Carlo Verdone
Carlo Verdone in una scena di Vita da Carlo

Carlo Verdone con “Vita da Carlo” conquista tutti

In Vita da Carlo, 10 puntate su Amazon Prime Video, l’attore e regista romano prende la sua vita e le rende “realisticamente immaginaria”. È una delle comedy italiane più riuscite della stagione

Oggi la chiamano “autofiction”, in realtà l’operazione che Carlo Verdone fa su se stesso è ancora più sofisticata e originale. In Vita da Carlo, 10 puntate su Amazon Prime Video, l’attore e regista romano Carlo Verdone prende la sua vita e le rende “realisticamente immaginaria”. Mettendo a segno una delle comedy italiane più riuscite della stagione.

Ansa
1 di 8 - Scene tratte da Vita da Carlo
Ansa
2 di 8
Ansa
3 di 8
Ansa
4 di 8
Ansa
5 di 8
Ansa
6 di 8
Ansa
7 di 8 - Giulia Verdone, Carlo Verdone, Paolo Verdone al Festival del Cinema di Roma 2021
Ansa
8 di 8 - Carlo Verdone al Festival del Cinema di Roma 2021

La storia di Vita da Carlo

Carlo è l’autore che tutti conosciamo, ma colto in un momento di crisi professionale ed esistenziale. Vorrebbe fare il salto al cinema drammatico, però il produttore non glielo permette. Ha un’ex moglie (Monica Guerritore) e 2 figli (Filippo Contri e Caterina De Angelis, nella realtà figlia dell’habituée dei film di Verdone Margherita Buy) che non garantiscono quell’idilliaco ménage da famiglia allargata post-separazione che spesso vediamo sullo schermo. Combatte la leggendaria ipocondria con i consigli della fidata farmacista (Anita Caprioli) e può sfogarsi solo con l’amico Max Tortora (nel ruolo di se stesso). Finché un episodio apparentemente banale non gli svolta la vita: e se davvero desse ascolto a tutti i romani che lo vogliono come candidato sindaco della Capitale?

Caterina De Angelis: la figlia di Margherita Buy è la nuova musa di Verdone

VEDI ANCHE

Caterina De Angelis: la figlia di Margherita Buy è la nuova musa di Verdone

Tra vero e falso

«Il 40% di ciò che ho messo nella serie è vero, anche la proposta di governare Roma» svela Carlo Verdone. «Mi piaceva che ci fosse così tanto della mia vita, mi ha permesso di recitare in maniera più lieve: non c’era l’ansia della battuta divertente». Anche se le scene comiche non mancano: a cominciare dall’incipit in cui Carlo sogna di vincere la Palma d’oro... «Ma questa è tutta finzione!» assicura.

Ti piacerà se…

Cerchi un prodotto italiano nuovo, ancora più sorprendente perché pensato e realizzato da uno dei nomi più “sicuri” del nostro cinema popolare. Capace di prendersi intelligentemente in giro.

Carlo Verdone: «Così ho imparato a convivere con l’ansia»

VEDI ANCHE

Carlo Verdone: «Così ho imparato a convivere con l’ansia»

Carlo Verdone: i suoi 70 anni attraverso i mitici personaggi

VEDI ANCHE

Carlo Verdone: i suoi 70 anni attraverso i mitici personaggi

Riproduzione riservata