copertina

Valorizza il lato b: tasche e cuciture ti aiutano!

Uomini, donne e lato b. Il triangolo dei desideri, delle fantasie recondite e dei messaggi non detti. Il 95% degli uomini già dopo il primo appuntamento potrebbe descriverne la forma e indovinarne la taglia. Quasi mai è amato dalle donne, ma tutte si interrogano su come valorizzarlo, hai mai pensato alle tasche e alle cuciture dei tuoi pantaloni?

Valorizza il lato b

Ha moltissimi appellativi ed è una delle armi di seduzione per eccellenza delle donne. Sì, hai indovinato, ci riferiamo al lato b.

Quasi mai è amato dal gentil sesso, ma tutte si interrogano su come valorizzarlo.

Per caso ti sei mai chiesta se possono esserti d'aiuto anche le cuciture e le tasche cucite sul didietro?

Alla luce delle nostre esperienze e grazie anche al confronto costante con le amiche, ecco qualche consiglio che potrebbe esserti utile!

Tasche grandi a rettangolo cucite in alto o in basso

Tasche grandi a rettangolo cucite in alto o in basso cucite perpendicolarmente alla curva del gluteo:

sono indicate per le donne con le gambe lunghe. Le watusse, insomma.

Scegli i pantaloni con tasche cucite in alto: se hai il busto lungo e le tue gambe sono chilometriche.

Scegli quelli con tasche cucite in basso: se hai il busto corto e la gamba da gemella Kesleer. In entrambi i casi seguendo questi accorgimenti, la tua silhouette risulterà più proporzionata.

Dalla foto ecco un suggerimento utile:

  • no alla tasca grande e rettangolare: per chi ha le gambe non molto lunghe perchè accorciano la figura e le gambe sembrano più corte.
Pantaloni senza tasche

Per chi va fiera del suo lato b (e quindi ne possiede uno di tutto rispetto): sono perfetti i jeans o i pantaloni senza tasche.

Valorizzano le curve senza accentuarle ulteriormente.

Il tessuto che sceglierai influenzerà ultierormente l'effetto finale, quindi fai attenzione a non sceglierne uno che ingrassa!

Cuciture e tasche che ridisegnano le forme

Ne avete già sentito parlare?

Sembra fantascienza, eppure è tutto vero. Stiamo parlando del push-up per il lato b.

C'è un nuovo motivo per essere meno depresse quando sarete per strada a confrontare il vostro didietro con quello di chi appare ben più allenata e tonica.

Oggi bisogna essere scettiche e dubitare anche del più “lopeziano” lato b che ci gira intorno. Ma andiamo con ordine, sembra che un famoso brand (il modello in foto è Gas ed ha un prezzo di 139 euro) abbia messo sul mercato un modello dal denim originale che permette di aumentare il volume in modo strategico sul lato b.

Grazie infatti a due taschine interne posizionate sulla parte superiore dei glutei (nella quale viene inserito il push-up in materiale indeformabile) è possibile ridisegnare le nostre curve e anche coloro che non ne hanno godranno dell'effetto “push-up”, conquistando l'ammirazione del genere maschile.

Cuciture e tasche che ridisegnano le forme

Ciò che spaventa non poco del push up per il lato b è che sappia troppo di artificiale.

É vero esiste il push up per il seno, ma l'effetto sembra diverso, meno invasivo, ecco.

Per le tradizionaliste vediamo quali sono le cuciture e le tasche che metteno in evidenza le curve:

  • le tasche non  devono essere cucite in perpendicolare, ma devono seguire  l'andamento delle forme, quindi leggermente ruotate in modo da  accentuare la curva dei fianchi.
  • optate per  quelle di media grandezza, sconsigliate le tasche troppo ampie che  creano un effetto quadrato appiattendo  e non valorizzando.

Tenete sempre in mente l'obiettivo: cercare di sembrare più proporzionate possibile perciò, come in precedenza, fate attenzione anche al punto in cui vengono cucite le  tasche. E ancora se non avete le gambe lunghe evitate quei jeans o pantaloni con tasche cucite troppo in basso.

Jeans con tasche: come andare a colpo sicuro!

Facendo tesoro di interminabili ore passate nei camerini in vista di una evento previsto per la sera stessa siamo giunte a una conclusione (anche se forse per qualcuno ovvia):

  • I jeans o pantaloni con le tasche di grandezza media cucite perpendicolarmente alla curva del gluteo, ne minimizzano il volume. Dimagriscono e non amplificano l'effetto curvy.
  • Se vuoi accentuare le curve del lato b opta per i jeans o pantaloni con tasche cucite seguendo l'andamento delle forme. Visivamente dovrai scegliere quelli con tasche ruotate verso l'esterno.
  • Devi prestare attenzione anche al punto in cui partono le cuciture delle tasche: scegli i pantaloni con tasche cucite in alto: se hai il busto lungo. Scegli quelli con tasche cucite in basso se hai il busto corto.
Riproduzione riservata