Gambe più sottili? Ecco come! Con outfit giusti e consigli di stile per snellirle

di

Anna Lisa Lombardi

Sostengono le linee del tuo corpo, vero e proprio spettacolo in movimento ...le gambe! Tutti i segreti per nasconderle o mostrarle in modo vincente

Vere colonne portanti del tuo corpo, sostengono, mostrano, nascondono, declinano  la tua femminilità in mille modi diversi e fantasiosi. Di fronte a gambe lunghissime lo sguardo si perde, è innegabile. Ma se sei più rotondetta e credi che non potrai mai avere lo stesso risultato, sappi che non c'è niente di più sbagliato.

Una gamba tornita può essere messa in risalto con i capi giusti, e diventare motivo di vanto, lo sanno bene celebrities come Jennifer Lopez, Beyocè, Kim Kardashian e senza andar lontano, la nostrana Monica Bellucci.

Una caratteristica fisica riscontrabile in figure abbondanti e rotondette, anche se non è una regola. L’abbondanza delle misure è concentrata sia sulla zona delle cosce, sia lungo la linea del polpaccio; se è presente anche un’ossatura robusta, le gambe appariranno ancora più appesantite. Obiettivo: snellire con l’abbigliamento corretto. 

1. Abiti dalla linea semplice

Partiamo con il capo più semplice ma non meno insidioso. Abiti dalla linea dritta, lunghi appena sotto il ginocchio. La morbidezza della linea non segna e la lunghezza nasconde, minimizzando le rotondità delle cosce. Per un effetto sensuale e raffinato scegli un abito a portafoglio con spacco laterale, volant sull’orlo o con un importante scollo a “V”, abbinato a scarpe nude, questo non solo ti facilita l’abbinamento con qualsiasi colore di vestito ma darà un effetto extra lungo alle tue gambe.

2. Scollature a “V”

Non dimenticare il “trucchetto” delle scollature a “V”, applicate su abiti, camicie o tuniche, attirano l’attenzione spostandola dalla parte bassa a quella alta. Così come spalle ampie e squadrate, per bilanciare le proporzioni. Una camicia con nodo che cada verticalmente può essere un'ottima alternativa.


  • 1 13
    Credits: Getty Images
    Abito "A" line, linea dritta che non segna i fianchi e nasconde la gamba al punto giusto
  • 2 13
    Credits: Getty Images
    Abito a portafoglio linea scivolata con spacco laterale e sandalo nude per un effetto allungato
  • 3 13
    Credits: Getty Images
    Abito che segue la figura con volant su orlo e sandalo nude
  • 4 13
    Credits: Getty Images
    Camicia con scollo profondo abbinato a pantalone dritto, a calibrare le proporzioni
  • 5 13
    Credits: Getty Images
    Camicia a foulard, cadendo verticalmente allunga il busto e sposta l'attenzione dalle gambe
  • 6 13
    Credits: Getty Images
    Gonna ampia con piega centrale che cade sotto al ginocchio, non segna e allunga le proporzioni
  • 7 13
    Credits: Getty Images
    Bermuda ampio che arriva sotto al ginocchio in coordinato a giacca e crop top, consigliato se hai busto e caviglia magri
  • 8 13
    Credits: Getty Images
    Gilet con scollo vertiginoso e lungo a coprire fianchi in tinta con ampio pantalone Capri, sandalo open toe con plateau neutro
  • 9 13
    Credits: Getty Images
    Tailleur con giacca corta su gilet a creare sovrapposizione allugando la parte superiore e inferiore, pantalone ampio sul fondo
  • 10 13
    Credits: Getty Images
    Completo a righe verticali a slanciare la parte inferiore abbinato a reggiseno a fascia per spezzare ulteriormente i volumi
  • 11 13
    Credits: Getty Images
    Abito con maniche a sbuffo per volume sulla parte superiore in coordinato a sandali medio-alti open toe incrociati con plateau a riproporzionare le linee
  • 12 13
    Credits: Getty Images
    Una borsa di medie dimensioni è essenziale per equlibrare le proporzioni di un pantalone moderatamente ampio
  • 13 13
    Credits: Getty Images
    Cintura a catena scivolata sui fianchi dona verticalità allungando la parte inferiore

3. Gonne svasate, lunghe al polpaccio

Morbide, lineari, ma solo se non sei particolarmente petit per non correre il rischio di togliere ulteriori centimetri (seppur visivi) alla silhouette. Svasate e con pieghe nella parte bassa: creano volume e ridimensionano la circonferenza delle cosce. A vita alta e con taglio classico coordinate a un giacca di pelle ti daranno il giusto mix tra il grintoso e l’elegante.

4. I pantaloni

Presta molto attenzione in questo caso. I pantaloni possono diventare facili nemici di gambe piene. Aiutati con tagli dritti o leggermente ampi e fluidi: non definiscono i contorni nascondendo le rotondità. Se hai una caviglia sottile punta sui cropped pants, in modo da focalizzare l'attenzione sulla parte bassa della gamba e da ridurla sulle cosce. Per outfit originali via libera a crop top con smanicati, se hai un busto snello o ai classici tailleur.

5. Accessori

Sostieni la robustezza delle tue forme con tacchi di media larghezza, a bilanciare le dimensioni delle tue gambe. Completa il look con borse a tracolla di medie o grandi dimensioni.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te