Seno prosperoso? Ecco come vestirsi e cosa evitare

Credits: Getty Images

Simbolo di femminilità, un seno prosperoso a volte può creare difficoltà nella scelta dell'abbigliamento. Ecco 10 outfit dai quali prendere spunto per sentirsi a proprio agio e valorizzate!

Parola d'ordine: mimizzare... un seno importante, of course! Già ma come potrai raggiungere questo obiettivo? Non basta sfoggiare capi larghi e scuri! Se il seno è particolarmente aggettante un top ampio e lungo, anche il resto della figura si dilata. È tutta una questione di linee, colori e scolli...che possono aiutare a riequilibrarlo col resto del corpo. Via libera, dunque, all’uso di un reggiseno corretto che sostenga bene. Anzi...è fondamentale! Body shapes come la clessidra, la mela, l'ovale e il rettangolo possono essere dotate di seno grande, l'unica che di solito non ce l'ha è la figura a pera, che per sua costituzione ha un busto sottile e un seno minuto.

Come potrai gestire il seno grande? Noi ti suggeriamo gli outfit eleganti e casual rubati direttamente allo street style!

1. Camicia lasciata aperta

La camicia è un pezzo che non deve mancare nel guardaroba. Soprattutto nel guardaroba di una donna prosperosa, of course! Lasciata aperta fino al décolleté crea uno scollo a V che allunga la figura. Portala sblusata nei pantaloni oppure lasciala fuori, a patto che non sia troppo abbondante e dritta, ma che accarezzi le curve del corpo. Tutto sta nello scegliere un tessuto leggero, come il crêpe, la seta o la viscosa, ed evitare tasche e dettagli ad altezza seno. Tessuti più “rigidi” invece, come il cotone popeline che rimane “croccante”, potrebbero non essere la scelta giusta perché poco confortevoli e adattabili al busto.

La camicia con lo scollo a V si porta con i pantaloni modello palazzo

Un abbinamento très chic con la camicia e i pantaloni dritti

Il binomio perfetto fra la camicia bianca e i pantaloni neri

Foto

2. Top canotta con scollo a V

La canotta è una buona soluzione per minimizzare il seno abbondante, ma evita quelle con le spalline molto sottili. Il motivo? Fanno sembrare il seno ancora più voluminoso! Sceglilo quindi con le spalline larghe e lo scollo a V che sfina il busto. Top nero e pantalone bianco sono la perfezione: il nero restringe e fa arretrare, il bianco dilata, in questo modo l’upper body e il lower body si riequilibrano...e il seno risulta minimizzato!

Il top rosa pastello è l'ideale con i jeans skinny

Top rosso con lo scollo a V per valorizzare il seno 

Un outfit casual per muoversi liberamente in città

Foto

3. Abito con spolverino

Il binomio chic e vincente è senza dubbio l’abito scuro portato con uno spolverino aperto colorato. Se da un lato il colore scuro - del mini o maxi dress - non fa percepire la prominenza del seno, dall'altro le lunghe linee verticali dello spolverino lasciato aperto portano l’occhio a percepire la verticalità della figura nel suo insieme...distogliendo dal busto. L'alternativa? Sfoggia un cardigan in maglia, sottile e lungo.

L'eleganza rappresentata dal little black dress

Abito nero con maxi blazer in tinta per un look glam

L'eleganza dell'abito nero con lo spolverino 

Foto

4. Giacca e camicia

Il mix and match perfetto per tutte coloro che hanno un seno abbondante è la giacca a un bottone, con la V profonda dello scollo, portata con camicia aperta. In questo modo lo camufferai! A una condizione però: che lo scollo della giacca sia profondo, a un solo bottone, e che i revers siano sottili. Il colletto della camicia, portato leggermente alzato, dona ancora più verticalità al busto minimizzando il seno.

Casual con la giacca tartan e la camicia bianca

In stile Nineties con i biker shorts + camicia e blazer

Un look per l'ufficio con la camicia bianca e il maxi blazer

Foto

5. Abito incrociato o all’americana

Romantici, eleganti...insomma iper femminili. Via libera agli abiti con le spalline larghe incrociate sul davanti o allacciate dietro al collo all’americana! Soprattutto per te che hai il seno prosperoso. Le linee diagonali spezzano e sfinano mantenendo il seno ben fasciato e saldo al petto. Con quel tocco di gusto retrò che dona uno charme unico!

Abito incrociato con fantasia sul living coral

Abito longuette a fantasia con lo scollo all'americana

Long dress incrociato con i bottoni sul davanti

Foto

6. Abito optical

Può sembrare strano, perché si pensa che l’optical tenda a dilatare le forme, ma non è sempre così. Ci sono degli effetti ottici delle stampe e dei tessuti che possono invece camuffare delle rotondità particolarmente piene come un seno prosperoso. Il gioco ottico di chiari e scuri, cangiante e opaco, possono “appiattire” visivamente una zona piena e tonda facendola sembrare meno tonda. Pattern a zig zag e dalle linee diagonali sono quelli che funzionano meglio.

Pizzi a profusione sull'abito in stile optical balck & white

Abito bianco e nero in stile optical ricco di volant

L'abito optical bianco e nero si porta con il maxi blazer

Foto

7. Maniche corte

Quando si parla di maniche corte (T-shirt, camicie, top, casacche), se l’orlo cade proprio nel punto più largo del seno lo “amplifica” perché la linea orizzontale della manica va a rafforzare l’ampiezza del busto, facendo cadere l’attenzione proprio lì! Le maniche dovrebbero arrivare appena sotto la spalla, a metà deltoide per intenderci, ad altezza sotto seno, oppure a tre quarti.

Un look super estivo con i pantaloni bianchi e la t-shirt rosa pastello

Glam con la t-shirt arancione fluo e i pantaloni neri

La t-shirt nera si abbina alla maxi gonna a fantasia

Foto

Cosa evitare

Indumenti stretch che tirano sul seno, colori chiari e brillanti sul busto, fantasie grosse, rotonde e molto contrastate a livello di colori nei top. E poi ancora scolli tondi e maniche con orlo ad altezza del seno, top molto accollati e dolcevita che fanno percepire il seno come un blocco unico.

Evita gli abiti che segnano troppo la silhouette

Per te che hai un seno generoso evita gli abiti colore pastello

Hai un seno generoso? Evita gli abiti fascianti

Foto
Riproduzione riservata