Le 10 fashion influencer più trendy e glamour del 2018

04 12 2018 di Alessia Sironi
Credits: Getty Images

La piattaforma Lyst ha redatto la classifica delle fashion influencer più rilevanti di quest'anno: ci sono cantanti, sportive, attrici e persino un membro della Royal Family. Unica italiana: Chiara Ferragni

Fan e follower delle fashion influencer, fashion addicted o fashion stylist unitevi perchè Lyst, la piattaforma globale di ricerca di moda, ha analizzato più di 100 milioni di dati dei social network provenienti da oltre 80 milioni di utenti in 120 Paesi nel mondo per realizzare questa classifica. Chi è che riesce a influenzare il mercato della moda? Quali sono i nomi che dettano le tendenze? Ecco la Top Ten delle fashion influencer più importanti dell'anno nella quale troverete molte sorprese. A partire da Chiara Ferragni, unica italiana in lista e Meghan Markle che si è aggiudicata la medaglia di bronzo.

E ora scoprite le altre posizioni!

  • Credits: Getty Images
    1 La pole position se la aggiudica Kylie Jenner, la più piccola del clan Kardashian ma anche la più ricca: grazie al suo impero beauty ha conquistato anche la copertina di Forbes come la più giovane miliardaria selfmade di sempre battendo perfino Mark Zuckerberg. 
  • Credits: Getty Images
    2 In seconda posizione troviamo l'onnipresente Kim Kardashian che quest'anno ha ricevuto il premio Influencer Award assegnato per la prima volta dal Council of Fashion Designers of America. Kim non solo ha riportato alla ribalta i mitici ciclisti ma ha anche portato i suoi follower a quota 120 milioni.
  • Credits: Getty Images
    3 Medaglia di bronzo per la duchessa di Sussex: l'effetto Meghan Markle ha regalato a Givenchy e Stella McCartney grande risalto. La piattaforma Lyst rivela che non appena Meghan indossa un qualsiasi abito di qualsiasi brand, nel giro di una settimana le ricerche per quel vestito o quello stilista crescono del 200%.
  • Credits: Getty Images
    4 Cardi B è stata nel 2018 una delle star più influenti presenziando in prima fila accanto ad Anna Wintour a quasi tutte le sfilate della settimana della moda. Dolce & Gabbana ha visto un'evoluzione nelle ricerche considerevole dopo la sua presenza alla Fashion Week di settembre.
  • Credits: Getty Images
    5 Tutto quello che tocca Queen Beyoncè diventa oro: come le felpe e le T-shirt realizzate in collaborazione con Balmain per il Coachella. La capsule ha generato un aumento del 58% nelle ricerche di felpe con cappuccio firmate Balmain tanto da decidere di commercializzarle. 
  • Credits: Getty Images
    6 La tennista Serena Williams ha fatto parlare più per le tutine attillate durante i match che per le prestazioni sportive. Il completino firmato Off-White x Nike ha generato un aumento della domanda di abbigliamento da tennis nero del 108%. 
  • Credits: Getty Images
    7 Con i suoi 15 milioni di follower su Instagram, le ricerche relative al brand francese Dior con cui Chiara Ferragni è andata all'altare ad agosto hanno registrato un +109% nella settimana successiva la cerimonia che si è tenuta a Noto. È l'unica fashion blogger di professione presente in classifica. E anche l'unica italiana.
  • Credits: Getty Images
    8 L'attrice californiana diventata famosa per Gossip Girl, Blake Lively, da sempre influenza le ricerche di moda, soprattutto durante i suoi tour promozionali quando si cambia d'abito anche 15 volte in un giorno. A colpire i fan è stato lo smoking di Ralph Lauren a strisce color crema: pensate che ha generato più di 4000 ricerche in una settimana.
  • Credits: Getty Images
    9 La linea di cosmetici i Rihanna Fenty Beauty è andata letteralmente a ruba e anche la sfilata della sua linea di intimo SavagexFenty è stata un enorme successo planetario. Lyst sottolinea che l'abito fucsia di Saint Laurent che ha indossato per il party dei 30 anni è andato a ruba!
  • Credits: Getty Images
    10 Ariana Grande ha generato una grande quantità di ricerche per i brand Reebok, Vera Wang e Burberry. Ma la sua influenza si è fatta sentire soprattutto per la felpa oversize: le vendite di questo capo sono aumentate del 130%.
Riproduzione riservata