Bradley Cooper e Irina Shayk di nuovo insieme. E i fan impazziscono

Dopo essere stati paparazzati a braccetto durante una passeggiata nel West Village di Manhattan, l'attore e la modella hanno scatenato il gossip su un possibile ritorno di fiamma

Sorridenti, a braccetto, senza la figlia Lea, ma soprattutto senza sottrarsi ai flash dei fotografi che li hanno sorpresi a spasso per New York. Bradley Cooper e Irina Shayk sono apparsi come una visione in un momento in cui sono davvero poche le coppie "belle" di Hollywood. Così il bel divo statunitense e la modella russa hanno fatto immediatamente sperare in un ritorno di fiamma tanto che il Daily Mail ha titolato "They're back!", sono tornati. E sono bastati quattro scatti pubblicati sui social per fare letteralmente impazzire i fan della coppia che si era separata nel 2019.

Da tre anni Bradley Cooper e Irina Shayk non venivano paparazzati soli e di buon umore: le uscite pubbliche erano esclusivamente consentite per accompagnare la piccola a scuola, alle feste in maschera di Halloween oppure al parco. Questa volta invece, anche l'atteggiamento piuttosto confidenziale della top fa sperare in un riavvicinamento. Era stata infatti Irina, dopo cinque anni di relazione, a prendere la decisione di lasciare l'attore, produttore e regista, dopo (si dice) una scappatella e perché troppo preso dal suo lavoro.

In ogni caso i tempi critici sono ormai alle spalle e tra i due è tornata la calma, tanto che hanno trascorso i mesi del lockdown insieme a Manhattan dove lui ha preso casa proprio per stare vicino alla figlia. La Shayk lo ha spesso descritto come un padre attento, premuroso, dolce e sensibile ai bisogni di Lea (parole sue). «Quando è con Lea Bradley è un padre al 100%», aveva ribadito la modella che, non molto tempo fa, aveva permesso anche una piccola (rara) "incursione" della bambina sul suo profilo Instagram. Una foto scattata proprio dal «daddy», come si legge nel post.

Getty Images
1 di 10
Getty Images
2 di 10
Getty Images
3 di 10
Getty Images
4 di 10
Getty Images
5 di 10
Getty Images
6 di 10
Getty Images
7 di 10
Getty Images
8 di 10
Getty Images
9 di 10
Getty Images
10 di 10

Coincidenza vuole che la paparazzata sia avvenuta mentre Lady Gaga, finora considerata il pomo della discordia tra i due (anche se entrambi hanno sempre smentito il flirt), in Italia per il tour promozionale di House of Gucci, ha pubblicamente ammesso l'affetto e la riconoscenza infinite per Bradley Cooper. L'attore, regista e produttore del film A star is born, ha regalato alla camaleontica diva la possibilità, non solo di essere se stessa, ma anche quella di vincere il premio più ambito di sempre.

«Ringrazio Bradley Cooper per il suo affetto, consigli, incoraggiamenti. Senza di lui non sarei qui e non avrei vinto l’Academy Award per la Migliore canzone», ha detto trattenendo a stento le lacrime. Shallow è diventato un brano indimenticabile, forse proprio perché interpretato dalla coppia. Cooper aveva voluto proprio lei, Stefani Joanne Angelina Germanotta. Non Lady Gaga. E lei lo aveva ricambiato dimostrandosi perfetta. Non solo per il ruolo di Ally, ma soprattutto per quella notte degli Oscar 2019 quando il loro duetto al pianoforte è entrato nella storia.

E, non nascondiamo, anche nei nostri cuori. Ma Bradley Cooper pare abbia scelto. E per tutta risposta, alle esternazioni di Lady Gaga, si è fatto paparazzare sorridente insieme alla madre di sua figlia.

Riproduzione riservata