Chris Martin e Dakota Johnson si sono lasciati perché lei non voleva figli

17 06 2019 di Alessia Sironi
Credits: Getty Images

Dopo due anni insieme e voci di un eventuale matrimonio, il frontman dei Coldplay e l'attrice di Cinquanta Sfumature, stando a quanto riportato da Page Six, non sarebbero più una coppia

Erano tutti convinti che si sarebbero sposati a breve tanto sembravano innamorati (nonostante la vita riservatissima e le pochissime apparizioni insieme). E invece pare che Chris Martin e Dakota Johnson abbiano rotto, dopo quasi due anni di relazione, e sarebbe stato lo stesso 42enne frontman dei Coldplay a rivelare agli amici di essere di nuovo single. Stando a quanto riportato da Page Six, il cantante e l'attrice di Cinquanta Sfumature non sarebbero più una coppia e pare che la notizia della rottura sia arrivata come un fulmine a ciel sereno.

"Chris voleva dei figli il prima possibile, ma la carriera di Dakota è decollata e questa per lei era l'ultima cosa a cui pensare nel breve termine. Un giorno si sono resi conto che stavano andando in direzioni opposte e hanno deciso di chiudere", ha rivelato una fonte vicina alla coppia ai tabloid inglesi Sunday Express e Daily Mail.

Stando alle parole di chi li conosce bene, Chris e Dakota avrebbero deciso di mettere fine alla loro relazione di comune accordo nonostante si dicano ancora oggi innamoratissimi (complice forse anche il bel rapporto che la Johnson ha instaurato con l'ex moglie di Martin, Gwyneth Paltrow, e con i loro due figli, Apple e Moses). I due hanno infatti trascorso con la Paltrow, il suo secondo marito Brad Falchuk e i ragazzi le feste di Natale e tutte le ultime ricorrenze, compreso (addirittura) il viaggio di nozze della coppia alle Maldive.

Ma, come riportato, a far precipitare le cose sarebbe stato l'argomento figli che Martin avrebbe voluto dalla 29enne protagonista di tutte le 50 Sfumature che ancora non si sentiva pronta.

Credits: Getty Images

Tutto questo proprio nei giorni in cui Gwyneth Paltrow ha rivelato al Sunday Times il segreto del matrimonio perfetto col suo produttore: non vivere insieme al partner, o almeno non vivere insieme tutti i giorni della settimana, come le ha suggerito la sua intimacy teacher.

Riproduzione riservata