Vita alta per donne “petite”: i pantaloni tattici per le piccole altezze

Credits: Getty Images

Sei una ragazza petite? Su con la vita… in tutti i sensi! Ecco i pantaloni high-waist che ti faranno guadagnare centimetri preziosi

La tua piccola altezza (sì, anche quella delle ragazze petite si chiama “altezza”!) rappresenta un problema per te? Cerchi da sempre un modo per guadagnare centimetri preziosi? Su col morale… anzi, su con la vita! In tutti i sensi. Abbiamo la soluzione ai tuoi mille fashion-dubbi!
Di cosa stiamo parlando? Dei pantaloni perfetti per le piccole altezze: gli high-waist, of course.
Se ancora non li hai inseriti tra i pezzi forti del tuo guardaroba, fidati: cambieranno letteralmente la tua vita (ça va sans dire!) mutando la percezione della tua altezza, almeno visivamente parlando.

Lo sappiamo, dopo una vita a caccia di stratagemmi portatori di centimetri extra ti sembra impossibile. Eppure i pantaloni a vita alta sono un trucco perfetto per guadagnare in statura senza scendere a compromessi perché, si sa, ormai sono presenti praticamente in tutte le salse in tutte le collezioni.
Notes alla mano dunque, stiamo per svelarti le regole d’oro per selezionare gli high-waist pants perfetti per piccole altezze.

Pantaloni a vita alta: perché sono perfetti per ragazze basse

Di quale stregoneria saranno mai dotati i pantaloni high-waist per riuscire là, dove in molti capi hanno miseramente fallito?
Il motivo per cui i pantaloni a vita alta sono l’ideale per donare centimetri extra alla nostra altezza in realtà è molto semplice: i centimetri (di tessuto) ci sono tutti in effetti, e vengono aggiunti sapientemente nella zona delle gambe.

I pantaloni high-waist tendono dunque a slanciare e allungare la silhouette proprio perché fanno apparire le gambe notevolmente più lunghe, mettendo piacevolmente l’accento sul punto vita. Non ti resta che provare per credere!

I modelli di pantaloni a vita alta giusti per slanciare la figura

Attenzione però, un modello non vale l’altro!
Ovviamente esistono tagli che più di altri slanciano la figura, occhio quindi a scegliere la linea giusta per completare la missione “allungamento visivo” della tua silhouette.

Innanzitutto selezione i pantaloni prestando particolare attenzione al tuo body-shape: se scegli la vita alta ma penalizzi la figura nel suo insieme, non rispettando la forma del tuo corpo, rischi di vanificare il lavoro!
Va da sé che se hai un fisico a magro la scelta giusta sono di certo gli skinny che ti aiuteranno a mettere in evidenza gambe e punto vita sottili, ma potrai concederti ovviamente anche modelli ampi – magari con pence – avendo cura di bilanciare la parte superiore con un capo asciutto. Al contrario se sei più curvy sono perfetti i modelli bootcut o flared che sanno bilanciare la figura, così come le vestibilità più regolari o i pantaloni palazzo scivolati dalla linea fluida.

Va detto poi che se l’intento è quello di apparire più alte è meglio evitare i culotte pants, anche con il tacco. Il motivo? Tagliano la figura: a conti fatti rischieresti di aggiungere tessuto sui fianchi per toglierne alla parte inferiore della gamba!

Credits: Getty Images
I palazzo pants a vita alta scivolati sono perfetti per silhouette curvy
Credits: Getty Images
Se hai un fisico morbido o una silhouette a pera i tagli regolari a vita alta sono sempre ottimi alleati
Credits: Getty Images
I modelli flared o bootcut a vita alta sono l'ideale per equilibrare la figura
Credits: Getty Images
I modelli skinny o a taglio asciutto con vita alta sono l'ideale per fisici magri
Foto

Orli e risvolti

Come per il taglio, anche la lunghezza del tuo pantalone farà la differenza. Anche quando opti per la vita alta.
Il modo migliore per apparire immediatamente più bassa ad esempio è tenere un orlo troppo lungo e lasciare che il pantalone tocchi terra, lo sapevi?

Anche i “risvoltini” alla caviglia troppo alti non vanno bene. Oltre a tagliare la figura infatti, un risvolto troppo spesso porta a pensare immediatamente a un tessuto ripiegato più e più volte.
Il consiglio? Concediti al massimo un centimetro di risvolto e, più in generale, abbi sempre cura di scegliere la lunghezza dei tuoi pantaloni a vita alta in modo che siano proporzionati alla tua altezza. In caso contrario fai un giretto dalla sarta e… zac, liberati dell’eccedenza!

Credits: Getty Images
Attenzione all'orlo: lasciare il pantalone eccessivamente lungo accorcia la figura
Credits: Getty images
I risvoltini sul fondo dei pantaloni devono essere al massimo di un centimetro
Foto

Come indossare i pantaloni a vita alta

E ora veniamo alle note… divertenti! Quali capi abbinare a un paio di pantaloni a vita alta?
Partiamo subito col dire che potrai sbizzarrirti, a patto di rispettare l’unico diktat capace di esaltare e bilanciare i benefici di un paio di high-waist pants.
Di quale regola ferrea stiamo parlando? Mostra con fierezza la vita, of course!

Camicette e top in fluida seta da portare sapientemente rimborsati dentro ai pantaloni, body attillatissimi in tutte le salse e – perché no? – se il ventre te lo consente anche una t-shirt cropped, sono tutte alternative très chic e assolutamente perfette.

Un’alternativa glamour e molto audace – da prendere in considerazione solo se hai un fisico asciutto e il seno piccolo - consiste invece nel puntare dritto sulla lingerie: abbina ai tuoi pantaloni a vita alta un reggiseno a fascia oppure a triangolo in seta e pizzo che punti il dito dritto verso il punto vita urlando “guardami!” e gioca con il “vedo non vedo” sovrapponendo al reggiseno un giubbotto, una camicia trasparente o un blazer.

Per le più freddolose ci sono infine comunque ottime notizie: non è necessario morire assiderate per valorizzare i propri high-waist pants. Come? Maglioncini aderenti da portare dentro i pantaloni oppure dal taglio dritto e corto da sovrapporre a t-shirt e top sapranno assolutamente venire in tuo soccorso alle tue esigenze, mentre per le giornate più rigide potrai pensare anche di “rinforzare” il look con un cappotto, a patto che resti aperto sul davanti.

Credits: Getty Images
Un'idea molto sexy consiste nell'indossare pantaloni a vita alta con reggiseno a fascia e blazer
Credits: Getty images
Un pullover dal taglio asciutto è perfetto da portare dentro a pantaloni a vita alta. Prova il ton sur ton: sarai molto chic
Credits: Getty Images
Una camicia portata a sbuffo dentro a pantaloni a vita alta è sempre un'ottima idea
Credits: Grtty Images
Un cappotto può valorizzare i pantaloni a vita alta? Certo, basta tenerlo aperto
Foto
Riproduzione riservata