Speciale

Tutte le scarpe più cool per il 2018

Credits: Mondadori Photo

Dalle pumps a punta con stiletto alle ballerine con punta quadrata: ecco le scarpe più belle del 2018!

Credits: Mondadori Photo

Fendi primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Roberto Cavalli primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Alberta Ferretti primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Balenciaga primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Etro primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Les Copains primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Francesco Scognamiglio primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Marco De Vincenzo primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Delpozo primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Marni primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Salvatore Ferragamo primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Genny primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Fausto Puglisi primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Moschino primavera estate 2018

Credits: Mondadori Photo

Albino Teodoro primavera estate 2018

Credits: Mondadori photo

A W A K E primavera estate 2018

Foto

Preparati a indossare i modelli più belli e cool del momento, perfetti per tutti i gusti e tutti gli stili, per l'accessorio più amato dalle donne

Se anche tu sei pazza per le scarpe, è il caso che ti organizzi per avere tutti i modelli più belli del 2018. Per lo meno quelli di tendenza, che tra tacchi alti e bassi, stivaletti e décolleté, sandali e sneakers, ti lasciano davvero nell’imbarazzo della scelta. Gli stivali la fanno quasi sempre da protagonista in tutte le loro sfaccettature, ma le vere rivoluzionarie sono le scarpe bianche, che si fanno spazio anche nel guardaroba invernale.

Le classiche décolleté

Sono intramontabili e ogni donna ne ha almeno un paio nel guardaroba. Quelle di moda per il 2018 però sono rigorosamente a punta e dal profilo pulito e asciutto. Sono le classiche pump che puoi trovare in pelle o in suede e che ti rendono iper femminile grazie al tacco a spillo che non deve essere per forza vertiginoso, ma che deve permetterti di enfatizzare i piedi. Per quanto riguarda i colori, il nero è un must irrinunciabile perché riesci a usarlo veramente in tutte le occasioni e con ogni capo, ma anche il rosso è di tendenza, per non parlare del cammello e dei colori più neutri. Portale sotto a un tailleur per l’ufficio o con un paio di pantaloni skinny o jeans cropped che ti aiutano enfatizzare la caviglia.

Gli ankle boots

Sono la giusta via di mezzo tra gli stivali e le décolleté, meglio conosciuti come stivaletti. Arrivano massimo alla caviglia e sono bellissimi sotto a delle gonne a ruota o a delle pencil skirt, ma anche con alcuni modelli di pantaloni possono essere molto chic. Hanno solitamente la punta arrotondata ma possono essere anche molto affilati, sia con i tacchi stretti che grossi e magari squadrati dal gusto vintage e dalla comodità garantita. In suede o in vernice, ma anche con fantasie e texture in rilievo tipo tapezzeria, per dare un tocco di colore ed estro ai tuoi look più classici. Puoi trovarli tradizionali o chiusi da zip futuristiche e bottoni gioiello.

I sock boots

Il vero trend in fatto di scarpe sono i sock boots, ovvero una via di mezzo tra le décolleté classiche e gli stivaletti con la particolarità che sembrano avvolte in sottili calzini tinta unita. Si ispirano molto al mood anni Novanta e ne hanno create diverse versioni, sia ad altezza caviglia che lunghe fino al ginocchio. Non sono facilissime da portare, ma neanche impossibili, basta aver voglia di sperimentare con una calzatura un po’ diversa. Sono belle con delle gonne a pieghe, magari in tartan o con dei tubini asimmetrici dai colori in contrasto, anche vivaci come il viola e verde brillante.

Gli stivali anni Settanta

Sempre sull’onda degli stivali, uno dei modelli più in voga è quello che rievoca gli amati anni Settanta. Parliamo di quelli in pelle, solitamente in nappa, a punta e con il tacco ma arricciati sul polpaccio e quindi leggermente rimborsati. Le tinte più belle, oltre al classico nero, sono il cuoio e il senape, ma anche il mattone e in generale tutti i mezzi toni, ma il rosso è sicuramente quello che non ti farà passare inosservata. L’ideale è metterli con una bella gonna al ginocchio, ma anche con dei pantaloni attillatissimi da inserire dentro. Sono super chic anche se li valorizzi con dei calzettoni in lana che spuntano o con delle parigine un po’ ricercate. Perfetti anche per i giorni di pioggia e per scongiurare il freddo.

Quelli alla texana

Gli stivaletti alla texana si meritano una rivincita! Per troppo tempo snobbati o considerati troppo poco fini, ora ritrovano spazio nel tuo guardaroba per dei mix and match tutti da provare. Ci sono quelli basic, a punta, un po’ larghi e stondati, color cuoio o total black. Solitamente però si arricchiscono di borchie, borchiette e applicazioni metalliche dal sapore un po’ grunge. Possono avere anche dei ricami colorati in stile etnico, sta poi a te cercare di abbinarli nel modo più consono possibile. Stanno bene con il classico skinny jeans, ma anche con gonnelloni ampi un po’ country e le immancabili camicie a quadri. Sono comodi per delle gite fuori porta, soprattutto se non vuoi perdere il tuo immancabile aplomb.

Le sneakers

Le sneakers fanno sicuramente parte della tua lista dei desideri, perché puoi agilmente indossarle in ogni occasione. I modelli più in voga sono sicuramente le tennis shoes bianche, arricchite però da dettagli luminosi o da semplici ricami, oppure ancora lasciate lisce e senza troppi fronzoli, per quelle donne che amano lo stile minimal e senza eccessi. Le scarpe da ginnastica più tradizionali, invece, si arricchiscono di strappi e dettagli tecnici che le rendono sempre più futuristiche. Hanno tessuti glam e scelte cromatiche molto interessanti, spesso rese uniche da loghi e griffe ben in vista per rispettare la logomania dilagante. Anche qui dal jeans al tailleur, via libera a tutti gli accostamenti possibili.

Le scarpe bianche

Contro ogni previsione il bianco è ormai uno dei colori di punta anche per l’inverno e anche per le scarpe. Non avere paura dunque a sceglierlo per i tuoi piedi, purché sia in materiali e tessuti che non risentono troppo delle intemperie. Sneakers bianche dunque ma che total white sia soprattutto per le décolleté che devono essere il meno scollate possibile e avvicinarsi quanto di più a degli ankle boots. Bianco anche per gli stivaletti dunque, alti fino al ginocchio, ma anche sopra per degli stivali cuissardes molto audaci.

Fiori ai piedi

Non sono solo forma e design a contare nelle scelte per le scarpe del 2018, ma anche i pattern. I motivi a fiori sono i più gettonati del momento, perché colorano e vivacizzano gli outfit più austeri, portando un po’ di brio anche nell’inverno. In tal senso gli stivaletti alle caviglie sono quelli che meglio si prestano a dare libero sfogo a fantasie floreali, magari in tessuti lavorati o leggermente broccati. Puoi osare mettendoci sopra gonne o pantaloni altrettanto floreali per dei mix davvero glam.

Applicazioni per tutti

Le scarpe si riempiono poi di dettagli assolutamente chic, come ricami dalle tinte metalliche, piccole borchie o strass luminosi. Qualsiasi modello può arricchirsi di motivi luccicanti e cristalli in base al mood che preferisci. Ma ci sono anche fiocchi in raso o in velluto e fiori tridimensionali di tutte le fogge, per rendere il tuo accessorio il più ricercato possibile.


Riproduzione riservata