10 frasi che Donald Trump ha (veramente) detto sulle donne

10 11 2016 di Alessia Sironi
Credits: Ansa

Donald Trump ha regolarmente insultato, sminuito, sessualizzato e stereotipato le donne. Eppure, in tantissime l'hanno votato. Scoprite quello che il nuovo presidente degli Stati Uniti ha realmente detto sull'altro sesso

Presidente di un'organizzazione che porta il suo nome, conduttore televisivo in The Apprentice e ricchissimo imprenditore, Donald Trump è il nuovo presidente degli Stati Uniti, dopo aver battuto la rivale Hillary Clinton La sua missione - dichiarata -  è "rendere l'America di nuovo grande".

È il repubblicano più chiacchierato in assoluto perché, nonostante Trump voglia far "risorgere" il suo Paese, e abbia dimostrato di avere il sostegno della maggioranza degli americani, il suo campionario linguistico vanta uscite non proprio 'congrue': parliamo di ignoranza, razzismo, ottusità, complottismo ma soprattutto sessismo

Donald Trump sostiene di "adorare" le donne, ma le sue parole suggeriscono il contrario. E da sempre.


Credits: Ansa

Ne volete sentire una che ha fatto andare su tutte le furie Brad Pitt? Donald Trump in un'intervista ha detto: "Angelina Jolie è uscita con troppi uomini per essere considerata attraente". Peccato che in fatto di bellezza e sex appeal una come Angelina non sia seconda a nessuno.

Credits: Ansa

Le donne danno prova di un comportamento "straordinario" continuando a ingannare gli uomini. Ecco una vera perla, da incorniciare, tratta dalla biografia del 1997 The art of the comeback“Le donne possiedono una delle più sorprendenti strategie di tutti i tempi. Quelle intelligenti si mostrano molto femminili e indifese ma in realtà sono delle vere assassine. La persona che ha inventato espressioni come "il sesso debole" doveva essere molto ingenua o doveva essere stata ingannata. Ho visto donne manipolare gli uomini con una sola occhiata - o magari con un'altra parte del corpo". 

Credits: Ansa
Tirare il latte materno è un'azione "disgustosa". Quando un avvocato che stava affrontando Donald Trump nel 2011 chiese di fare una pausa perché doveva tirare il latte per sua figlia appena nata, Donald reagì in maniera imprevedibile. "Si alzò in piedi, diventò rosso, cominciò a gesticolarmi contro e gridò: 'Fai schifo, sei disgustosa', e se ne andò". Così racconta l'avvocato Elizabeth Beck alla CNN. Il legale di Trump non ha mai negato che il suo cliente si rivolse alla Beck con quelle parole. 
Credits: Ansa

Le donne lo adorano perché è ricco e potente. Donald Trump spesso parla di sé in terza persona. "Odiatelo o amatelo, Donald Trump è un uomo sicuro di quello che vuole e che deve fare per ottenerlo, e non c'è niente che glielo possa impedire. Le donne trovano il suo potere eccitante quanto i suoi soldi". 

Credits: Ansa

In un'intervista all'Esquire del 1991 ha esordito dicendo: "Sapete, non ha molta importanza che cosa i media possono scrivere fintanto che avete con voi una giovane e splendida gnocca". 

Credits: Getty Images

"Concedere a vostra moglie beni materiali ed eccessiva sicurezza economica è un terribile errore". In un articolo su Vanity Fair del 1990 Donald Trump ha detto a proposito della moglie (di allora): "Non comprerei mai ad Ivana gioielli decenti o quadri. Perché darle beni trasferibili?".

Credits: Getty Images

"Le donne sono oggetti 'esteticamente piacevoli'": perentoria ma ricca di contenuto questa frase che abbiamo trovato nel suo libro del 2006 'Trump 101: La strada del successo'. 

Credits: Getty Images

"Le molestie e violenze sessuali sono la logica conseguenza della vicinanza di uomini e donne", a proposito delle aggressioni a militari donne. Le sue, di aggressioni, non si contano più. Ne sono state denunciate almeno 50, riportate durante la campagna elettorale dal New York Times, che ha intervistato decine di donne. Raccontano di avances non richieste, battute sopra le righe e apprezzamenti di varia natura. Il risultato è un profilo non proprio convincente del miliardario nel suo rapporto col sesso opposto a partire dai tempi della scuola, con l’influenza discutibile della figura paterna e negli anni della scalata al successo, quando pure di molte donne si è circondato nel suo business. 

Credits: Getty Images

"Non è certo una notizia sconvolgente che le recenti vittorie delle donne nel programma 'The Apprentice' sono state possibili nella maggior parte dei casi soltanto grazie al sex appeal femminile"  (una chicca tratto dal suo libro: 'How to get rich' pubblicato nel 2004)

Credits: Getty Images

"Il pezzo che preferisco di Pulp Fiction è quando Sam tira fuori la pistola a cena e intima alla fidanzata di stare zitta. Dire a quella zoccola di stare calma. Dire: 'Puttana, datti una calmata'. Amo queste frasi". E questa volta abbiamo sfogliato 'The art of being the Donald' del 2005: anni creativi!


Riproduzione riservata