Tessuti effetto tapestry: la ‘tappezzeria’ riveste (e rende ancora più preziosi) capi e accessori

Credits: Mondadori Photo

Il trend che rende lussuoso questo inverno è la tappezzeria. Per sentirti come una regina a corte trova il pezzo cool in tessuto mood old tapestry da mixare con il tuo guardaroba invernale contemporaneo

La tappezzeria è scomparsa per anni dalle nostre case con l’avvento del minimal nordico danese e del design contemporaneo. Ma ecco invece tornare velluti dai colori profondi e intensi a foderare divani e sedie, broccati ad impreziosire gli interni di hotel e bistrot di tendenza, evocando un lusso d’altri tempi. E intanto che torni definitivamente anche sulle sedute nelle nostre case, la 'tappezzeria' per l'inverno 2019 va indossata. Sì perché quest'anno la moda del tapestry è un trend dilagante che riveste capi e accessori di un tripudio di jacquard e broccati geometrici, floreali ed arabescati.

Di origini orientali, una volta era un tessuto riservato a ricchi nobili, usato nelle sale importanti di corte. Nel tempo è divenuto, con l'uso di macchine industriali che lavornano al posto dei telai, un materiale di uso comune pur mantenendo, se di qualità, un certo prezzo e valore, oltre che un aspetto sempre lussuoso.


Credits: Mondadori Photo

Oggi la moda propone questi antichi tessuti rivisitati che fanno il proprio exploit sui must have di stagione pensati per essere indossati anche in total look. E quale migliore stagione se non quella invernale, è la più adatta ad accogliere questo tipo di trend. Sì perchè i tessuti broccati - che siano in jacquard di seta o seta-lana oppure in matelassè effetto imbottito - sono di per sé pesanti e caldi. Anche le fantasie sono sicuramente più consone a un look invernale in cui ori e preziose lavorazioni damascate sono perfette per le feste natalizie o di fine anno. Certo c'è da prestare molta attenzione al tessuto in sè e alle combinazioni: l'effetto divano o "vestito con le tende" - come nel famoso film Via col Vento in cui Rossella O'Hara, in ristrettezze economiche, ricavò un abito dai tendaggi - sono un rischio molto elevato, dietro l'angolo.




Credits: Mondadori Photo

Basta dosare con cura e interpretare al meglio il proprio stile. A seconda che ci si senta più Vittoriana o sotto il regno del Re Sole oppure che si voglia dare all'outfit un tocco di prezioso Medio Oriente, le proposte dei designer sono così tante che ce n'è per tutti i gusti. Da sempre maestri dello jacquard, brand come Dries Van Noten ed Etro si sono sbizzarriti nelle proposte mentre Gucci è andato a nozze con le sue citazioni di quadri rinascimentali e fiamminghi.

Per chi desideri solo un piccolo tocco di tapestry, via libera a un top, una gonna o a un pantalone palazzo che aggiungano un accento luxury a un look tendenzialmente basic. Per chi abbia voglia di esagerare con i tessuti così ricchi, uno spolverino damascato su dei pantaloni combinati o su un abito scordinato - purché ton sur ton - sono un'ottima idea. Chi invece voglia solo cavalcare la tendenza senza uscire troppo dalle righe, punti pure su un accessorio come una borsa jacquard con dettagli in pelle o una scarpa “tappezzata”.

Non ti resta che lasciarti ispirare! Sfoglia la gallery!

Credits: Net a Porter
Cappotto vestaglia in broccato (ETRO)
Credits: Gucci
Giacchina copri spalle in jacquard lurex verde e rosa (GUCCI)
Credits: Alcoliquee
Gonna stampa tapestry a fiori (ALCOOLIQUE)
Credits: MyTheresa
Boots damascati bicolor (DRIES VAN NOTEN)
Credits: Longchamp
Abito in velluto devorè color vino (LONGCHAMP)
Credits: Top Shop
Salopette stampa tapestry su fondo chiaro (TOP SHOP)
Credits: H&M
Abito chemisier in jacquard lucido e opaco color rubino (H&M)
Credits: Zara
Pantaloni palazzo jacquard lucido e opaco (ZARA)
Credits: MyTheresa
Pantalone in tessuto jacquard floreale su fondo scuro (PREEN)
Credits: My Theresa
Borsa a sacchetto con disegno di piccoli fiori (SIMONE ROCHA)
Credits: Net a Porter
Borsa in tessuto tappezzeria floreale (STELLA McCARTNEY)
Credits: Net a Porter
Babbuccia tapestry (NANUSKA)
Credits: Gucci
Cover iPhone rivestita in tessuto tappezzeria (GUCCI)
Foto
Riproduzione riservata