GF 16: vince Martina Nasoni, la “ragazza con il cuore di latta”

11 06 2019 di Alessia Sironi

La genuinità della modella 21enne che ha ispirato la canzone di Irama "La ragazza con il cuore di latta" ha sbaragliato la concorrenza del Grande Fratello 2019: a lei il montepremi di 100 mila euro in palio

La 21enne modella ternana, che con la sua storia ha ispirato il brano sanremese di Irama, ha battuto in finale il favorito Enrico Contarin, dopo aver fatto piazza pulita degli altri favoriti della vigilia: è lei la vincitrice della sedicesima edizione (e del montepremi di 100mila euro).

La semplicità e la naturalezza di Martina Nasoni ha avuto la meglio sui tanti Nip-quasi-Vip reclutati per il reality, i concorrenti già volti noti perché assidui frequentatori dei salotti televisivi: questa volta ha vinto la ragazza della porta accanto. Anche se in un certo senso il pubblico già la conosceva attraverso le parole della canzone "La ragazza con il cuore di latta" il brano cantato al Festival di Sanremo 2019 dal cantautore Irama (si sono conosciuti in una vacanza in Salento). Martina infatti è nata con un disturbo cardiaco congenito che ha richiesto un intervento al cuore.

Accento marcatamente umbro, fisico bellissimo, capelli lunghi e sguardo dolce, Martina è apparsa fin dall'inizio la favorita e durante la sua permanenza nella casa non ha deluso le aspettative: il suo saluto finale "alla Barbara D'Urso", "Grazie a tutti ... col cuore", detto da lei sembrava avere un significato più profondo!

Riproduzione riservata