I fiori per un matrimonio di primavera

Credits: Corbis

Sfoglia la gallery per scoprire nuove idee per un perfetto matrimonio di primavera

Credits: Corbis

Spesso le spose scelgono come fiori per il proprio bouquet le rose, che sono bellissime, ma adatte solo ad alcune tipologie di matrimonio.

Se desideri un matrimonio chic e classico allora le rose bianche sono la scelta giusta, se invece il tuo matrimonio sarà, come di moda oggi, country e shabby, meglio puntare a fiori semplici, di campo.

Credits: Corbis

Le margherite sono perfette per un matrimonio country o vintage.

Semplici, delicati, economici: vanno bene sia per il bouquet che per i centrotavola, mescolati magari alla lavanda o ad altri fiori colorati di campo, in barattoli di vetro decorati con della rafia o dei fiocchi in colori naturali o in latta.

Credits: Corbis

Fiorisce ai primi di marzo ed è fatta di tanti fiori più o meno sferici, l'ortensia è di tonalità che vanno dal bianco a sfumature di rosso, rosa, azzurro e viola.

 

Credits: Corbis

Da aprile a giugno fioriscono le peonie: delicati e raffinati sono fiori romantici e carnosi.

Si trovano in colori diversi, bellissimi da abbinare in sfumature particolari.

Credits: Corbis

I tulipani sono dei fiori molto particolari per il matrimonio: tantissimi colori (bianchi se vuoi un risultato elegante, colorati per un matrimonio giovane e allegro) e sfumature, in un effetto molto moderno e nuovo.

Originario dell'Olanda, si trovano in specie diverse e si possono abbinare in doppia tonalità.

Foto

Sono tante le tipologie che sbocciano in questo periodo e proprio per la stagionalità costano poco: quali sceglierai per il tuo giorno speciale?

La primavera è una delle stagioni più amate dagli sposi: le giornate di sole aumentano, la possibilità di sfruttare degli esterni delle location anche.

Un altro aspetto positivo è la scelta dei fiori: sono tante le tipologie floreali che sbocciano in questo periodo ed è più semplice trovare i vostri preferiti senza spendere troppo.

Quali? Scopriamolo insieme nella gallery!

Riproduzione riservata