Corona esce dal carcere e abbraccia la fidanzata: ecco chi è Silvia Provvedi

Credits: Ansa
/5
di

Alessia Sironi

L'ex fotografo dei vip esce dal carcere dopo 16 mesi a San Vittore e torna in una comunità terapeutica di Limbiate, in Brianza. Ad attenderlo sempre lei, la fidanzata, Silvia Provvedi, che gli è saltata al collo felice

Fabrizio Corona esce dal carcere, dopo un anno e 4 mesi a San Vittore: il giudice della Sorveglianza di Milano, Simone Luerti, accogliendo un'istanza del legale dell'ex agente fotografico, l'avvocato Antonella Calcaterra, ha concesso l'affidamento provvisorio e terapeutico in una comunità. I suoi legali hanno sempre messo in luce, infatti, il suo stato di ex tossicodipendente ma, nonostante ciò, la stessa richiesta, era stata respinta lo scorso 13 settembre da un altro giudice della Sorveglianza, Beatrice Crosti. Questo provvedimento dovrà essere confermato in udienza a fine marzo

  • Credits: Ansa
    Fin qui i fatti, ma le faccende di cuore sono tutta un'altra cosa. In tutto questo tempo la fidanzata del re dei paparazzi è stata al suo fianco: la gemella mora del duo Le Donatella è sempre stata vicino a quello che lei dice essere l'uomo della sua vita. Silvia Provvedi non lo ha mai abbandonato, neppure nei momenti più difficli: sempre presente alle udienze in Tribunale a Milano e sempre pronta a difenderlo. E in questi mesi di lontananza forzata, la Provvedi ha spesso condiviso con i fan di Instagram la malinconia che provava nel pensare al fidanzato in carcere. Numerose le fotografie che immortalavano la coppia postate sul social network. Accanto, quasi sempre una dedica d'amore, un incoraggiamento o un cuoricino.

    "È stato un anno duro, ma siamo ancora in piedi, stiamo cominciando a rinascere, vediamo la luce in fondo al tunnel e sappiamo che presto tutto si risolverà. I giudici restituiranno la libertà a Fabrizio e allora potremo valorizzare il nostro legame che è fortissimo e realizzare i nostri progetti che sono grandi. La nostra storia riprenderà là dove si era interrotta e so che da quel momento per noi sarà tutto in ascesa", aveva raccontato la showgirl impegnata in tv con 'Dance Dance Dance' in una recente intervista.

  • Credits: Ansa
    "Non ho fatto un giorno di vacanza, sono rimasta qui, con sua mamma Gabriella e suo figlio Carlos. Lo abbiamo aiutato a mantenere l’equilibrio. Lui è combattivo, ma certe decisioni ti tagliano le gambe. Per motivare il rigetto della scarcerazione hanno scritto che Fabrizio è socialmente pericoloso. Un’assurdità. Il tribunale ha detto che non lo è. La direzione del carcere lo descrive come un detenuto modello. Gli hanno anche affidato dei ragazzi da seguire come tutor, fa un sacco di cose, scrive tantissimo e ha quasi finito un libro su quest’anno di galera", continua la cantante. 

    Ma chi è Silvia Provvedi? Classe 1993, e nata a Modena, è conosciuta come la gemella del duo Le Donatella, è salita agli onori della cronaca nel 2012, in coppia con la sorella Giulia, quando ha preso parte alla decima edizione de L'Isola dei famosi, poi vinta. Ancora prima lei e la sorella aveno preso parte a X Factor e facevano parte del team di Arisa che ha cambiato loro il nome da Provs Destination in Le Donatella.

  • Credits: Ansa
    Fabrizio Corona dovrà seguire un percorso di recupero, dal lunedì al venerdì, da mattina a sera per curarsi dalla dipendenza "fisica e psicologica" dalla cocaina. Il sabato e la domenica, invece, il giudice ha specificato che Corona "dovrà restare a casa", nel suo appartamento di via De Cristoforis, a due passi da Corso Como. Niente serate in discoteca e nemmeno social network. Inoltre al fotografo è vietato anche "telefonare (c'è una lista risretta di contatti possibili tra parenti e avvocati) rilasciare interviste e diffondere immagini". 
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te