Nostalgia Seventies: 5 look dal retrogusto anni Settanta a cui ispirarsi

Gli anni Settanta tornano protagonisti della moda di stagione. Dal blazer al trench di pelle, dai cuissardes alla maglia dolcevita, ecco i capi must e soprattutto come indossarli

Trench di pelle, cappotti con profili di pelliccia e stivali cuissardes: bentornati nei meravigliosi anni Settanta!

Dalla maglia dolcevita al “camel coat”, i capi chiave di questo decennio di moda ruggente sono tornati a fare palpitare i cuori fashion.

Volete scoprire come mixare al meglio i must have targati Seventies? Ispiratevi ai 5 meravigliosi outfit che abbiamo selezionato per voi! Non sbaglierete mai.


Denim mon amour!

Il jeans è una vera e propria bandiera degli anni Settanta. In quel periodo sbocciavano salopette e perfino total look, come quello riproposto dalla favolosa Jeanne Damas.

La parigina più trend setter che ci sia è una fan del denim (che infatti il suo brand, Rouje, propone in ogni salsa).

Ispirarsi alla Damas vuol dire non commettere mai errori di stile, quindi seguite il suo esempio in toto.

Incominciando dai classici jeans a zampa, capo chiave della decade dei figli dei fiori.
Una giacca in denim con cintura sarà casual ma anche bonton quanto basta.

Sandali traforati, un mini secchiello in velluto e occhiali da sole con montatura cat-eye faranno il resto.

E non può mai mancare il rossetto rouge. Come piace a Jeanne Damas e come piaceva a qualsiasi dama dei Settanta.

Jeanne Damas indossa jeans a zampa e una giacca in denim con cintura.

Credits: Getty Images

Giacca in denim con cintura (ALEXANDER MCQUEEN)

Credits: Mytheresa

Jeans flared (CITIZENS OF HUMANITY)

Credits: Mytheresa

Secchiello in velluto (GUCCI)

Credits: Mytheresa

Sandali in pelle intrecciata (SEE BY CHLOÉ)

Credits: Mytheresa

Che dolce vita con il dolcevita!

Tre indumenti basilari dello stile anni Settanta? Il dolcevita, il maglione a trecce e il gilet.

Scegliete un gilet dolcevita a trecce e sarete la quintessenza del Seventies’ glamour!

Con una gonna lunga e una camicia di flanella, il tutto sui toni del panna, risplenderete di charme.

Non devono mancare all’appello i boot in suede, la calzatura essenziale del decennio.
Come borsa, via libera a secchielli e tracolle con dettagli in oro.


Gilet dolcevita a trecce con gonna lunga color panna.

Credits: Getty Images

Gilet dolcevita con trecce (ISABEL MARANT)

Credits: Mytheresa

Gonna lunga con bottoni (LOW CLASSIC)

Credits: Farfetch

Secchiello in pelle e corda (HUNTING SEASON)

Credits: Mytheresa

Stivali neri in suede (SAINT LAURENT)

Credits: Mytheresa

Gilet & camicia, l’accoppiata bonton dei Seventies

Per un look davvero impeccabile, puntate su un gilet minimal, un paio di pantaloni a sigaretta in Principe di Galles e una camicia bianca con volant per un tocco di femminilità.

Stivaletti in pelle bianchi e una borsa a mano multicolore completeranno il look.

Il risultato? Eleganza mescolata a originalità.


Gilet con camicia bianca e pantaloni a sigaretta.

Credits: Getty Images

Gilet blu cobalto (MAISON MARGIELA)

Credits: Mytheresa

Camicia bianca con volant (LOEWE)

Credits: Mytheresa

Pantaloni a sigaretta (SAINT LAURENT)

Credits: Mytheresa

Borsa multicolore (LOEWE)

Credits: Mytheresa

Stivali bianchi con tacco (JIMMY CHOO)

Credits: Mytheresa

Giacca e pantaloni di pelle: ’70 mood!

La giacca di pelle è d’obbligo. Ma non modello biker o chiodo: scegliete una giacca piuttosto lunga, caratterizzata da un originale color block. Blu e marrone, con qualche striscia panna, renderanno la leather jacket originale e adatta a ogni look.

Come si usava negli anni Settanta, aggiungete alla pelle altra pelle, ossia quella dei pantaloni. Un po’ flared, perché la zampa d’elefante è un must di quel periodo!

Stivaletti a punta e una maxi shopper in pelle e pvc saranno le ciliegine sull’outfit.
La ciliegina sulle ciliegine? Occhiali da sole modello Lolita.


Giacca di pelle multicolore con pantaloni di pelle.

Credits: Getty Images

Giacca di pelle con color block (MARNI)

Credits: Farfetch

Pantaloni di pelle (THE ATTICO)

Credits: Mytheresa

Borsa a mano (BOYY)

Credits: Boyy

Mini borsa a mano (BOYY)

Credits: Boyy

Stivali modello texano (THE SELLER)

Credits: Farfetch

Cappotto teddy bear colorato

Il decennio delle ecopellicce colorate è stato anche quello che ha dato i natali ai cappotti teddy bear, quelli che sembrano fatti di peluche.

Tornati molto attuali, sono un passe-partout che si accorda a ogni look.

Con un tubino nero e un paio di sandali gioiello sarà il perfetto capospalla da sera.

Con un paio di jeans cropped, maglia dolcevita a coste e stivaletti di pelle, invece, si rivela il best friend del casual style.

Cappotto teddy bear colorato, jeans cropped e maglia dolcevita.

Credits: Getty Images

Cappotto teddy bear in alpaca, lana e seta (MAX MARA)

Credits: Mytheresa

Jeans cropped (RE/DONE)

Credits: Mytheresa

Borsa piccola a tracolla (MARC JACOBS)

Credits: Mytheresa

Stivaletti neri con dettaglio catena (BALMAIN)

Credits: Mytheresa

Riproduzione riservata