Capispalla per l’inverno: i cappotti cui è impossibile resistere

Credits: Getty Images

Dal modello vestaglia in nuance intense alla versione oversize in tinta cammello: ecco tutti i cappotti di tendenza per ripararsi dal freddo con stile!

Lungo, corto, – talvolta persino cortissimo –, aderente o oversize, monopetto o doppiopetto sua maestà il cappotto è irresistibile e si riconferma in testa ai capispalla più cool del momento. Sì, perché è intramontabile e così versatile da scivolare con destrezza fra uno stile e l’altro, casual o elegante, donando alla silhouette persino un’allure sofisticata. La scelta per l'inverno 2019 amplissima, finanche sui colori. Dai più glam dell’autunno – camel, miele e burgundy – ai candy come il rosa e l’azzurro polvere. Senza contare che anche le fantasie occupano un posto notevole.

Via libera, perciò, al graffiante animalier – più di tutto il maculato –, ai quadri e quadretti dal sapore scottish. Tempi d’oro per gli anni Ottanta e per il decennio successivo, insomma, che sfavillano nelle collezioni di prêt-à-porter. E abbracciano anche i cappotti, ça va sans dire. Ma come devono essere? Lo spiegano – anzi lo mostrano – i designer con le loro creazioni sartoriali. Si distinguono per quella palette vibrante che è già amore al primo sguardo.

Così, ad esempio, Chloé sposa con tutto se stesso i colori neutri, Elisabetta Franchi premia le nuance pastello. Miu Miu non può fare a meno dei quadretti e Chanel non rinuncia ai broccati. Givenchy, invece, accoglie qua e là l’animalier e lo stesso fanno Dolce & Gabbana – solo per citarne alcuni.

Che sia monocolore o con i pattern di tendenza, ecco i cappotti da cui lasciarsi tentare.

<p>Il cappotto lungo a quadretti si porta con un outfit sporty</p>

Il cappotto lungo a quadretti si porta con un outfit sporty

I colori della terra

Come il camel, of course! Già perché la nuance è in testa alla classifica anche per i mesi invernali. Classica quanto basta per dipingere con eleganza i cappotti lunghi mono e doppiopetto. D’altronde lo sanno bene gli stilisti. Un esempio? Per Giambattista Valli è super lungo e fa l’upgrade con l’effetto cocoon del long dress bianco, Mila Shon dice sì alle mantelle, Maison Margiela ai modelli con la cintura. E non solo. I cappotti di Ermanno Scervino seguono la shearling mania, in altre parole i coats con gli inserti in ecopelliccia.

Fashion tips e abbinamenti: Nulla di più semplice (e di più stiloso!) che sfoggiare un cappotto in uno dei colori della terra. Si abbinano a qualsiasi look. Aggiungili ad esempio a un paio di jeans bootcut e a una felpa con cappuccio per un effetto layering ovvero “strato su strato”. E porta con te uno zainetto, per un risultato easy-chic. Puoi indossare lo stesso coat con un look pensato per l’ufficio: blazer e pantaloni, stringate e mocassini e una borsa tote per completare il look.

<p>Lungo e cammello, il coat si sfoggia con i jeans a vita alta</p>

Lungo e cammello, il coat si sfoggia con i jeans a vita alta

Le nuance pastello

Sono la rivelazione dell’inverno. Anche i cappotti si avvolgono in una nuvola di zucchero filato. I colori candy, infatti, donano romanticismo all’ennesima potenza. Gli esempi di certo non mancano dal prêt-à-porter. Lo sanno bene Agnona – predilige i look nude, da testa a piedi – Nina Ricci aggiunge il cappotto rosa al total white. Per Valentino sono eterei come il cielo e per Giorgio Armani azzurri e monopetto. Dalle linee pulite e con una lunga fila di bottoni.

Fashion tips e abbinamenti: I colori pastello non sono più destinati solo alla stagione primaverile, ma rendono una nota di dolcezza finanche alle giornate grigie. Per questo devi subito averne uno. Rosa, ad esempio, che porterai su un little black dress e una mini bag per le tue serate romantiche. Completa il tuo look con le kitten heels o con un paio di cuissardes con i glitter all over, senza dubbio l’accessorio in più che fa la differenza.

<p>Il cappotto turchese va con i pantaloni bianchi </p>

Il cappotto turchese va con i pantaloni bianchi 

Il black and white

Ai colori pastello si alternano il nero e il bianco. Immancabili. Che siano monocolore o bicolore, sono un vero passe-partout. Elie Saab vuole i coats neri e con le piume. Effetto plumage anche per Issey Miyake che però sceglie il bianco. Lo stesso per Miu Miu che sposa le linee essenziali. Per Valentino, invece, i cappotti sono dall’effetto optical: neri e con le fantasie bianche, si portano con un abito lungo total white.

Fashion tips e abbinamenti: Fai proprio come le modelle e indossa un cappotto bianco in total look con le gonne e i pantaloni di tendenza. Portali con gli stivali alti declinati nel nero – per un outfit color block – o dai pattern maculati. In alternativa sfoggiane uno nero con i capi dalle tonalità evidenziatore. Sono un vero must have.

<p>Lungo e oversize, il cappotto con gli inserti in pelle</p>

Lungo e oversize, il cappotto con gli inserti in pelle

I colori vivaci

La palette cromatica è vibrante e variopinta, in un mix & match di sfumature dolci che si mescolano alle più vivaci. Il rosso, ad esempio, che regna sovrano sui cappotti. Per Hermès si portano tono su tono con i pantaloni bordeaux, MSGM li preferisce lucidi come vinile. Trussardi li abbina agli stivali alti bianchi, Missoni invece sceglie lo stile bohémien. Il rosso, insomma, è un vero punto di forza.

Fashion tips e abbinamenti: Accogli il total red con gioia e adotta un coat rosso per dare una sferzata di energia anche al completo più classico in nero o in grigio. È un colore che sposa bene i capi in denim, dai jeans alle skirt, e allo stesso tempo con quelli in pelle proprio come le gonne, glam e rock. Il tocco in più? Le scarpe rosse.

<p>A quadretti check bianchi e neri per un outfit molto glam</p>

A quadretti check bianchi e neri per un outfit molto glam

Le fantasie più hot

In pole position il maculato e i quadretti che tinteggiano i coats must have per l’inverno. Lunghi o corti, non importa, a patto che siano a fantasia. Come quelli di Rochas che preferisce i look sofisticati e bon ton e di Blumarine che spezza l’animalier con i capi e le scarpe arancioni. Per Laura Biagiotti lo stile è classico con i pantaloni a vita alta e la fedora che completa l’outfit. È tartan mania per John Galliano e Trussardi. Lo stesso per Prada, ma dai colori accesi come l’arancione.

Fashion tips e abbinamenti: Osa con le fantasie e gioca a mescolarle con le altre stampe glam. Puoi abbinare il cappotto maculato a un midi dress a fiori o alle bluse che porterai con i pantaloni palazzo a vita alta. Per la mattina ampio spazio alle shopper, per la sera sono ideali le miniaudière e le pochette.

Lasciati conquistare dai nuovi modelli. Sfoglia la gallery e scopri tutte le tendenze dell’inverno!

Un giardino d'inverno per il cappotto a fiori (DRIES VAN NOTEN)

Lungo e in velluto blu (SILVIAN HEACH)

Di ecopelliccia marrone (UNITED COLORS OF BENETTON)

Cappotto doppiopetto marrone (ELISABETTA FRANCHI)

Doppia tendenza animalier e quadretti (GUESS)

Cappotto nero con cintura e collo a contrasto (PENNYBLACK)

Doppiopetto intinto nel burgundy (STELLA MCCARTNEY)

Cappotto dalla fantasia maculata (MANGO)

Cappotto lungo con cintura (MAX & CO.)

Cappotto a quadretti con cintura (IMPERIAL)

Total white e monopetto (MASSIMO DUTTI)

Total red per il cappotto dalla linea essenziale (STRADIVARIUS)

Cappotto lungo dalla linea ampia (H&M)

Lungo con il cappuccio e la cintura in vita (TWINSET)

Foto
Riproduzione riservata