Un inverno al caldo anche senza cappotto: 5 tips antifreddo

Credits: Getty Images

Lotta dura agli outfit da Yeti? Ecco i segreti antigelo per look super-hot anche senza i capispalla più classici

Yeti, Omino Michelin, Bigfoot… cos’hanno in comune? Forse semplicemente l’outfit invernale sbagliato!
Scherzi a parte, il termometro sta precipitando e tutte noi siamo costantemente tentate dall’imbottirci a più non posso di capi pesanti che ci tengano al calduccio.

Eppure it-girls e fashion-icons sembrano avere sempre la soluzione in tasca quando si parla di outfit super-hot, anche in inverno. Riescono a uscire di casa facendo a meno persino del cappotto o di altri capispalla pesanti, sempre impeccabili, facendo fronte alle temperature più ostiche senza batter ciglio.
Come faranno? Che si tratti di ragazze dotate di una resistenza eccezionale al freddo?
Forse, ma la verità principale è che esistono tanti piccoli trucchi per vestire con stile, senza ricoprirsi di centimetri e centimetri di antiestetiche imbottiture.

Ovviamente non parliamo di una crociata contro cappotti e capispalla in generale – indispensabili e, se ben scelti, comunque autentici alleati di stile – ma di soluzioni per tutte quelle occasioni speciali, particolarmente formali o ad alto tasso di glamour nelle quali si vorrebbe evitarli… ma senza sfiorare l’assideramento!

Come dicevamo il trucco c’è ma non si vede: in generale potremmo dire che si tratta essenzialmente della difficile arte del layering, ovvero del vestirsi a strati senza apparire “fagotti ambulanti”.
Già, ma come? Con 5 caldissimi giochini d’astuzia che ti sveliamo qui - in questa piccola guida all’outfit antifreddo perfetto - da usare singolarmente o (perché no?) tutti insieme.

Occhio all’underwear!

Partiamo dalla regola numero uno: che si tratti di maglie, pantaloni, shorts, collant o body non importa… la cosa fondamentale è che siano termici!
L’abbigliamento pro-warm è infatti uno degli stratagemmi più diffusi tra le fashioniste, perfetto per sopravvivere alle basse temperature senza indossare troppi strati di tessuto pesante e imbottiture voluminose.

Si tratta di capi che - proprio come l’intimo – diventano una seconda pelle: sono praticamente invisibili, ma fondamentali per contrastare le basse temperature sotto a qualsivoglia outfit.
Qualche esempio? Semplice: se indossi un paio di pantaloni e pullover, una maglia e leggins termici diventeranno i tuoi segretissimi migliori amici. Quando opti invece per una gonna o per un abito sarebbe un grosso errore non affidarti a un body e ad un paio di tatticissimi collant termici, magari “rinforzati” con ciclisti tecnici ben nascosti sotto la mise.

Credits: Uniqlo
Leggins termici (UNIQLO)
Credits: Bonprix Collection
Body termico (BONPRIX COLLECTION)
Credits: Calzedonia
Collant termici (CALZEDONIA)
Credits: Decathlon
Maglia termica (BTWIN)
Foto

Cashmere mon amour

Esiste forse qualcosa di più caldo e soffice del cashmere? Noi pensiamo proprio di no!
Punta su un abbigliamento in questo meraviglioso filato e combatterai il freddo a testa alta senza rinunciare allo stile.
Ovviamente non parliamo solo di accessori come guanti, calzettoni e cappelli – comunque consigliatissimi! - ma di veri e propri capi, da indossare anche a strati in mix and match d’autore.

Ti consigliamo dunque di fare incetta di body da indossare sotto a pullover e blazers, comodissime tute, collant da portare sotto le gonne, abiti e – dulcis in fundo – di cardigan oversize, da portare sopra al look a mo’ di cappotto chiusi con una cintura. Tutto concepito nella lana più pregiata di sempre, ça va sans dire.
Come vedi le vie del cashmere sono infinite e ti assicuriamo che sono davvero calde e confortevoli… provare per credere!

Credits: Mytheresa
Cardigan in cashmere con cintura (BRUNELLO CUCINELLI)
Credits: Intimissimi
Body in cashmere (INTIMISSIMI)
Credits: Mytheresa
Joggers in cashmere (JARDIN DES ORANGES)
Credits: Mytheresa
Abito midi lana e cashmere (GABRIELA HEARST)
Foto

Sciarpe extralarge e cappe

Un trucco davvero molto chic è quello di optare per una sciarpa davvero “oversize” o per una cappa ampia in sostituzione del cappotto.

Avvolgersi in una stola in caldissima lana offre una protezione extra dal freddo non indifferente ed è quanto di più gestibile si possa immaginare. Le sciarpe extralarge infatti possono coprirti con più strati di calda lana, ma anche – all’occorrenza – farsi piccole-piccole in una borsa. L’alternativa meno scontata? Una stola imbottita!
In qualsiasi materiale tu scelga la tua stola, cappa o scialle ricorda comunque che resta tra le soluzioni più consigliate per le occasioni formali, sopra a un blazer o a un abito.

Credits: Mytheresa
Mantella in lana (SAINT LAURENT)
Credits: Loro Piana
Stola in vicuña (LORO PIANA)
Credits: Mytheresa
Stola imbottita (MONCLER)
Credits: Gucci
Mantella over con sciarpa (GUCCI)
Foto

Il piumino 100 grammi

Quando temi che il cardigan oversize o la sciarpa extralarge in cashmere non siano sufficienti (nemmeno se magari sotto a tutto hai messo del tatticissimo abbigliamento termico) può entrare in gioco lui: il piumino 100 grammi.

Si tratta di un piumino extrasottile che si nasconde benissimo sotto alle stole o ai blazers, ottimo per offrirti una protezione extra dal freddo senza infagottare o ingrossare la figura.
È anche molto pratico: non esiste davvero nulla di più facile da togliere e “far sparire” nella borsa insieme alla sciarpa quando non ti occorre più.

Credits: Aspesi
Giacca in piumino sottile (ASPESI)
Credits: Uniqlo
Piumino smanicato compatto (UNIQLO)
Credits: United Colors of Benetton
Piumino leggero con cappuccio staccabile (UNITED COLORS OF BENETTON)
Credits: Patagonia
Piumino sottile smanicato (PATAGONIA)
Foto

I dettagli in (eco)pelliccia

Eco o no la pelliccia è davvero quanto di più caldo si possa immaginare. La si trova ormai praticamente in tutte le salse - soprattutto in versione faux-fur - dai più disparati colori, ai modelli per tutti i gusti fino ad arrivare ai dettagli di capi d’abbigliamento o agli accessori. Ed è proprio su questi ultimi che ci vogliamo soffermare.

Per le occasioni più eleganti puoi infatti pensare di affidarti a stole, a boleri e coprispalle o a pezzi bordati in morbido pelo o plumage per aggiungere un po’ di calore extra (e molto charme!) al tuo outfit.

Credits: Gucci
Mantella in piume di struzzo (GUCCI)
Credits: Mytheresa
Cardigan con collo in pelliccia (PRADA)
Credits: Mytheresa
Stola in ecopelliccia (SIES MARJAN)
Credits: Dolce & Gabbana
Bolero in pume di struzzo 8DOLCE & GABBANA)
Foto
Riproduzione riservata