Julia Roberts, 55 anni
Julia Roberts, 55 anni

Julia Roberts: quel sorriso gentile che va oltre il tempo

A 55 anni oltre ad essere stata eletta cinque volte "Donna più bella del mondo" l'attrice Julia Roberts ha mantenuto intatto il suo fascino naturale, il suo celebre sorriso, la folta chioma e uno charme che da decenni incanta il mondo

Julia Roberts al cinema con George Clooney

Al cinema con il film Ticket to Paradise in coppia con l'amico di sempre George Clooney, Julia Roberts interpreta una donna divorziata che vola a Bali per impedire alla figlia di sposarsi. O meglio, per convincerla a non commettere lo stesso errore commesso dai genitori anni prima. Una commedia scacciapensieri fatta per farci sorridere e pensare ai buoni sentimenti che fanno girare il mondo.

Le stesse emozioni che Julia Roberts ci ha fatto vivere in tante pellicole del passato. E, a proposito di passato, per l'attrice sembra che il tempo si sia fermato ad almeno un paio di decenni fa. Non sono certo gli anni che passano ad aver tolto luminosità al suo sguardo o intensità al suo sorriso. Anzi, proprio le prime rughe intorno agli occhi e alla bocca l'hanno resa ancora più unica.

E il suo look semplice e femminile è sempre piaciuto molto sia agli uomini che alle donne tanto quanto la cascata di ricci che, in più di trent'anni, è passata dal rosso al castano per poi virare al biondo e tornare a quel ramato che le regala un fascino indiscusso.
I suoi outfit, dagli esordi, alla fine degli anni Ottanta, fino a oggi, sono sempre rimasti fedeli allo stesso stile: abiti dall’eleganza classica, niente fronzoli, pochissime stampe, solo qualche gessato e una vera e propria adorazione per il black and white, oltre che una netta predilezione per i completi maschili e per le bermuda che mettono in risalto le sue splendide gambe.

Julia Roberts, la donna più bella del mondo

La rivista People ha eletto per prima volta Julia Roberts "Donna più bella del mondo" nel 1991, anno successivo allo straordinario successo di Pretty Woman che, nei panni della prostituta Vivian Ward, la vedeva conquistare il ricco e bellissimo Edward Lewis (Richard Gere), sogno di tutte le donne. L'ultima copertina è arrivata invece a 50 anni, nel 2017, quando ha dimostrato al mondo di non aver perso un briciolo del suo fascino.

I segreti di bellezza di Julia Roberts

Julia Roberts ha lasciato tutti a bocca aperta alla première della nuova commedia, Ticket to Paradise. Merito innanzitutto dell'iconica chioma mossa tornata rosso fuoco per l’occasione, dopo aver sperimentato balayage e tonalità caramellate. L’attrice è infatti tornata solo recentemente al suo colore naturale ma declinato in una tonalità più calda e avvolgente, che regala un effetto luminoso senza sforzo perfetta per chi ha superato i 50 anni e non vuole cedere ai capelli grigi, ma allo stesso tempo non vuole nemmeno passare obbligatoriamente a nuance più chiare.

Altro segreto di bellezza della statuaria Julia Roberts sono le sue “gambe da Oscar” (sì, anche a 55 anni): si allena 90 minuti di palestra per 5 volte alla settimana, mixando vari allenamenti come resistenza, pilates, step e yoga. Ma anche lunghe camminate sulla spiaggia di Malibu, città californiana dove la star possiede una villa e si reca spesso con la famiglia.

E infine il sorriso. Uno dei più belli di Hollywood. Negli anni Novanta come oggi. Una bocca magnetica che trasmette allegria e che riesce ad ammaliare flash e pubblico ad ogni red carpet. Forse perché è sincero e spontaneo.

Ipa
1 di 16
Ipa
2 di 16
Ipa
3 di 16
Ipa
4 di 16
Ipa
5 di 16
Ipa
6 di 16
Ipa
7 di 16
Ipa
8 di 16
Ipa
9 di 16
Ipa
10 di 16
Ipa
11 di 16
Ipa
12 di 16
Ipa
13 di 16
Ipa
14 di 16
Ipa
15 di 16
Ipa
16 di 16

Il successo con Pretty Woman

Il primo ruolo importante di Julia Roberts è con il film Mystic Pizza e con la pellicola drammatica Fiori d'acciaio con cui si aggiudica il Golden Globe come migliore attrice non protagonista ricevendo persino la candidatura all'Oscar. Fin da subito ha dimostrato di saperci fare e di bucare lo schermo ma è diventata una celebrity solo dopo la commedia romantica di grande successo Pretty Woman del 1990 per la quale si è aggiudicata una seconda candidatura al Premio Oscar nella categoria di migliore attrice protagonista, statuetta vinta poi nel 2001 per la sua interpretazione nel film biografico Erin Brockovich.

Ma Julia Roberts è un'attrice che non si è mai fermata: A letto con il nemico, Il rapporto Pelican, Il matrimonio del mio migliore amico, Ipotesi di complotto, Notting Hill, Se scappi ti sposo, Ocean's Eleven, Ocean's Twelve, Appuntamento con l'amore, Mangia, prega, ama, Biancaneve, I segreti di Osage County, Wonder, Ben is back e Money Monster hanno fatto di lei una delle attrici di maggior successo. Anche in termini di incassi. Pensate che per oltre un decennio è stata l'attrice più pagata di Hollywood: e pensare che, nel 1990 per Pretty Woman, aveva guadagnato "solo" 300 mila dollari. Nel 2003, invece, per il suo ruolo in Mona Lisa Smile, ben 25 milioni. Un bel colpo non credete?

Ipa
1 di 10
Ipa
2 di 10
Ipa
3 di 10
Ipa
4 di 10
Ipa
5 di 10
Ipa
6 di 10
Ipa
7 di 10
Ipa
8 di 10
Ipa
9 di 10
Ipa
10 di 10

Julia Roberts e George Clooney: cinque film insieme

Insieme sono uno spettacolo. Stiamo parlando di George Clooney e Julia Roberts, ovviamente. Esilaranti nella vita come sul set dove si divertono sempre moltissimo. I due hanno raccontato al New York Times che ci sono voluti ben 80 ciak per l'ormai famosa scena del bacio che tutti aspettiamo di vedere nel nuovo film in uscita il 6 ottobre: «In realtà ce ne sono voluti 79 di noi che ridiamo e poi quello di noi che ci baciamo» ha raccontato la Roberts. «Beh, dovevamo farlo bene» ha ribattuto George Clooney che ha raccontato come i ruoli siano stati scritti apposta per loro dal regista e sceneggiatore Ol Parker. «Non facevo una commedia romantica dai tempi di “Un giorno per caso” ma ho pensato: se Julia è pronta, penso che potrebbe essere divertente» ha concluso Clooney. Il film, girato in Australia, è il quinto in cui i due attori recitano insieme.

La loro "prima volta" risale al 2001, nel cast stellare di Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco, indimenticabile commedia truffaldina. L’anno successivo, George chiama Julia per un piccolo ruolo nel suo esordio alla regia, Confessioni di una mente pericolosa, mentre, nel 2004, Frank e Tess Ocean tornano nel sequel Ocean’s Twelve. Infine, l’ultima reunion in ordine di tempo risale al 2016, quando Jodie Foster li vuole entrambi protagonisti di Money Monster L’altra faccia del denaro dove interpretano un conduttore televisivo e una producer tenuti sotto scacco da un folle che li prende in ostaggio durante una diretta.

Ipa
1 di 8
Ipa
2 di 8
Ipa
3 di 8
Ipa
4 di 8
Ipa
5 di 8
Ipa
6 di 8
Ipa
7 di 8
Ipa
8 di 8

L'incontro che le ha cambiato la vita

Julia Roberts è una delle poche dive di Hollywood a non essere mai stata protagonista della cronaca rosa. Nemmeno quando era più giovane e faceva strage di cuori.
L'attrice ha avuto due lunghe relazioni con l'attore Dylan McDermott e con Kiefer Sutherland (un matrimonio mandato a monte solo tre giorni prima e di cui non ha mai voluto parlare), prima di sposare a sorpresa il cantante country Lyle Lovett (matrimonio durato l'arco di un'estate). Nel 2001 mette fine alla storia d'amore quinquennale con l'attore Benjamin Bratt per sposare il cameraman Daniel Moder da cui ha avuto tre figli.

Julia Roberts ha sempre ammesso che l'incontro con Daniel Moder le ha cambiato la vita: oggi è una donna realizzata prima di tutto sul piano personale e che ha sempre messo davanti alla carriera, i valori concreti. «Curvare le ciglia e tenere in ordine le sopracciglia può davvero cambiare il tuo aspetto. Ma perché non essere semplicemente felici nella vita? Come ti senti, alla fine, si riflette sul viso», ha ammesso serenamente l'attrice in una delle ultime interviste. E come darle torto!

Le celebrity che compiono 50 anni nel 2022

VEDI ANCHE

Le celebrity che compiono 50 anni nel 2022

Buon compleanno Julia Roberts: Pretty Woman festeggia 51 anni

VEDI ANCHE

Buon compleanno Julia Roberts: Pretty Woman festeggia 51 anni

Come Pretty Woman. Le 8 tendenze del cult movie che ci fanno ancora innamorare

VEDI ANCHE

Come Pretty Woman. Le 8 tendenze del cult movie che ci fanno ancora innamorare

Riproduzione riservata