Svezzamento: io la pappa la preparo così

Mom feeding her baby boy (6-11 months) --- Image by © Emma Tunbridge/Corbis
/5

Al momento le mie settimane sono scadite dal brodo. Ogni quattro o cinque giorni prendo la pentola più grande che ho, la riempio di acqua, zucchine, carote, melanzane, finocchi, patate e lascio bollire per un'ora. Verso il brodo in piccoli contenitori, divido in dosi il passato di verdura e congelo tutto.

Poi, a pranzo e a cena, scongelo, aggiungo olio, parmigiano, crema di riso, carne o formaggio. E preparo la pappa per la mia bambina di 8 mesi.

Tutto normale. Finché non ho parlato con un'amica americana in visita. Appena mi ha visto preparare l'insipida miscela (o quella che mio marito e la figlia più grande chiamano “la sbobba”), ha sgranato gli occhi e mi ha chiesto: «Ma le dai tutta quella roba lì?».

«Beh sì» ho risposto. «Seguo passo passo le indicazioni della mia pediatra». E lei: «Io a Nathan do l'avocado schiacciato per pranzo».

Al che gli occhi li ho sgranati io e abbiamo capito che è proprio vero: Paese che vai, svezzamento che trovi.

Per la verità la mia pediatra mi ha anche consigliato di provare l'autosvezzamento. Cioè, se ho capito bene, mettere il bimbo seduto a tavola e lasciare che assaggi quello che mangia tutta la famiglia. Ovvimente la dieta deve essere sana e variata con una cucina leggera che eviti i fritti, i cibi troppo grassi, zuccherati o salati. Sui siti nostrofiglio.it e autosvezzamento.it trovi qualche informazione in più, così come nel libro Io mi svezzo da solo! di Lucio Piermarini (Bonomi Editore, 14,90 euro).

Raffaella, nostra segretaria di redazione nonché mamma di Viola, 9 mesi e due occhi blu che ti fanno subito innamorare, l'ha letto e l'ha trovato molto interessante. Nella sesta puntata di DonnaModernaLive, in onda lunedì 11 maggio, potete vedere lei e la sua bellissima bambina in visita dal nutrizionista e ascoltare i consigli che il medico dà sui cibi da introdurre e su quelli da evitare prima dell'anno di vita. Eccole qui.

Non hai specificato alcun template per il seguente blocco:



Ho anche altre amiche che seguono questa filosofia e si trovano benissimo, ma io per ora ho preferito rimanere sulla vecchia strada. Il brodo, insomma. Quello che già quattro anni preparavo per Maria Sole.

E voi come vi comportate con le pappe dei vostri bambini? Avete mai provato l'autosvezzamento? Mi date qualche consiglio? Ora che Margherita ha 8 mesi forse potrei anche allungarle uno spaghetto...

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te