Le Charlie’s Angels di Elizabeth Banks arrivano su Sky

Kristen Stewart, Naomi Scott ed Ella Balinska sono i nuovi "angeli" della action-comedy basata sulla celebre serie televisiva degli anni Settanta-Ottanta

Kristen Stewart, Naomi Scott ed Ella Balinska sono i tre nuovi angeli del film in arrivo su Sky Charlie’s Angels in cui Elizabeth Banks non recita solamente la parte del boss ma è anche la regista della pellicola: un Bosley al femminile, l'assistente di Charlie, l'unico a conoscere l'identità del misterioso datore di lavoro, che spalanca i propri confini oltre il territorio della California, e che prova a ribaltare le iconografie sensuali e macchiettistiche che dal 1976 caratterizzano i mitici "angeli".

Quelli di nuova generazione non catalizzano in alcun modo l'occhio del pubblico maschile perché la Banks (in linea con la nuova Hollywood) è molto attenta alla rappresentazione delle sue protagoniste, che pur coscienti della loro fisicità e della possibilità di poterla sfruttare a proprio vantaggio, non ne lasciano mai trasparire l'eccesso, evitando quindi pose sexy o provocanti. Una decisione all'avanguardia rispetto ai tentativi precedenti, che ha inciso però sulla buona riuscita della pellicola che, secondo la critica, risulta poco originale. «Una ricerca del cinema d’intrattenimento femminile, dunque, che continua a mantenersi come militanza per riuscire a trovare il proprio ruolo e posto nel panorama cinematografico, dove la strada è ancora lunga», scrive Action, la storica rivista americana di critica cinematografica. Ma d'altro canto nemmeno il trio Cameron Diaz - Drew Barrymore - Lucy Liu era riuscito all'inizio del nuovo millennio a riscaldare gli animi tanto quanto aveva fatto la storica serie, anche se ci aveva fatto sorridere. Insomma, nulla a che vedere con gli angeli originali che sembrano davvero inimitabili!

Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram

Sono passati quasi 45 anni da quella sera del 22 settembre 1976 quando andava in onda la prima puntata della serie poliziesca firmata Aaron Spelling (quello di Beverly Hills 90210 e Melrose Place, per intenderci) destinata a passare alla storia e a restare nel mito. La famosa saga gialla Charlie's Angels (che in realtà doveva chiamarsi The Alley Cats) ha davvero lasciato il segno, ed è tutto è merito (oltre che di un plot ben studiato) delle tre bellissime protagoniste, Sabrina, Jill e Kelly, interpretate rispettivamente da Kate Jackson, Farrah Fawcett (poi rimpiazzata da Cheryl Ladd) e Jaclyn Smith, tre investigatrici al servizio del 'misterioso' Charlie Townsend della Townsend Detective Agency. Il successo è talmente grande e inaspettato che bastano solo quattro puntate perché i volti "angelici" del trio compaiano su T-shirt, dentifrici, detersivi, giocattoli e prodotti di bellezza. Sabrina, Jill e Kelly non solo ottengono la famigerata copertina del Time ma addirittura le bambole Barbie con le loro sembianze (oggi forse ci sembra tanto scontato ma ricordiamoci che stiamo parlando degli anni Settanta!). Cinque stagioni luminose e patinate proprio come si addice alla Tv di quegli anni - l’ultima delle 118 puntate dal malinconico titolo Let Our Angel Live è andata in onda il 25 giugno del 1981 - e tre film dopo, quelle ragazze fanno ancora sognare. E sembra di sentire una voce calda e profonda che racconta «C'erano una volta tre ragazze che frequentavano l’Accademia di Polizia. Oltre a essere intelligenti, le tre ragazze erano anche molto carine. A tutte e tre venivano assegnati compiti difficili, a volte rischiosi. Io le ho portate via, e ora lavorano per me. Il mio nome è Charlie».

Ecco un assaggio del film disponibile su Sky! Pronti per rivedere in azione gli "angeli"?

Riproduzione riservata