Modella su una vespa 125

Una modella del 1958 seduta su uno scooter Vespa 125.

 

Era il 23 Aprile del 1946 quando venne alla luce il primo brevetto di un veicolo a due ruote completamente nuovo per l'epoca. Progettato da Corradino D'Asciano su stimolo di Enrico Piaggio. Nasceva un mito, la Vespa. Da allora, lo scooter "per eccellenza" è diventato un'icona di stile, un "oggetto" di design, un pezzo unico capace di trasformarsi nel tempo restando comunque fedele a se stesso.

Un vero fenomeno di costume che da mezzo di trasporto è diventato il simbolo cult degli anni '50. Come non ricordare Gregory Peck e Audrey Hepburn in Vacanze Romane per le vie della Capitale? Tra gli anni '60 e gli anni '70,  invece, diventa l'emblema del mondo giovane e della voglia di  indipendenza. Le "idee" corrono sulle due ruote attraversando l'Europa e  non solo. Uno stile di vita fatto di libertà e di ribellione.

Protagonista  di film e compagna di viaggio nella vita e in vacanza... Ancora oggi,  la Vespa rimane il mito di molti, comuni mortali e non. Possederla è  veramente trendy! Una moda che ha catturanto anche l'interesse di star internazionali d'oltreoceano. Lo dimostrano queste immagini, da Nicole Kidman ad Anne Hathaway.  

Vespa, una storia di stile

Sopravvissuta a più di mezzo secolo, la Vespa, ancora oggi, resta un mito. Possederla è trendy e alla moda. Lo dimostrano star e vip di ieri e di oggi. Noi le facciamo tanti auguri!

Gregory Peck e Audrey Hepburn

Gregory Peck e Audrey Hepburn, in una celebre scena del film "Vacanze Romane". Film del 1953 diretto da William Wyler.

 

Era il 23 Aprile del 1946 quando venne alla luce il primo brevetto di un veicolo a due ruote completamente nuovo per l'epoca. Progettato da Corradino D'Asciano su stimolo di Enrico Piaggio. Nasceva un mito, la Vespa. Da allora, lo scooter "per eccellenza" è diventato un'icona di stile, un "oggetto" di design, un pezzo unico capace di trasformarsi nel tempo restando comunque fedele a se stesso.

Un vero fenomeno di costume che da mezzo di trasporto è diventato il simbolo cult degli anni '50. Come non ricordare Gregory Peck e Audrey Hepburn in Vacanze Romane per le vie della Capitale? Tra gli anni '60 e gli anni '70,  invece, diventa l'emblema del mondo giovane e della voglia di  indipendenza. Le "idee" corrono sulle due ruote attraversando l'Europa e  non solo. Uno stile di vita fatto di libertà e di ribellione.

Protagonista  di film e compagna di viaggio nella vita e in vacanza... Ancora oggi,  la Vespa rimane il mito di molti, comuni mortali e non. Possederla è  veramente trendy! Una moda che ha catturato anche l'interesse di star internazionali d'oltreoceano. Lo dimostrano queste immagini, da Nicole Kidman ad Anne Hathaway.  

Alcuni giovani intorno a una vespa

Alcuni giovani osservano una ragazza che sta provando il nuovo scooter Vespa Elestart 50 ad avviamento automatico. È il 1969!

 

Era il 23 Aprile del 1946 quando venne alla luce il primo brevetto di un veicolo a due ruote completamente nuovo per l'epoca. Progettato da Corradino D'Asciano su stimolo di Enrico Piaggio. Nasceva un mito, la Vespa. Da allora, lo scooter "per eccellenza" è diventato un'icona di stile, un "oggetto" di design, un pezzo unico capace di trasformarsi nel tempo restando comunque fedele a se stesso.

Un vero fenomeno di costume che da mezzo di trasporto è diventato il simbolo cult degli anni '50. Come non ricordare Gregory Peck e Audrey Hepburn in Vacanze Romane per le vie della Capitale? Tra gli anni '60 e gli anni '70,  invece, diventa l'emblema del mondo giovane e della voglia di  indipendenza. Le "idee" corrono sulle due ruote attraversando l'Europa e  non solo. Uno stile di vita fatto di libertà e di ribellione.

Protagonista  di film e compagna di viaggio nella vita e in vacanza... Ancora oggi,  la Vespa rimane il mito di molti, comuni mortali e non. Possederla è  veramente trendy! Una moda che ha catturato anche l'interesse di star internazionali d'oltreoceano. Lo dimostrano queste immagini, da Nicole Kidman ad Anne Hathaway.  

Baci in Vespa

Una coppia di ragazzi si bacia a bordo di uno scooter Vespa in mezzo al traffico. È il 1965

 

Era il 23 Aprile del 1946 quando venne alla luce il primo brevetto di un veicolo a due ruote completamente nuovo per l'epoca. Progettato da Corradino D'Asciano su stimolo di Enrico Piaggio. Nasceva un mito, la Vespa. Da allora, lo scooter "per eccellenza" è diventato un'icona di stile, un "oggetto" di design, un pezzo unico capace di trasformarsi nel tempo restando comunque fedele a se stesso.

Un vero fenomeno di costume che da mezzo di trasporto è diventato il simbolo cult degli anni '50. Come non ricordare Gregory Peck e Audrey Hepburn in Vacanze Romane per le vie della Capitale? Tra gli anni '60 e gli anni '70,   invece, diventa l'emblema del mondo giovane e della voglia di   indipendenza. Le "idee" corrono sulle due ruote attraversando l'Europa e   non solo. Uno stile di vita fatto di libertà e di ribellione.

Protagonista   di film e compagna di viaggio nella vita e in vacanza... Ancora oggi,   la Vespa rimane il mito di molti, comuni mortali e non. Possederla è   veramente trendy! Una moda che ha catturato anche l'interesse di star internazionali d'oltreoceano. Lo dimostrano queste immagini, da Nicole Kidman ad Anne Hathaway.  

 Vespa 50 degli anni 60

La Vespa 50 degli anni Sessanta.

 

Era il 23 Aprile del 1946 quando venne alla luce il primo brevetto di un veicolo a due ruote completamente nuovo per l'epoca. Progettato da Corradino D'Asciano su stimolo di Enrico Piaggio. Nasceva un mito, la Vespa. Da allora, lo scooter "per eccellenza" è diventato un'icona di stile, un "oggetto" di design, un pezzo unico capace di trasformarsi nel tempo restando comunque fedele a se stesso.

Un vero fenomeno di costume che da mezzo di trasporto è diventato il simbolo cult degli anni '50. Come non ricordare Gregory Peck e Audrey Hepburn in Vacanze Romane per le vie della Capitale? Tra gli anni '60 e gli anni '70,  invece, diventa l'emblema del mondo giovane e della voglia di  indipendenza. Le "idee" corrono sulle due ruote attraversando l'Europa e  non solo. Uno stile di vita fatto di libertà e di ribellione.

Protagonista  di film e compagna di viaggio nella vita e in vacanza... Ancora oggi,  la Vespa rimane il mito di molti, comuni mortali e non. Possederla è  veramente trendy! Una moda che ha catturato anche l'interesse di star internazionali d'oltreoceano. Lo dimostrano queste immagini, da Nicole Kidman ad Anne Hathaway.  

Una coppia su una Vespa

Una coppia su uno scooter Vespa in Corso Magenta a Milano nel 1957.

 

Era il 23 Aprile del 1946 quando venne alla luce il primo brevetto di un veicolo a due ruote completamente nuovo per l'epoca. Progettato da Corradino D'Asciano su stimolo di Enrico Piaggio. Nasceva un mito, la Vespa. Da allora, lo scooter "per eccellenza" è diventato un'icona di stile, un "oggetto" di design, un pezzo unico capace di trasformarsi nel tempo restando comunque fedele a se stesso.

Un vero fenomeno di costume che da mezzo di trasporto è diventato il simbolo cult degli anni '50. Come non ricordare Gregory Peck e Audrey Hepburn in Vacanze Romane per le vie della Capitale? Tra gli anni '60 e gli anni '70,  invece, diventa l'emblema del mondo giovane e della voglia di  indipendenza. Le "idee" corrono sulle due ruote attraversando l'Europa e  non solo. Uno stile di vita fatto di libertà e di ribellione.

Protagonista  di film e compagna di viaggio nella vita e in vacanza... Ancora oggi,  la Vespa rimane il mito di molti, comuni mortali e non. Possederla è  veramente trendy! Una moda che ha catturato anche l'interesse di star internazionali d'oltreoceano. Lo dimostrano queste immagini, da Nicole Kidman ad Anne Hathaway.  

Vespa anni 70

Lo scooter Vespa P 125X degli anni Settanta.

 

Era il 23 Aprile del 1946 quando venne alla luce il primo brevetto di un veicolo a due ruote completamente nuovo per l'epoca. Progettato da Corradino D'Asciano su stimolo di Enrico Piaggio. Nasceva un mito, la Vespa. Da allora, lo scooter "per eccellenza" è diventato un'icona di stile, un "oggetto" di design, un pezzo unico capace di trasformarsi nel tempo restando comunque fedele a se stesso.

Un vero fenomeno di costume che da mezzo di trasporto è diventato il simbolo cult degli anni '50. Come non ricordare Gregory Peck e Audrey Hepburn in Vacanze Romane per le vie della Capitale? Tra gli anni '60 e gli anni '70,  invece, diventa l'emblema del mondo giovane e della voglia di  indipendenza. Le "idee" corrono sulle due ruote attraversando l'Europa e  non solo. Uno stile di vita fatto di libertà e di ribellione.

Protagonista  di film e compagna di viaggio nella vita e in vacanza... Ancora oggi,  la Vespa rimane il mito di molti, comuni mortali e non. Possederla è  veramente trendy! Una moda che ha catturato anche l'interesse di star internazionali d'oltreoceano. Lo dimostrano queste immagini, da Nicole Kidman ad Anne Hathaway.  

Lucia Bosè e Miguel Dominguin

L'attrice Lucia Bosè con il marito Miguel Dominguin, torero spagnolo, in sella a una Vespa.

Odile Versois

Odile Versois, l'attrice francese in sella ad uno scooter  Vespa. La foto è stata scattata nel 1949.

Anne Hathaway

La bella attrice americana Anne Hathaway, famosa in "Il diavolo veste Prada" accanto a Meryl Streep, in sella alla sua Vespa.

Nicole Kidman

L'attrice australiana Nicole Kidman in giro con la sua Vespa.

Kathryn Morris

Kathryn Morris, volto noto del telefilm Cold Case, che saluta i fan in Vespa.

Paris Hilton

L'ereditiera Paris Hilton in sella a una Vespa.

Riproduzione riservata