Lo sguardo delle donne in 60 anni di foto

03 05 2007
Credits: Magnum Photos

1948 George Rodger fotografa in Uganda due ragazze pigmee. Nei loro occhi traspare la curiosità verso la civiltà occidentale.

Credits: Magnum Photos

1956 L'espressione della suora fotografata da W. Eugene Smith è di sgomento. Sta assistendo i superstiti del naufragio dell'Andrea Doria.

Credits: Magnum Photos

1961 Burt Glinn si sofferma sullo sguardo triste di una geisha in Giappone, dove convivono modernità e tradizione.

Credits: Magnum Photos

1974 Raymond Depardon cattura lo sguardo schivo e desolato delle donne col velo. Il Mali soffre per la siccità e i Tuareg scappano verso terre più fertili.

Credits: Magnum Photos

1975 Cent'anni di storia. Ecco cosa hanno visto gli occhi di questa nonna francese, che fa il verso all'obiettivo della reporter Martine Franck.

Credits: Magnum Photos

1977 È fiero lo sguardo della donna birmana di etnia Shan, che sorride a Bruno Barbey.

Credits: Magnum Photos

1979 Un intenso primo piano di un'anziana donna mongola di Eve Arnold. Siamo in piena Guerra fredda e il Paese ospita molte basi Urss.

Credits: Magnum Photos

1984 Il popolo afghano vive nel terrore. Lo si legge sul volto della ragazza ritratta da Steve McCurry nel campo profughi di Nasir Bagh, in Pakistan. Dove migliaia di persone hanno trovato rifugio dopo il 1979, anno dell'invasione sovietica dell’Afghanistan.

Credits: Magnum Photos

1994 Non abbassano gli occhi le donne in un pub ritratte da David Hurn. Negli anni Novanta le inglesi festeggiano la libertà dei costumi.

Credits: Magnum Photos

2001 Guarda il fotografo con sfida la combattente albanese ritratta da Thomas Dworzak durante la guerra in Macedonia.

Foto

Nel 1947 nasce la Magnum Photos, la più importante agenzia fotografica del mondo. Oggi festeggiamo il suo compleanno con dieci immagini intense. Che raccontano la nostra epoca

 

Riproduzione riservata