Sfilate autunno-inverno 2018: vestiremo metal

Credits: Mondadori Photo
/5
di

Fiamma Sanò

Argento da capo a piedi o solo un dettaglio, gli stilisti hanno deciso: nell’autunno-inverno 2018 sarà indispensabile avere almeno un capo metallizzato

Già dalle prime sfilate autunno-inverno 2018 abbiamo capito: la prossima stagione dovrai avere almeno un paio di leggins metallizzati. Bello: dopo un 2017 pieno di velluto, che a farla da padrone per il prossimo siano i colori luccicanti è una perfetta continuità di luce e di eleganza. Sarà che sono tornati di moda i pattini a rotelle e la fantascienza – due mondi che ai colori metallizzati devono molto della loro estetica? Sarà che la app più gettonata nelle stories di Instagram è quella che fa brillare i vestiti a colpi di lucine?

  • Credits: Mondadori Photo

    Sarà. In ogni caso il metal è uno dei più forti segnali di tendenza. Vedi l’elegantissimo tailleur pantalone argento brunito di Tom Ford (foto in alto), super sexy e super elegante allo stesso tempo: giacca lunga, maschile (con niente sotto!), pantaloni strettissimi e tutti gli accessori glitterati in una tonalità leggermente più chiara di argento. Magari non ci vai in ufficio, ma di sicuro ti svolta la serata.


  • Credits: Mondadori Photo
    Il metal si sta vedendo un po’ ovunque nelle sfilate. A Milano, da Gucci (foto in alto), è esploso nella gran sera, sotto forma di uno di quegli abiti decadenti eppur modernissimi che caratterizzano il segno stilistico del direttore creativo Alessandro Michele. E siccome di metal non c’è solo l’argento, ecco luccicare anche i colori più classici e sobri dell’inverno: viola, blu, verde, bordeaux. O magari un tenue ibisco, come ha fatto Albino D’Amato (foto in basso), in un abitino a sacchetto molto bon ton.
  • Credits: Mondadori Photo
    Se ti piace mettere in mostra le gambe, punta sui leggings argentati strettissimi con sopra volumi over. Per esempio, una camicia oversize a contrasto, anche di tessuto semplice e opaco come il cotone. Ma è di grande charme anche la proposta di Erdem (foto in basso), che abbina la gonna effetto carta stagnola con una sontuosa camicia bianca. Va benissimo anche a rovescio: una camicia metallizzata su una gonna classica longuette in creponne.
  • Credits: Mondadori Photo
    Pensi che il metallizzato non sia per tutte? Niente di più falso. L’argento è un passepartout: neutro con brio (meglio del beige, del tortora e del talpa), facile come il nero ma meno scontato, lo metti a una serata di gala come a un compleanno in discoteca. Tra l’altro illumina, quindi sta bene a ogni donna. Stai attenta solo se hai una pelle mediterranea (per intenderci: se hai i colori di Jennifer Lopez, se ti dona più il marrone del nero) allora il metal per te è il color oro.

    .

  • Credits: Mondadori Photo

    Quali accessori con il metal? Puoi sdrammatizzare con scarpe sportive bianche o nere, o con qualcosa di classico a contrasto. Ma a noi è piaciuta proprio l’idea dell'argento totale, dalla testa ai piedi. Lo ha fatto anche Calvin Klein (foto in alto) con un look carta da cioccolatino degli squisiti sandaletti silver.

    Una sola piccola avvertenza: come i diamanti, tutto quello che scintilla è più adatto dal tardo pomeriggio in poi.

Tag:
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te