È online il nuovo portale dell’anagrafe

È online il sito all'anagrafe nazionale all'indirizzo anpr.interno.it. Puoi accedere con Spid o CIE (carta d’identità elettronica) o CNS (Carta nazionale dei Servizi)

È attivo il nuovo portale dell’anagrafe nazionale che contiene i dati di quasi il 95% della popolazione residente. Se hai già lo Spid (l’identità digitale), la carta d’identità elettronica o la Carta nazionale dei servizi, puoi scaricare da qui le autocertificazioni digitali. 

Quali documenti puoi ottenere

Per ora puoi scaricare le autocertificazioni anagrafiche, e cioè le dichiarazioni sostitutive di nascita, residenza, stato di famiglia, ecc. Nel prossimo futuro sarà possibile produrre certificati veri e propri e procedure per il cambio di residenza. 

Come funziona 

Devi connetterti al sito anpr.interno.it ed entrare nell’area riservata, quindi visualizzerai i tuoi dati anagrafici, dalla data di nascita all’indirizzo di residenza, alla composizione del nucleo familiare. Puoi scaricarli o stamparli: una volta firmati valgono come autocertificazioni. 

Se i dati non sono corretti 

È partito un servizio sperimentale che permette di correggerli. Al momento è attivo in 8 comuni (Bari, Barletta, Bergamo, Firenze, Lecco, Milano, Prato e Torino), ma si allargherà. Attraverso la funzione “Richiesta di rettifica dei dati” puoi segnalare eventuali incongruenze direttamente al tuo Comune, senza doverti recare presso gli uffici

App IO anche per il Green Pass. Come funziona

VEDI ANCHE

App IO anche per il Green Pass. Come funziona

Riproduzione riservata