Moda maschile A/I 2009: l’abito da invitato

  • 1 4

    A ottobre siamo invitati a un matrimonio e il mio compagno non ha ancora scelto il vestito da indossare. Come posso aiutarlo?
    Se la cerimonia sarà molto formale, non ci sono dubbi, sceglierà un completo classico, che può essere sia grigio scuro tinta unita sia gessato. Se poi il tuo compagno volesse essere davvero chic, potrà decidere di farsi fare il gilet dello stesso tessuto. Per un matrimonio casual che si tiene di giorno, si può osare un look più spigliato: giacca bordeaux, camicia principe di Galles, jeans scuro e cravatta a righe. La terza possibilità è sfiziosa ma va bene solo se lui è un vero dandy, dato che il completo di velluto rosa, con la pochette fantasia non è facilissimo da indossare. Se la cerimonia è di sera e prevede un dopo-cena danzante, sarà perfetto il completo gessato con profili di seta e pantaloni coordinati.

    ELEGANTE Abito e pochette (Ermenegildo Zegna, 1.400 euro, taglie dalla 44 alla 60), camicia (Rosatti, da 95 euro, taglie da 37 a 46), cravatta (Drakes, da 90 euro),  gemelli (Cartier, 540 euro).

  • 2 4

    CREATIVOGiacca (Piombo, 790 euro, taglie dalla 46 alla 58), camicia (Bagutta, 112 euro, taglie dalla 38 alla 45), pantaloni (1a Classe Alviero Martini Men, 155 euro, taglie dalla 46 alla 58), cravatta (Drakes, da 90 euro), pochette (Etro, 60 euro), cintura (Daniele Marinelli, prezzo su richiesta).

  • 3 4

    DANDYAbito (Krizia Uomo, prezzo su richiesta), camicia (Etro, 190 euro, taglie dalla 36 alla 47), cravatta (Etro, 100 euro), pochette (Tino Cosma, 40 euro).

  • 4 4

    MODAIOLOCompleto (Salvatore Ferragamo, da 1.100 euro, taglie dalla 46 alla 58), camicia (Messagerie, 95 euro, taglie dalla 39 alla 44), cravatta (Paul Smith Accessories, 75 euro), pochette (Tino Cosma, 35 euro).

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te