The Politician: la nuova serie con Gwyneth Paltrow

22 08 2019 di Alessia Sironi
Credits: Getty Images

C'è grande attesa per la nuova serie firmata Netflix in onda a settembre che racconta la scalata di un ragazzo del liceo alla Casa Bianca

Il 27 settembre debutta su Netflix la nuova serie creata da Ryan Murphy "The Politician": la serie comedy in otto episodi racconta la storia di Payton, un ricco adolescente di una scuola di Santa Barbara, in California che non ha dubbi sul suo futuro, è infatti certo di poter diventare Presidente degli Stati Uniti d'America. Per prima cosa però deve superare indenne gli anni del liceo ma, soprattutto, deve riuscire a essere eletto presidente del corpo studentesco.

Ryan Murphy, che ha già annunciato il rinnovo per una seconda stagione (e si parla già di una terza) ha specificato che ogni serie si concentrerà su una diversa corsa elettorale di Payton.

Curiosi di scoprire i dettagli della trama e l'intero cast?
Payton Hobart (Ben Platt), come detto, è un facoltoso studente californiano e ha una sola certezza sin dall’infanzia: diventerà il Presidente degli Stati Uniti. Prima di raggiungere il suo obiettivo deve cavarsela nell’ambiente "politico" più infido: la scuola superiore di Saint Sebastian. Per essere eletto presidente del Corpo studentesco (e assicurarsi un posto a Harvard) Payton deve superare i suoi spietati compagni di classe, ma senza sacrificare moralità e immagine.

Nel cast anche Zoey Deutch (Infinity Jackson, la studentessa malata di cancro che affianca Payton come potenziale vice), Jessica Lange (la nonna di Infinity), Gwyneth Paltrow (la mamma adottiva di Payton) e Lucy Boyton (Astrid, che a sua volta concorre al titolo di presidente). E poi Julia Schlaepfer, Laura Dreyfuss, Rahne Jones, Theo Germaine, David Corenswet, Bob Balaban and Benjamin Barrett.

Riproduzione riservata