Parcheggio: come risparmiare soldi e tempo

Credits: Olycom

Chi posteggia l'automobile in città perde tempo e spende denaro. Ma ora finalmente arrivano nuove possibilità per risparmiare soldi e minuti preziosi

Secondo un recente studio inglese, gli automobilisti sprecano 2.549 ore di vita alla ricerca di parcheggio. E il 30% del traffico urbano è generato da auto arrivate a destinazione ma ancora a caccia di un posto.

Ecco qualche consiglio per risparmiare tempo e denaro quando si tratta di parcheggiare la macchina.

Condividi il garage, se cerchi un posto auto o ne hai uno da affittare
L'app sparky.club (per iOS e in arrivo per Android) è una specie di Airbnb per i garage che copre quasi tutta Italia. Se hai un box che rimane inutilizzato gran parte della giornata, puoi affittarlo a chi ne ha bisogno. Se invece sei tu a cercare un posteggio, qui risparmi fino al 70% (anche di più se concordi un abbonamento settimanale o mensile). Una bella comodità, soprattutto per chi deve lasciare l’auto in centro, dove parcheggiare è sempre più difficile e costoso. Qualche esempio? A Roma, un posto in un garage privato in viale Aventino costa 50 centesimi l’ora, 8 per tutto il giorno, 50 per una settimana o 170 per un mese. A Milano, per l’equivalente in Porta Ticinese, spendi 7 euro al giorno o 50 a settimana. Se sei studente a Bologna, in zona Università (via San Giacomo) puoi lasciare la bicicletta o la moto in un posto custodito con 5 euro per la giornata o 15 a settimana.

Tieni d’occhio anche MioGarage (miogarage.it): l’idea è la stessa di Sparky e l’app debutterà all’inizio dell'anno prossimo, ma conviene iscriversi al sito appena possibile. Le prime 100 persone che lo faranno potranno testare il servizio già a partire da ottobre.

Fatti guidare dal telefonino, se devi lasciare la tua vettura in zone super affollate
Ecco tre app utili. Seguendo le indicazioni di Parkopedia (parkopedia.it, per iOS, Android e Windows) eviti di vagare inutilmente. È una sorta di enciclopedia dei parcheggi che elenca sia quelli a pagamento sia quelli gratuiti più vicini a dove ti trovi, specificando le tariffe, la disponibilità di posti e anche le altezze consentite per i veicoli. Dopodiché ti guida fino al luogo prescelto.

Puoi fare affidamento anche su Parcheggio gratuito (parcheggiogratuito.it, per Android), una piattaforma di scambio informazion, tenuta viva dalle indicazioni della community di automobilisti che ne fanno parte. L’iscrizione è gratuita, tu dovrai solo segnalare i parcheggi con strisce bianche nella tua città (o in quelle che visiti), meglio se con una foto e una breve descrizione.

Con ParkTag (per iOS e Android) invece, puoi trasformare il tuo cellulare in un cacciatore di posti auto. Grazie a un algoritmo intelligente di localizzazione, infatti, ti fa sapere in anticipo se nella zona che ti interessa c’è uno spazio libero (o che si sta liberando). E se lasci accesa l'app, consentirai a tua volta agli altri utenti di sapere quando il parcheggio che occupi sarà disponibile. Al momento, è molto usata a Roma, Milano e Verona.

Prenota in anticipo, se non vuoi restare senza parking quando sei in viaggio
Just Park (per iOS e Android) è un sistema di prenotazione molto simile a sparky.club, attivo in oltre 1.000 città di tutto il mondo.
Se invece hai in programma un road tour negli Stati Uniti, scarica Parking Panda (per iOS e Android): potrai prenotare in anticipo posti auto in oltre 40 città degli States.

Usa le app, se ti capita spesso di dimenticare dove hai posteggiato
Con Park Manager (per iOS), prima di allontanarti dal parcheggio, scatti una foto della tua auto e scrivi il nome della via in cui si trova: l’app ti riporterà esattamente dove l’hai lasciata.

Paghi a distanza, se devi prolungare una sosta a pagamento ma non puoi tornare alla macchina, paga a distanza ed evita la multa con Easy Park o Tap&Park (entrambi per per Ios, Android e Windows). Funzionano in tante città: scarichi l’app e inserisci i tuoi dati, così potrai saldare con carta di credito o PayPal. Pagando solo il tempo esatto della sosta.


L'AUTO USATA? PUOI RESTITUIRLA
Su goodbuyauto.it puoi scegliere una vettura usata con 1 anno di garanzia, prenotarla versando una caparra (300 euro circa) e fartela consegnare dove vuoi. Poi, hai 14 giorni di tempo per decidere se tenerla o restituirla. In questo caso, però, perderai quanto speso per il passaggio di proprietà e dovrai riportare la macchina alla concessionaria convenzionata più vicina. E se nel frattempo hai percorso oltre 700 km o hai fatto un piccolo incidente, pagherai una penale. Per ora, la consegna è gratis in Lombardia, altrove costa circa 500 euro.
di Adriano Lovera

Riproduzione riservata