarpe a contrasto, magari total black. Non dimenticare di aggiungere qualche dettaglio luminoso proprio sugli accessori. Facile no?!

Riproduzione riservata