Meghan Markle: da duchessa a supereroina

Una principessa in cerca di vendetta dopo che i suoi privilegi reali sono stati revocati? Una vagabonda che cerca di allontanarsi dal suo orribile padre? O forse il guardiano di Capitan Bretagna? Meghan Markle vorrebbe interpretare una supereroina in un film. E a Londra sono già partite le scommesse

Che dopo l’addio alla Royal Family Meghan Markle avesse intenzione di riprendere la carriera cinematografica non c'era dubbio: non aveva ancora messo piede fuori da Buckingham Palace che la notizia del ruolo di doppiatrice per la Disney (un doppiaggio in cambio di una donazione a un'associazione ambientalista scelta dalla duchessa di Sussex, si intende, perché la Megxit non era ancora stata approvata definitivamente) aveva già fatto il giro del mondo.

Ora, però, l'ex Rachel di Suits vuole andare oltre. Anzi, ha bisogno, anche economicamente, di andare oltre: vuole interpretare un ruolo da supereroina. È infatti giunto il momento per lei di dimostrare di essere in grado di guadagnarsi da vivere per i suoi meriti. Così, la Duchessa ha incaricato il suo agente di trovare un ruolo in un film di supereroi: «Sa che non sarà facile recitare in un film come attrice. Le persone non saranno in grado di superare il fatto che è Meghan Markle. Ma è determinata a recitare di nuovo e pensa che un grande film sia la strada da percorrere», ha confermato al Guardian una fonte vicina alla Markle. E se al momento dalla Disney fanno sapere che non ci sono altri accordi oltre al ruolo da doppiatrice, quella della supereroina potrebbe essere davvero una scelta strategica per il ritorno sulla scena di Meghan. Molte attrici di primo piano tra cui Scarlett Johansson, Jessica Alba, Margot Robbie, Gwyneth Paltrow, Jennifer Lawrence e Halle Berry hanno recitato in film di supereroi: se fino a poco tempo fa c'era una certa diffidenza, ora interpretare un Marvel è il sogno più grande di ogni attrice.

Ovviamente, venuti a conoscenza delle velleità di Sua Altezza Reale, i tabloid britannici si sono scatenati rispolverando una serie di supereroi che la Duchessa potrebbe facilmente interpretare. Il Guardian, da sempre schierato dalla parte di Meghan Markle spiega che «Ora che è così famosa, per il pubblico sarà impossibile distinguerla dai personaggi che interpreterà. Quindi ha senso che il suo primo grande ruolo da supereroe debba offuscare il confine tra finzione e realtà, motivo per cui dovrebbe interpretare la principessa Projectra. Projectra non è solo un membro della famiglia reale, ma la sua caratteristica principale è la vendetta, dopo che i suoi privilegi reali e finanziari le sono stati rimossi con la forza nonostante i suoi desideri. In pratica, avrebbe potuto essere scritto per lei».

Se le voci sull'universo cinematografico Marvel che stanno sviluppando un Captain Britain - un personaggio dei fumetti creato da Chris Claremont nel 1976 per la Marvel UK - sono vere, allora Meghan Markle sarebbe una maga Roma formidabile, fa sapere il Mail. La famigerata figlia di Mago Merlino regala al suo Capitan Bretagna (forse il principe Harry?) l'Amulet of Right e il potere di eliminare tutte le cattiverie del mondo. È un ruolo piccolo, ma significherebbe molto per Meghan-Roma, paladina della giustizia e sostenitrice dei diritti delle categorie più deboli.

L'Evening Standar invece punta su Gamora in Guardians of the Galaxy Vol 3. In effetti c'è già una Gamora e Zoe Saldana sembra nata per interpretare questo ruolo. Ma il tabloid afferma che, nel ruolo, Meghan Markle sarebbe ancora meglio: Gamora è una donna destinata a vagare nel cosmo dopo che il suo pianeta natale è diventato insostenibile: dietro il suo atteggiamento spavaldo c'è però un rapporto interrotto con un padre "potente" e ogni singola azione di Gamora è progettata per prendere le distanze da lui. «Qualcosa ci dice che Meghan Markle saprebbe come interpretare il personaggio magnificamente».

Così, mentre il principe Harry, nei giorni scorsi, ha trascorso del tempo al castello di Windsor insieme alla nonna Elisabetta, Meghan Markle sta riempiendo l'agenda con gli appuntamenti che contano per ritornare a cavalcare le scene. A partire dal Met Gala di maggio, dove, secondo quanto riferito dal Sun, la duchessa potrebbe partecipare con Edward Enniful, editor di Vogue UK. Dopotutto lo scorso anno, la padrona di casa Anne Wintour aveva rivelato che Meghan Markle e sua cognata Kate Middleton erano i primi due nomi nella sua lista degli ospiti: «Mi piacerebbe avere la duchessa di Sussex e la duchessa di Cambridge insieme. Sarebbe la coppia dei miei sogni». Forse quest'anno vedrà il suo desiderio realizzato. Anche se solo a metà.

Riproduzione riservata