Tutti i segreti dei nuovi pull

Credits: Guimares

Cappotto maxi o minicopricuore, l’importante è che sia lana. Il tricot va fortissimo perché è facile da scegliere, portare e persino da fare. Soprattutto se conosci la "carta d’identità" dei filati

Il lungo cardigan di lana e poliestere ha quattro diverse lavorazioni ed è chiuso da una cintura in vita (Stefanel, 239 euro, taglie dalla 36 alla 48). Canotta stretch di maglia rasata (Pinko, 95 euro, taglie dalla S alla L). Jeans a vita bassa (Stefanel, 79 euro, taglie dalla 36 alla 46). Scarpe Converse All Stars.

Misto lana
Come si ottiene è un mix di lana e di fili sintetici, per esempio, 45% lana, 30% poliestere e 25% elastan, che dà più lucentezza e robustezza al filato.

Che caratteristiche ha questo filato ha la morbidezza della lana, ma è più resistente e facile da lavare. Basta metterlo in lavatrice con il programma per i delicati.

Se vuoi lavorarlo tu rende bene se vuoi realizzare dei maglioni sportivi, dei cappotti o degli abiti di lana. Usa dei ferri grossi.

Donna moderna consiglia
il cardigan lungo di maglia diventa più chic se lo chiudi con una cintura di pelle morbida da legare sul fianco con un nodo

Credits: Guimares

Il pull di lana Shetland con collo ampio e maniche morbide ha una linea sinuosa grazie a una lavorazione circolare a trafori. Gonna con coulisse in vita. Tutto Krizia Maglia, prezzi su richiesta.

Shetland cotto
Come si ottiene la lana si ricava da pecore di razza inglese, provenienti dalle isole Shetland, nel nord della Scozia. Il filato è una mischia di fibre sottili e morbide e di altre più grossolane.

Che caratteristiche ha lo Shetland cotto o “follato” si chiama così perché viene, per l’appunto, cotto. Così si infeltrisce leggermente e diventa più compatto. Se vuoi lavorarlo tu sceglilo per realizzare cardigan e maglioni a trecce, anche da uomo.

Credits: Guimares

Il cardigan di alpaca con collo a scialle ha le maniche a trombetta (Roberto Collina, 179 euro, taglie dalla 42 alla 48). T-shirt di cotone a girocollo (Coast Weber Ahaus, prezzo su richiesta). Gonna di denim a vitabassa (Miss Sixty, 139 euro, taglie dalla S alla L).

Alpaca
Come si ottiene si ricava da una varietà di lama che vive sulle Ande, dal pelo morbido e lucente. Il filato più prezioso viene dalla tosatura della gola degli animali più giovani. Che caratteristiche ha è una lana pregiata, morbida e molto resistente. Se vuoi lavorarlo tu si trova soprattutto nelle tinte neutre: nero, marrone, beige e bianco. E si può lavorare semplice con dei ferri sottili (2,5 o 3) oppure messo doppio con dei ferri grossi (5 o 6).

Donna moderna consiglia
le lane un po’ pelose come l’alpaca e il mohair stanno bene sopra i capi preziosi di seta o di raso.

Credits: Guimares

La maglia di mohair ha una lavorazione a coste sulle maniche e sul cappuccio (Liu-Jo, 106 euro, taglie dalla 40 alla 46). Gonna di cotone a ruota (Custo Barcelona, 126 euro, taglie dalla S alla L).

Mohair
Come si ottiene si ricava dalla capra d’Angora, originaria della Turchia. Che caratteristiche ha è un filato lucente e molto resistente nonostante il tipico aspetto delicato e morbidamente peloso. Tende a infeltrirsi meno della lana. Per questo i capi in mohair durano a lungo. Se vuoi lavorarlo tu è molto adatto alle maglie eleganti e femminili. E si lavora con dei ferri piuttosto grossi, in modo da ottenere una trama soffice e vaporosa.

Credits: Guimares

La maglia di cashmere ha uno scollo tondo con una piccola ruche a stringere (Brunello Cucinelli, 497 euro, taglie dalla S alla XXL). Bermuda di pelle a vita bassa (Fornarina, 230 euro, taglie dalla 38 alla 44).Calze alla parigina Gallo.

Cashmere
Come si ottiene si ricava dal pelo di una capra che vive sugli altopiani del Tibet, della Mongolia, dell’Himalaya, dell’Iran. Che caratteristiche ha è un filato caldissimo ed estremamente pregiato ma meno resistente della lana e molto delicato da lavare. Se vuoi lavorarlo tu Utilizzalo per realizzare maglioncini classici, femminili e maschili. E lavoralo con dei ferri non troppo sottili, per mantenere la morbidezza della trama.

Donna moderna consiglia
Se ti piacciono le calze di lana, scegli le parigine. Cioè le calze che arrivano sopra al ginocchio. Stanno bene con la gonna e i tacchi alti.

Credits: Guimares

Il copricuore di lana merino ha le maniche corte soprail gomito (Kookaï, 101 euro, taglie dalla 38 alla 44). Gonna di mohair a ruota con cintura cucita (Fornarina, 159 euro, taglie dalla 38 alla 44).

Lana merino
Come si ottiene Si ricava dal vello delle pecore merinos. Che caratteristiche ha è considerata la lana più comune, in realtà è un filato pregiato: caldo, soffice, non pizzica e non fa il pelo. Un capo di lana merino difficilmente perde la forma. Se vuoi lavorarla tu dà molta soddisfazione perché ha una buona resa sia nei punti tradizionali sia nei punti fantasia. Si lavora con dei ferri medi per conservare la naturale morbidezza.

Foto

Cappotto maxi o minicopricuore, l'importante è che sia lana. Il tricot va fortissimo perché è facile da scegliere, portare e persino da fare. Soprattutto se conosci la "carta d'identità" dei filati

Riproduzione riservata