Amica nella vita, odiosa su Facebook

27 11 2017 di Ilaria Lonigro
Credits: Shutterstock

C’è quella che pubblica selfie a raffica, quella che non mette mai un like e quella che ammicca al tuo ragazzo. Se trovi insopportabile il lato virtuale di alcune conoscenti, scopri come comportarti

Nella realtà sono simpatiche e ti fidi di loro. Eppure certe amiche sui social diventano insopportabili. C’è quella che non mette mai un like, nemmeno alla foto della tua laurea, quella egocentrica che posta solo selfie, quella che ammicca al tuo ragazzo. Tu resti di stucco: è la stessa persona che conosci? Forse sì. Ma se online si trasforma probabilmente nasconde un disagio. Oppure non è mai stata quella che pensavi che fosse. Visto che comunque ti infastidisce, per fermarla, segui i trucchi di Donata Columbro, social marketing strategist.

Apri Facebook ed eccola: in palestra, al bar, a tavola

La tua amica pubblica selfie ovunque. Eppure è timidissima. «Forse cerca quell’apprezzamento che fatica a chiedere offline». Tu però non ne puoi più. «Per non scriverle “Basta, ti prego” sotto una delle foto, nascondila». Vai su un qualsiasi suo post, passa il mouse sui tre puntini in alto a destra e scegli di non seguirla. Sparirà dai radar, ma rimarrete amiche. «Controlla il suo profilo ogni tanto, perché lei potrebbe credere che tu sia al corrente di tutte le sue novità».

E se un’amica avesse nascosto te?

Può essere questo il motivo per cui non mette mai un like alle foto, fossero anche del tuo matrimonio. «Magari è successo molto tempo fa e neppure lei se ne ricorda». Prova a farglielo notare. «Chiedile in modo innocente cosa pensa dell’ultimo concerto a cui sei andata, dove hai fatto le foto sotto il palco. Le ricorderai che tu stai continuando a pubblicare su Facebook, anche se lei non ti vede, e che ti farebbe piacere il suo apprezzamento».

Se, anziché a te, la tua amica mette troppi like al tuo ragazzo

A volte anche con tanto di commenti allusivi: in ogni caso, meglio evitare scenate in bacheca. «Trattieni le dita sulla tastiera. Parlale dal vivo. Ciò che scrivi online può rimanere per sempre e potresti pentirtene».

Stessa regola per le foto sconvenienti: sui social non devono starci

Se la tua amica ti tagga in scatti dove sei ubriaca, corri ai ripari. «Rimuovi il tag, cliccando sulle opzioni sotto alla foto. Con il tasto “Segnala” passi alle maniere forti, ma servono tante segnalazioni prima che Facebook rimuova un contenuto. Ti conviene chiedere a lei di cancellare la foto». Per il futuro, gioca d’anticipo: fai in modo che i tag debbano prima essere approvati da te. «Vai nelle impostazioni del tuo profilo, “Diario e aggiunta di tag” e nella sezione “Controlla” attiva le opzioni per il controllo tag. Eviterai che una foto indesiderata sia associata al tuo nome».

Riproduzione riservata