Per lo smoking, vietato il classico

  • 1 4
    Credits: Luca Cannonieri

    Christopher Decarnin, lo stilista di Balmain, le ha sempre fatte. Stiamo parlando delle spalle insellate, appuntite e rigide come guglie. Questa volta, però, la novità è che le abbina allo smoking da sera, con revers di raso, pantaloni a vita bassissima e portati con il risvolto. Ma Decarnin non è il solo a rilanciare il tradizionale tuxedo, che quest'inverno viene rivisto e impreziosito da linee e materiali nuovi. Emanuel Ungaro, per esempio, lo fa tutto lucido e con la giacca più lunga dietro, quasi stile tight. Sonia Rykiel ne disegna un modello di velluto e con i pantaloni da cavallerizza e Nina Ricci lo fa sfilare con stivali da drag queen.

    BALMAIN

  • 2 4
    Credits: Luca Cannonieri

    Christopher Decarnin, lo stilista di Balmain, le ha sempre fatte. Stiamo parlando delle spalle insellate, appuntite e rigide come guglie. Questa volta, però, la novità è che le abbina allo smoking da sera, con revers di raso, pantaloni a vita bassissima e portati con il risvolto. Ma Decarnin non è il solo a rilanciare il tradizionale tuxedo, che quest'inverno viene rivisto e impreziosito da linee e materiali nuovi. Emanuel Ungaro, per esempio, lo fa tutto lucido e con la giacca più lunga dietro, quasi stile tight. Sonia Rykiel ne disegna un modello di velluto e con i pantaloni da cavallerizza e Nina Ricci lo fa sfilare con stivali da drag queen.

    NINA RICCI

  • 3 4
    Credits: Luca Cannonieri

    Christopher Decarnin, lo stilista di Balmain, le ha sempre fatte. Stiamo parlando delle spalle insellate, appuntite e rigide come guglie. Questa volta, però, la novità è che le abbina allo smoking da sera, con revers di raso, pantaloni a vita bassissima e portati con il risvolto. Ma Decarnin non è il solo a rilanciare il tradizionale tuxedo, che quest'inverno viene rivisto e impreziosito da linee e materiali nuovi. Emanuel Ungaro, per esempio, lo fa tutto lucido e con la giacca più lunga dietro, quasi stile tight. Sonia Rykiel ne disegna un modello di velluto e con i pantaloni da cavallerizza e Nina Ricci lo fa sfilare con stivali da drag queen.

    EMANUEL UNGARO

  • 4 4
    Credits: Luca Cannonieri

    Christopher Decarnin, lo stilista di Balmain, le ha sempre fatte. Stiamo parlando delle spalle insellate, appuntite e rigide come guglie. Questa volta, però, la novità è che le abbina allo smoking da sera, con revers di raso, pantaloni a vita bassissima e portati con il risvolto. Ma Decarnin non è il solo a rilanciare il tradizionale tuxedo, che quest'inverno viene rivisto e impreziosito da linee e materiali nuovi. Emanuel Ungaro, per esempio, lo fa tutto lucido e con la giacca più lunga dietro, quasi stile tight. Sonia Rykiel ne disegna un modello di velluto e con i pantaloni da cavallerizza e Nina Ricci lo fa sfilare con stivali da drag queen.

    SONIA RYKIEL

Per lo smoking, vietato il classico

Christopher Decarnin, lo stilista di Balmain, le ha sempre fatte. Stiamo parlando delle spalle insellate, appuntite e rigide come guglie. Questa volta, però, la novità è che le abbina allo smoking da sera, con revers di raso, pantaloni a vita bassissima e portati con il risvolto. Ma Decarnin non è il solo a rilanciare il tradizionale tuxedo, che quest'inverno viene rivisto e impreziosito da linee e materiali nuovi. Emanuel Ungaro, per esempio, lo fa tutto lucido e con la giacca più lunga dietro, quasi stile tight. Sonia Rykiel ne disegna un modello di velluto e con i pantaloni da cavallerizza e Nina Ricci lo fa sfilare con stivali da drag queen.

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te