Dirty Dancing: i 30 anni di balli proibiti (e quello che ancora non sai)

Trent’anni fa usciva nelle sale 'Dirty Dancing' e i balli proibiti di Johnny e Frances si apprestavano a conquistare il grande schermo. Così come la colonna sonora: indimenticabile come Patrick Swayze e Jennifer Grey.


Dirty Dancing, il film cult con Johnny e Frances, è entrato nella storia del cinema trainato anche da una colonna sonora storica. A 30 anni dall’uscita nelle nostre sale (era il 21 agosto del 1987) la pellicola continua a far battere il cuore dei fan. Ma forse c'è ancora qualcosa che non sai...

Sapevi, ad esempio, che i due attori Patrick Swayze e Jennifer Grey non erano affatto in buoni rapporti, e già sul set del film ‘Alba Rossa’ avevano avuto qualche piccolo problema di incomprensioni?

La storia è ispirata alla vera vita della sceneggiatrice Eleanor Bergstein cresciuta a Brooklyn con un padre medico. Nel 1960 era andata in vacanza in uno splendido Resort sulle montagne Catskills dove aveva imparato a ballare. 

Pensa che i test fatti prima dell’uscita del film furono talmente disastrosi che inizialmente si pensò anche di farlo uscire solo su videocassetta. Le previsioni non poterono si dimostrarono completamente sbagliate: Balli proibiti ha incassato più di 214 milioni di dollari.

La famosa scena in cui Johnny e Baby stanno provando le coreografie in studio non doveva essere inclusa nel film perché si trattava di un momento di relax e di divertimento tra i due attori: al regista piacque talmente tanto che decise di tenerla. 

Gli esterni del film sono stati girati a Mountain Lake, in Virginia, ma la scena del lago è stata girata al Lake Lure, in Nord Carolina, in un freddo mese di ottobre. Sono stati tagliati tutti i primi piani di Johnny e Baby perché le labbra degli attori erano viola dal freddo.

Forse non tutti sanno che la canzone 'She’s Like The Wind' è stata scritta e cantata dallo stesso Patrick Swayze! (leggi anche le altre frasi più belle di Patrick Swayze)

Jennifer Grey, all’epoca, aveva 27 anni, quindi 10 in più del personaggio di Baby. Ha dovuto faticare molto per essere credibile: per fortuna era decisamente brava nel ballo.

Se ci fate caso, durante tutto il film, Johnny e Baby sono sempre vestiti con colori contrastanti: lui indossa sempre vestiti scuri mentre la Grey solo abiti chiari. Una scelta voluta per accentuare la distanza e la diversità tra i loro due mondi.

Patrick Swayze voleva tagliare la battuta più famosa del film 'Nessuno può mettere Baby in un angolo' perché la trovava insopportabile. Solo anni dopo ha capito che in effetti funzionava.

Il Grossinger’s Catskills Resort vicino a Liberty nello Stato di New York era piaciuto talmente tanto che allora era diventato il simbolo delle vacanze a stelle e strisce. È stato abbandonato a se stesso fin dagli anni Ottanta, prima di essere divorato dalle fiamme nel più grande incendio nella storia di Catskills.

Youtube
Youtube
Youtube
Youtube
Youtube
Youtube
Youtube
Youtube
Youtube
Youtube
Youtube
Youtube
Youtube
Youtube
Youtube
Riproduzione riservata