Sulla passerella primavera-estate 2016 di Blugirl sfila una donna dal fascino gitano: protagoniste le ruches e le stampe romantiche

Silhouette spagnoleggianti e stampe romantiche vestono la primavera-estate 2016 di Blugirl, presentata sulle passerelle milanesi. Uno stile sensuale, fatto di voluminose ruches, drappeggi e sovrapposizioni: abiti a balze in tulle e pizzo ricamato, ampie bluse di seta con maniche a sbuffo abbinate a shorts attillati, lunghe gonne da gitana e pantaloni alla caviglia. La palette colori ruota attorno a nuance calde e vibranti, come il marrone scuro, il giallo ocra, il rosso, ma c'è spazio anche per raffinati look in total black o declinati sul bianco avorio. Delicate farfalle variopinte spuntano sui longdress impalpabili e sui top a monospalla, mentre nell'ultima parte del defilé fanno la loro comparsa anche fantasie a righe, giocate sui toni vivaci del blu e del verde smeraldo.

Riproduzione riservata