Tuta mania

  • 1 10
    Credits: Luca Lazzari

    Capo basic da indossare di giorno e di sera, è diventato il passepartout per la prossima stagione. Mille le sue declinazioni: dal total denim, più sportiva alla versione baggy, multitasche. Dal modello ultra slim per esaltare le forme del corpo alla versione multicolor. Morbide in raso e seta con stampe floreali come quadri in movimento o tie and die che richiamano romantici acquarelli. In rosso, fucsia, verde smeraldo ma anche in rosa cipria, beige e tortora. Eleganti come uno smoking unico o più sbarazzine con short pants. E ancora impreziosite da ruches e da bottoni gioiello. Con il cappuccio per uno stile più street o con zip per un look punk dark. Non resta che scegliere!

    Un'intrepretazione chic della tuta da lavoro firmata Bottega Veneta.
    Guarda la sfilata di Bottega Veneta e tutte le sfilate di Milano P/E 2009

  • 2 10
    Credits: Luca Lazzari

    Capo basic da indossare di giorno e di sera, è diventato il passepartout per la prossima stagione. Mille le sue declinazioni: dal total denim, più sportiva alla versione baggy, multitasche. Dal modello ultra slim per esaltare le forme del corpo alla versione multicolor. Morbide in raso e seta con stampe floreali come quadri in movimento o tie and die che richiamano romantici acquarelli. In rosso, fucsia, verde smeraldo ma anche in rosa cipria, beige e tortora. Eleganti come uno smoking unico o più sbarazzine con short pants. E ancora impreziosite da ruches e da bottoni gioiello. Con il cappuccio per uno stile più street o con zip per un look punk dark. Non resta che scegliere!

    Tuta smoking da gran sera firmata Stella McCartney.
    Guarda la sfilata di Stella McCartney e tutte le sfilate di Parigi P/E 2009

  • 3 10
    Credits: Luca Lazzari

    Capo basic da indossare di giorno e di sera, è diventato il passepartout per la prossima stagione. Mille le sue declinazioni: dal total denim, più sportiva alla versione baggy, multitasche. Dal modello ultra slim per esaltare le forme del corpo alla versione multicolor. Morbide in raso e seta con stampe floreali come quadri in movimento o tie and die che richiamano romantici acquarelli. In rosso, fucsia, verde smeraldo ma anche in rosa cipria, beige e tortora. Eleganti come uno smoking unico o più sbarazzine con short pants. E ancora impreziosite da ruches e da bottoni gioiello. Con il cappuccio per uno stile più street o con zip per un look punk dark. Non resta che scegliere!

    La salopette in cotone firmata Diesel.
    Guarda la sfilata di Diesel e tutte le sfilate di New York P/E 2009

  • 4 10
    Credits: Luca Lazzari

    Capo basic da indossare di giorno e di sera, è diventato il passepartout per la prossima stagione. Mille le sue declinazioni: dal total denim, più sportiva alla versione baggy, multitasche. Dal modello ultra slim per esaltare le forme del corpo alla versione multicolor. Morbide in raso e seta con stampe floreali come quadri in movimento o tie and die che richiamano romantici acquarelli. In rosso, fucsia, verde smeraldo ma anche in rosa cipria, beige e tortora. Eleganti come uno smoking unico o più sbarazzine con short pants. E ancora impreziosite da ruches e da bottoni gioiello. Con il cappuccio per uno stile più street o con zip per un look punk dark. Non resta che scegliere!

    Tagli irregolari per la tuta in seta e raso rosso firmata Salvatore Ferragamo.
    Guarda la sfilata di Salvatore Ferragamo e tutte le sfilate di Milano P/E 2009

  • 5 10
    Credits: Luca Lazzari

    Capo basic da indossare di giorno e di sera, è diventato il passepartout per la prossima stagione. Mille le sue declinazioni: dal total denim, più sportiva alla versione baggy, multitasche. Dal modello ultra slim per esaltare le forme del corpo alla versione multicolor. Morbide in raso e seta con stampe floreali come quadri in movimento o tie and die che richiamano romantici acquarelli. In rosso, fucsia, verde smeraldo ma anche in rosa cipria, beige e tortora. Eleganti come uno smoking unico o più sbarazzine con short pants. E ancora impreziosite da ruches e da bottoni gioiello. Con il cappuccio per uno stile più street o con zip per un look punk dark. Non resta che scegliere!

    Linee morbide per la tuta kaftano firmata Laura Biagiotti.
    Guarda la sfilata di Laura Biagiotti e tutte le sfilate di Milano P/E 2009

  • 6 10
    Credits: Luca Lazzari

    Capo basic da indossare di giorno e di sera, è diventato il passepartout per la prossima stagione. Mille le sue declinazioni: dal total denim, più sportiva alla versione baggy, multitasche. Dal modello ultra slim per esaltare le forme del corpo alla versione multicolor. Morbide in raso e seta con stampe floreali come quadri in movimento o tie and die che richiamano romantici acquarelli. In rosso, fucsia, verde smeraldo ma anche in rosa cipria, beige e tortora. Eleganti come uno smoking unico o più sbarazzine con short pants. E ancora impreziosite da ruches e da bottoni gioiello. Con il cappuccio per uno stile più street o con zip per un look punk dark. Non resta che scegliere!

    Maschile nelle forme, femminile nel colore, spaziale nel tessuto, è la tuta di Max Mara.
    Guarda la sfilata di Max Mara e tutte le sfilate di Milano P/E 2009

  • 7 10
    Credits: Luca Lazzari

    Capo basic da indossare di giorno e di sera, è diventato il passepartout per la prossima stagione. Mille le sue declinazioni: dal total denim, più sportiva alla versione baggy, multitasche. Dal modello ultra slim per esaltare le forme del corpo alla versione multicolor. Morbide in raso e seta con stampe floreali come quadri in movimento o tie and die che richiamano romantici acquarelli. In rosso, fucsia, verde smeraldo ma anche in rosa cipria, beige e tortora. Eleganti come uno smoking unico o più sbarazzine con short pants. E ancora impreziosite da ruches e da bottoni gioiello. Con il cappuccio per uno stile più street o con zip per un look punk dark. Non resta che scegliere!

    Come una tela pastellata, ecco la tuta di Moschino Cheap & Chic.
    Guarda la sfilata di Moschino Cheap & Chic e tutte le sfilate di Milano P/E 2009

  • 8 10
    Credits: Luca Lazzari

    Capo basic da indossare di giorno e di sera, è diventato il passepartout per la prossima stagione. Mille le sue declinazioni: dal total denim, più sportiva alla versione baggy, multitasche. Dal modello ultra slim per esaltare le forme del corpo alla versione multicolor. Morbide in raso e seta con stampe floreali come quadri in movimento o tie and die che richiamano romantici acquarelli. In rosso, fucsia, verde smeraldo ma anche in rosa cipria, beige e tortora. Eleganti come uno smoking unico o più sbarazzine con short pants. E ancora impreziosite da ruches e da bottoni gioiello. Con il cappuccio per uno stile più street o con zip per un look punk dark. Non resta che scegliere!

    La tuta punk aggressive di Richmond, in raso di seta fucsia con inserti neri .
    Guarda la sfilata di John Richmond e tutte le sfilate di Milano P/E 2009

  • 9 10
    Credits: Luca Lazzari

    Capo basic da indossare di giorno e di sera, è diventato il passepartout per la prossima stagione. Mille le sue declinazioni: dal total denim, più sportiva alla versione baggy, multitasche. Dal modello ultra slim per esaltare le forme del corpo alla versione multicolor. Morbide in raso e seta con stampe floreali come quadri in movimento o tie and die che richiamano romantici acquarelli. In rosso, fucsia, verde smeraldo ma anche in rosa cipria, beige e tortora. Eleganti come uno smoking unico o più sbarazzine con short pants. E ancora impreziosite da ruches e da bottoni gioiello. Con il cappuccio per uno stile più street o con zip per un look punk dark. Non resta che scegliere!

    Molto bon ton e romantica la versione short della tuta firmata Sportmax.
    Guarda la sfilata di Sportmax e tutte le sfilate di Milano P/E 2009

  • 10 10
    Credits: Luca Lazzari

    Capo basic da indossare di giorno e di sera, è diventato il passepartout per la prossima stagione. Mille le sue declinazioni: dal total denim, più sportiva alla versione baggy, multitasche. Dal modello ultra slim per esaltare le forme del corpo alla versione multicolor. Morbide in raso e seta con stampe floreali come quadri in movimento o tie and die che richiamano romantici acquarelli. In rosso, fucsia, verde smeraldo ma anche in rosa cipria, beige e tortora. Eleganti come uno smoking unico o più sbarazzine con short pants. E ancora impreziosite da ruches e da bottoni gioiello. Con il cappuccio per uno stile più street o con zip per un look punk dark. Non resta che scegliere!

    Salopette con pantaloni jodhpur firmata Sportmax.
    Guarda la sfilata di Sportmax e tutte le sfilate di Milano P/E 2009

Capo basic da indossare di giorno e di sera, è diventato il passepartout per la prossima stagione. Mille le sue declinazioni: dal total denim, più sportiva alla versione baggy, multitasche. Dal modello ultra slim per esaltare le forme del corpo alla versione multicolor. Morbide in raso e seta con stampe floreali come quadri in movimento o tie and die che richiamano romantici acquarelli. In rosso, fucsia, verde smeraldo ma anche in rosa cipria, beige e tortora. Eleganti come uno smoking unico o più sbarazzine con short pants. E ancora impreziosite da ruches e da bottoni gioiello. Con il cappuccio per uno stile più street o con zip per un look punk dark. Non resta che scegliere!

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te