Kirstie Alley
Kirstie Alley con John Travolta in Senti chi parla, la pellicola che l'ha resa celebre in tutto il mondo

È morta l’attrice Kirstie Alley

Kirstie Alley si è spenta dopo una breve battaglia contro il cancro. Aveva 71 anni. Era la star di "Senti chi parla" con John Travolta

Kirstie Alley ci lascia all'età di 71 anni nella notte tra il 5 e il 6 dicembre. L'attrice di "Cin Cin", della sitcom ‘Cheers‘ dove aveva interpretato Rebecca Howe e della serie di film "Senti chi parla" con John Travolta, si è spenta dopo una breve battaglia contro il cancro.

IPA
1 di 26 - Kirstie Alley con John Travolta in Senti chi parla 2
IPA
2 di 26 - Con Olivia Newton John
IPA
3 di 26
IPA
4 di 26
IPA
5 di 26
IPA
6 di 26 - Kirstie Alley con l'attrice Olympia Dukakis in una scena del film "Senti chi parla adesso".
IPA
7 di 26
Getty Images
8 di 26 -

All'inizio degli anni'90 Kirstie Alley era all'apice del successo grazie al blockbuster Senti chi parla (con tanto di seguito Senti chi parla adesso). Poi le cose per lei si sono man mano complicate, da ogni punto di vista: prima il divorzio dal secondo marito Parker Stevenson, poi la una carriera sempre più in discesa l'hanno portata a sfogarsi con il cibo, arrivando a pesare 100 kg. Per fortuna l'ironia l'ha salvata: nel 2005 crea la serie tv Fat Actress, poi inizia a sottoporsi a diete e cure varie che le fanno perdere 45 kg. Nel 2011 debutta come modella grazie allo stilista Zang Toi.

L'attrice Kirstie Alley, morta a 71 anni nella notte tra il 5 e il 6 dicembre.
IPA
9 di 26
IPA
10 di 26
IPA
11 di 26
Getty Images
12 di 26
IPA
13 di 26
IPA
14 di 26
IPA
15 di 26
IPA
16 di 26
IPA
17 di 26
IPA
18 di 26
IPA
19 di 26
IPA
20 di 26
IPA
21 di 26
IPA
22 di 26
IPA
23 di 26
IPA
24 di 26
IPA
25 di 26
IPA
26 di 26

Il ricordo dei figli

Ancora una volta sono i social a dare la notizia. «Siamo dispiaciuti di informarvi che la nostra incredibile madre è morta dopo una battaglia contro un cancro che aveva scoperto di recente» affermano i figli su Instagram. «Era circondata dalla famiglia e ha combattuto con forza. Era un’icona sullo schermo e lo era ancora di più come madre e nonna» aggiungono i familiari stretti.

Kirstie Alley aveva lavorato nel cinema ma era stata sempre attiva in televisione in serie tv e più di recente in reality e programmi di intrattenimento. Aveva esordito nel 1982 nel film "Star Trek II" e si è poi distinta con ruoli comici. Nel 1991 conquistò il suo primo Emmy per il ruolo in 'Cheers'. Il secondo arrivò invece nel 1994 con 'David's Mother', in cui interpretava il ruolo della madre di un teenager autistico.

Il ricordo di John Travolta

Nel 1995 è stata protagonista del film ‘Senti chi parla’, in cui ha interpretato Mollie Jensen. L’opera cinematografica raccolse un consenso di pubblico globale. E infatti ebbe due sequel: ‘Senti chi parla 2’ e ‘Senti chi parla adesso’.

John Travolta, compagno di viaggio nel film "Senti chi parla", la saluta con un affettuoso post su Instagram. «Kirstie era la persona con la quale ho avuto un dei rapporti più speciali che abbia mai avuto. Ti amo. So che ci vedremo di nuovo».

L'amore per John Travolta

Le parole di John Travolta rievocano quelle pronunciate dall'attrice in passato, quando aveva parlato chiaramente di un rapporto andato ben oltre la sfera professionale. «L'ho amato, lo amo ancora, lo avrei sposato”, ha detto Alley nel 2018, durante la sua partecipazione al Grande Fratello americano. «Avrei voluto scappare e sposare John. L'ho amato, lo amo ancora. Se non fossi stata sposata io, lo avrei fatto». Per poi aggiungere: «Mi ci sono voluti anni per non guardare John con amore. È stato il più grande amore della mia vita!». Una passione che ha portato la moglie dell'attore, Kelly Preston, ad affrontarla per aver flirtato con suo marito.

Riproduzione riservata