Long dress: i fashion tips per indossare l’abito lungo con stile

di

Anna Lisa Lombardi

Versatile, semplice o a fantasia, il capo must have dell’estate è l’abito lungo. Ecco come indossarlo!

L’abito lungo è un punto fermo nel guardaroba di ogni donna per la primavera estate. Divenne per la prima volta popolare alla fine degli anni '60, con celebrità come Grace Kelly che lo sfoggiava in grande stile. Sebbene la tendenza non sia durata molto a lungo negli anni '70, il long dress è sempre più presente negli ultimi anni.

Oltre a far risaltare le qualità più amabili della silhouette è noto per il suo estremo livello di comfort, la sua capacità di adattarsi a eventi sia diurni che serali.

Di seguito, ti mostriamo tutti i consigli che devi sapere per trovare il maxi vestito che ti valorizza di giorno o di notte e con quali abbinamenti.

Di giorno o di sera

Di giorno i colori neutri sono grandi alleati. Per un contrasto elegante il color blocking bianco/nero abbinato a sandali medio-alti di velluto o con sneakers e giacca in pelle è la soluzione ideale con la quale proseguire anche fino a sera. Un abito nude con sandalo flat è perfetto per mattine disimpegnate.

  • 1 4
    Credits: Getty Images
    Abito fantasia righe con spacco laterale con borsa frange e sandali cuoio
  • 2 4
    Credits: Getty Images
    Abito bianco stile sottoveste, coordinato maglia a costine tre quarti nera con bordi beige. Decolleté scamosciate con lacci incrociati
  • 3 4
    Credits: Getty Images
    Abito bicolor a effetto incrocio nero e bianco con adidas bianche e chiodo in pelle
  • 4 4
    Credits: Getty Images
    Abito sottoveste con sandalo basso e borsone in pelle

Di sera brilla con un dettaglio silver sul corpetto o utilizza scollature profonde con intimo a vista: non è solo di tendenza ma ti rende sexy senza esagerare.

  • 1 2
    Credits: Getty Images
    Abito con corpetto platino metallizzato , stivale tronchetto pelle
  • 2 2
    Credits: Getty Images
    Abito in seta scollatura profonda su schiena, reggiseno tono su tono con giacca scamosciata cuoio

Abiti lunghi per donne basse

Seppur facile da indossare,  la vestibilità è fondamentale, per esempio se sei minuta e snella la scelta va fatta con cura. Un taglio asimmetrico o monospalla ti aiuteranno a darti una lunghezza e una dimensione extra. Anche l'abbinamento con i tacchi ti darà un'altezza maggiore. Le stampe semplici sono la scelta migliore. Non dimenticare di far attenzione al décolleté. Dimensioni ridotte? Abbraccialo con scollature profonde e aperture sulla schiena. Se vuoi dare volume, affidati a coppe preformate con dettagli increspati che daranno l'illusione di un petto più grande. 

Al contrario se sei minuta e formosa, indossa una cintura sottile in vita. Sceglilo con linea ad “A” o impero per un look elegante. Prova le stampe verticali e le strisce per spostare l’attenzione verso il basso. Se hai il seno grande, scegli uno stile maxi o avvolgente per definire la tua vita. Senza questa sagoma incantata, puoi sembrare più grossa di quanto tu non sia in realtà. Allontanati dalle scelte senza spalline e trova una scollatura più alta, come le leggere V, scolli a barca che impediranno di mostrare troppo décolleté (la sovraesposizione non sembra rivelarsi mai buona!). Opta per gli stili con spalle più spesse, a coprire un altro elemento fondamentale del tuo outfit, il reggiseno.


  • 1 5
    Credits: Getty Images
    Abito monospalla rosso, cintura in vita abbinato a tronchetti in pelle marroni con plateau e tacco largo squadrato
  • 2 5
    Credits: Getty Images
    Monospalla nero "A" line con sciarpa e mini bag. Camperos neri in pelle
  • 3 5
    Credits: Getty Images
    Abito a righe con nodo centrale, zeppe di pelle con plateau, borsa martellata beige
  • 4 5
    Credits: Getty Images
    Abito incrociato e asimmetrico con abbinato a borsone e sneakers alte
  • 5 5
    Credits: Getty Images
    Abito fiori a portafoglio con cintura in corda. Decolleté nude, borsa cuoio

Abbinamenti vari

Quando parliamo di versatilità per questo tipo di abiti, intendiamo anche l’enorme possibilità di divertirsi con abbinamenti vari, dalle stampe agli accessori. Per un outfit grintoso aiutati con stampe, ritagli e drappeggi. Oltre ad essere accattivanti se posizionati in punti strategici hanno anche un effetto allungante.

  • 1 5
    Credits: Getty Images
    Abito stile "impero" on fantasia limoni, tracolla in pelle trapuntata beige
  • 2 5
    Credits: Getty Images
    Abito stile impero con stampe geometriche. Giacca pelle, mini pochette gioiello e decolleté rosse in pelle
  • 3 5
    Credits: Getty Images
    Abito ricamato con pois colorati e scollatura profonda
  • 4 5
    Credits: Getty Images
    Abito pois stile anni 50, scollatura a cuore, giacca corta,. Decolleté scamosciata nera e borsa stile "Peekaboo" di Fendi
  • 5 5
    Credits: Getty Images
    Abito con tagli laterali, sandalo argento metallizzato

Le scarpe ad esempio aiutano a sdrammatizzare anche il capo più formale o a rendere un vestito semplice più importante. Se l'abito in questione ha linee svasate e dettagli come bottoni abbinalo ad un soprabito e a un paio di sneakers per indossarlo anche di giorno o per un aperitivo “easy”.  Linee semplici e dritte abbinate a un sandalo medio-alto oro o metalizzato ti daranno un immediato effetto chic. Una linea ad “impero” ha un’indubbia anima romantica da rendere più rock con una ballerina borchiata.

  • 1 3
    Credits: Getty Images
    Abito stampa fiori con mini gilet fantasia, ballerine a fascia con borchie
  • 2 3
    Credits: Getty Images
    Abito con dettagli asimettrici abbinato a soprabito e sneakers. Tracolla impunturata Chanel
  • 3 3
    Credits: Getty Images
    Abito con spacchi abbinato a sandali alla schiava oro e collana
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te