Le renne lucine di Natale

Gita al parco delle Lucine di Laveno Mombello

Dal 4 dicembre al 9 gennaio a Laveno Mombello, sul Lago Maggiore in provincia di Varese, si accendono le lucine di un bosco fatato

Nel parco delle Lucine si entra come principesse di una favola, sfilando sotto una galleria di luci e fiori candidi. Si passa accanto alla fontana magica e poi, ecco che si apre il bosco fatato, tra prati di corolle che cambiano colore, pavoni, cervi e volpi. Per godersi appieno la meraviglia del parco del Gaggetto di Laveno Mombello, un giardino pubblico trasformato in foresta natalizia da oltre 500mila luci LED, non basta il colpo d'occhio, bisogna passeggiare aguzzando la vista, scovare creature tra i rami degli alberi, curiosare dietro ai tronchi. Bisogna lasciarsi stupire e, magari, farsi trascinare dall'entusiasmo dei bambini, visitatori ideali di questo luogo speciale.

Chi ha creato questo bosco magico

L’allestimento offerto dalla cittadina in provincia di Varese nasce dall’ingegno di un artigiano, Lino Betti, una sorta di babbo natale sotto le mentite spoglie di elettricista in pensione, che si dedica tutto l’anno a produrre piccole e grandi sculture luminose con materiali semplici, anche di recupero. Bisogna varcare la grotta dell’orso bianco per accorgersi, ad esempio, con quale originalità sono state usate le bottiglie di plastica. Con un bicchiere di vin brûlé tra le mani, Lino Betti racconta che tutto nasce semplicemente dalla voglia e dal piacere di “fare con le mani”. Un divertimento che sta coinvolgendo anche giovani collaboratori e aiutanti, impegnati con lui nella produzione e nell’installazione del parco delle lucine. Con creatività e, come ci tengono a sottolineare, con la massima sicurezza per i visitatori e senza sprechi di energia: l'intero parco consuma elettricità quanto un phone per capelli.

1 di 20
2 di 20
3 di 20
4 di 20
5 di 20
6 di 20
7 di 20
8 di 20
9 di 20
10 di 20
11 di 20
12 di 20
13 di 20
14 di 20
15 di 20
16 di 20
17 di 20
18 di 20
19 di 20
20 di 20

Quando e come visitare le Lucine

Le Lucine rimarranno accese durante tutte le Feste natalizie (ad eccezione di due giorni di chiusura previsti per il 24 e il 31 dicembre 2021), dalla domenica al giovedì dalle 17:30 alle 23:00, mentre il venerdì e il sabato fino alle 24:00. All’ingresso del giardino ci saranno anche le casette di legno per riscaldarsi con una cioccolata o con il tipico vin brûle. Per fare visita alle Lucine è molto raccomandato prenotare i biglietti online sul sito www.lucinedinatale.it, in modo da assicurarsi l’ingresso nella fascia oraria preferita, ed evitare evitando code e attese. La disponibilità dei biglietti sul posto dipende dalle rimanenze della vendita on-line.

Altri spunti per una gita

Vale la pena vistare durante le feste la cittadina affacciata sul Lago e incorniciata dalle Alpi anche per le tante iniziative natalizie organizzate: concerti, mostre, momenti ludico-ricreativi e letterari. Non lontano dal parco delle lucine c’è anche una ruota panoramica, il Presepe Sommerso e una pista per il pattinaggio sul ghiaccio.

Riproduzione riservata