Selena Gomez, la rinascita dopo il Lupus e il trapianto di rene

15 05 2019 di Alessia Sironi
Credits: Getty Images

La cantante texana che nel 2017 aveva confessato su Instagram di essere stata sottoposta a un trapianto di rene per combattere una malattia autoimmune, è uscita dal tunnel della depressione ed è tornata a splendere sulla Croisette

Selena Gomez ha fatto il suo "ingresso" al Festival di Cannes in bianco avorio con un completo spezzato Louis Vuitton e formato da top incrociato sulla schiena e gonna lunga e a tratti matelassè con mega-spacco e cinturone, capelli raccolti in un rigido chignon da ballerina, rossetto rosso fuoco e, com unico gioiello, un magnifico (e costosissimo) collier di diamanti firmato Bulgari.

L’attrice e cantante, classe 1992, torna così sotto i riflettori con la pellicola Dead Don’t Die dopo una lunga assenza dovuta all’operazione a cui si è sottoposta per curare il lupus di cui soffre e a una lunga pausa che l'ha tenuta lontana dal set e dal mondo dello spettacolo dovuta alla depressione.
Ma Selena è rimasta comunque nel cuore di tante ragazze cresciute con lei e con Disney Channel (tra The Suite Life of Zack & Cody, Hannah Montana, fino al primo ruolo da protagonista, la maghetta Alex Russo, in Wizards of Waverly Place) e non ha neanche avuto bisogno di avvicinarsi alla Montée de marches per scatenare i fan che già da lunedì avevano seguito in tempo reale, via Instagram, il suo arrivo a Nizza e a Cannes.

Le è bastato uno scatto per fare il botto: oltre un milione di cuoricini in meno di 15 minuti!

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

Con un post su Instagram, la cantante e attrice Selena Gomez nell'estate del 2017 aveva rivelato ai suoi fan di essere stata sottoposta ad un trapianto di rene e che la donatrice era la sua migliore amica, l'attrice 29enne Francia Raisa. La Gomez si era dovuta sottoporre al trapianto come detto, proprio a causa del Lupus, una malattia autoimmune che colpisce organi e apparati come le articolazioni, la pelle, i reni, il cuore, i polmoni, i vasi sanguigni e persino il cervello.

"Sono consapevole che alcuni dei miei fan si sono chiesti perché sono stata inattiva per parte dell'estate e non ho promosso il mio nuovo album. Ho scoperto che avevo bisogno di un trapianto di rene a causa del lupus e ora sono in fase di guarigione. Andava fatto per la mia salute", aveva scritto la cantante texana nella dichiarazione social.

Selena aveva condiviso ben due anni prima la scoperta di soffrire di Lupus tanto che aveva anche dovuto interrompere un tour per cominciare una riabilitazione dovuta ad una forte depressione causata dalla patologia di cui soffriva.

Nel lungo post la Gomez aveva ringraziato la famiglia, il team di medici ma soprattutto Francia Raisa che le è sempre stata vicina: "Non ci sono parole per descrivere come poter ringraziare la mia bella amica Francia Raisa, mi ha fatto il dono più grande e anche sacrificio dandomi il suo rene. Ti voglio un mondo di bene sorella", aveva scritto la pop star aggiungendo perfino uno scatto in cui mostrava il taglio sull'addome e la cicatrice che le ha lasciato l'intervento. 

Credits: Instagram

Oggi, sul tappeto rosso più famoso della Costa Azzurra, Selena Gomez è tornata a splendere e sorridere al fianco di Bill Murray che ha provato in tutti i modi a farle perdere l’aplomb, sussurrandole battute all’orecchio e facendole le smorfie. E gli applausi sono tutti per lei che ha vinto una lunga battaglia!

Riproduzione riservata