Can Yaman

Can Yaman e lo sfogo sui social: «Non ce la faccio più»

Il divo turco appassionato di basket, arti marziali e boxe continua a fare strage di cuori nel nostro Paese. Le fan sono letteralmente ossessionate da Can Yaman tanto da costringerlo a cambiare casa e lui le accusa di stalkeraggio

Alto. Bello. Intelligente. Can Yaman ha tutto ciò che ogni uomo (e pure ogni donna) desidererebbe. Eppure non ne può più. Letteralmente. L’attore turco, con una storia su Instagram (peccato sia già scaduta), si è sfogato dopo tanti rumor su un suo ipotetico allontanamento dall’Italia: «Cambierò sicuramente la casa a Roma. Non perché vado via ma perché la gente ha superato ogni limite qua».

Ipa
1 di 22
Getty Images
2 di 22
Ipa
3 di 22
Ipa
4 di 22
Ipa
5 di 22
Getty Images
6 di 22
Getty Images
7 di 22
Getty Images
8 di 22
Getty Images
9 di 22
Getty Images
10 di 22
Getty Images
11 di 22
Getty Images
12 di 22
Ansa
13 di 22
Getty
14 di 22
Getty Images
15 di 22
Getty Images
16 di 22
Getty Images
17 di 22
Getty Images
18 di 22
Getty Images
19 di 22
Getty Images
20 di 22
Getty Images
21 di 22
Getty Images
22 di 22

Can Yaman e lo stalkeraggio

La star di Bitter Sweet, DayDreamer e Mr. Wrong è nel nostro Paese per seguire numerosi impegni professionali: la fiction Viola come il mare, la serie in onda prossimamente su Canale 5 e girata a Palermo, il lancio di un profumo e la sua autobiografia. Il problema non è la carriera (e nemmeno la vita sentimentale): sarebbero i fan, o meglio, le fan, che andrebbero a disturbarlo tutti i giorni, a qualsiasi ora, davanti alla sua abitazione, infastidendo anche il vicino: «Non ce la faccio più con lo stalkeraggio che subisco oppure l’aggressione che deve subire ogni femmina che si associa con me se non è quella che "accettate" voi»

Diletta Leotta e Can Yaman innamorati pazzi?

VEDI ANCHE

Diletta Leotta e Can Yaman innamorati pazzi?

Il riferimento è alla storia con l’ormai ex Diletta Leotta sempre sotto assedio dei paparazzi. «Ripeto: vi voglio bene, ma voglio bene anche a me stesso. Rilassiamoci, vi auguro tanto amore», ha scritto sul suo profilo social con la speranza di poter vivere la sua vita con più tranquillità.

Can Yaman, il divo turco che fa impazzire le italiane

VEDI ANCHE

Can Yaman, il divo turco che fa impazzire le italiane

Can Yaman e l'amore per l'Italia

Can Yaman cambia casa ma resterà in Italia: «Vorrei dire a coloro che mi vogliono davvero bene, non vado via all'Italia. Vi voglio bene uguale, spero che possiamo trovare la pace tutti quanti perché io ne ho bisogno tanto. Ho cercato di essere sempre riservato, ma allo stesso tempo unito a voi. Ho cercato di trovare questo equilibrio eccezionale».

Can Yaman a Venezia scatena fotografi (e gossip)

VEDI ANCHE

Can Yaman a Venezia scatena fotografi (e gossip)

Gli esordi di Can Yaman e il successo

Can Yaman è nato a Istanbul l'8 novembre del 1989. Figlio di un avvocato e di una professoressa non ha mai avuto velleità artistiche. Ha studiato al liceo distinguendosi per i bei voti e prendendo poi una laurea in giurisprudenza pensando di seguire le orme paterne. Ma uno così non poteva "solo" dedicarsi all'avvocatura e, nel 2014, arriva l'occasione della sua vita che, a suo dire, era diventata estremamente noiosa, e debutta così nella serie televisiva "Heart Works". Le cose però non vanno così bene e in due anni non arrivano ruoli interessanti: la sua aria da bravo ragazzo non ha appeal e lui è solo uno dei tanti. O almeno così gli dicono.

Ma poi la chioma e la barba crescono e la versione "selvaggia" di Can Yaman piace così tanto che nel 2017 il suo "Bitter Sweet Ingredienti d’amore" è uno dei più grandi successi di quell'anno: il ricco e affascinante imprenditore che si innamora di una giovane chef diventa famoso e tutti lo vogliono. E lui non si fa desiderare e incassa un trionfo dietro l'altro.

Can Yaman a Sanremo? E la Rete si infuoca

VEDI ANCHE

Can Yaman a Sanremo? E la Rete si infuoca

Riproduzione riservata