Pigiami chic per la primavera. Per essere eleganti dentro (e fuori) casa

Il pigiama continua a essere un must di stagione da indossare dentro e fuori casa! Fuori? Ebbene sì, hai letto proprio bene. Ecco come e (ovviamente) quali.

Stare in pigiama tutto il giorno. Why not!? Il pigiama per la primavera estate 2021 si indossa da mattina a sera, dentro e fuori casa. Purché si tratti di un pigiama chic, ovvio! Per sentirsi eleganti, raffinate e bellissime senza dovere rinunciare al soft touch dei capi morbidi, il pajama style ti  calzerà a pennello. E non è neanche la prima stagione che il pigiama si indossa per strada. 

pigiama

Negli ultimi anni i pigiami sono diventati così di tendenza da essere stati sdoganati dal reparto lingerie per entrare a pieno diritto nei guardaroba più chic e per sfilare nelle strade dei quartieri internazionali più modaioli. Sono davvero in tante a scegliere completi di seta con bluse e pants dal taglio nightwear per sfoggiare un look originale.

Ma non solo originalità: il pigiama extra lusso è ormai sinonimo di raffinatezza. Fresco e charmant, non fascia le silhouette ma le accarezza dolcemente, coccolandone le linee in maniera garbata e al contempo sensuale.

Il sex appeal non si può tralasciare: un completo pigiama rimanda subito al talamo, alle notti d’amore, all’intimità della camera da letto, quindi non può esimersi dall’essere una scelta molto ma molto sensuale

Per essere quindi impeccabili, opta per “lui”, la tua dolce metà dal tramonto all’alba che... finalmente diventerà tale anche dall’alba al tramonto!

I modelli super "wow" di questa stagione ti faranno innamorare perdutamente. E se vuoi attenuare l’effetto troppo comfy della blusa o dare un tocco da sera all'insieme, aggiungi una cintura in vita per assottigliare la body shape e un paio di sandali con il tacco. Sarai nel tuo salotto ma ti sentirai sul red carpet, fidati.

pigiama

Il pigiama in versione charmant riesce a dare una sferzata di energia, al contrario di quanto molti pensano sullo “stare in pigiama a casa”. Tutto dipende dal pigiama: se è in satin, con dettagli dorati, ricami preziosi e inserti gioiello, allora l’effetto sarà ben lontano da quello trasandato stile “Il Grande Lebowski”!

Anche lo slip dress, la camicia da notte e la vestaglia sono benaccette. Un bel kimono di seta da indossare con quel paio di ballerine che adoriamo? Oh, yes! Ogni dress code da indoor che porteresti a testa alta anche outdoor va benissimo.

Per quanto riguarda i colori, scegli palette vibranti e confortanti secondo quanto sostiene la cromoterapia: le tinte vitaminiche come il giallo limone, il verde lime, il rosa pompelmo e l’arancione carota sono perfetti per un innalzamento delle difese immunitarie che, anziché dipendere dalla vitamina C degli agrumi, in questo caso dipenderà dal sentirsi energiche a livello di mise.

pigiama

Anche i pastelli tenui sono perfetti, adatti sia a vivere la giornata con garbo sia a dormire di notte senza che colori troppo accesi interferiscano con il riposo.

Sono sconsigliate infatti le tinte fluo e shocking, almeno nei casi in cui si voglia usare il pigiama per andare a letto. 

Per aiutarvi a scegliere il pigiama chic da indossare dentro e fuori casa, ecco i must have di stagione. Da indossare per mille e una notte…

1 di 9 -

Pigiama in seta (OLIVIA VON HALLE)

Credits: Farfetch

2 di 9 -

Blusa in seta (VALENTINO)

Credits: Mytheresa

3 di 9 -

Vestaglia di seta con piume (PRADA)

Credits: Mytheresa

4 di 9 -

Vestaglia di seta modello kimono (FLEUR DU MAL)

Credits: Farfetch

5 di 9 -

Blusa di seta (DOLCE & GABBANA)

Credits: Mytheresa

6 di 9 -

Pigiama giacca e pantaloni (DKNY)

Credits: Net-a-Porter

7 di 9 -

Pigiama con top canotta (CAMI NYC)

Credits: Net-a-Porter

8 di 9 -

Blusa in seta oversize (BALENCIAGA)

Credits: Balenciaga

9 di 9 -

Blusa in seta (ASCENO)

Credits: Mytheresa

Ed ora che hai scelto il tuo pigiama chic preferito, non ti resta che guardare il video della nostra creator Isabella Petrosillo che ci svela come indossare il pigiama in modo cool!

Riproduzione riservata