Manufatti in vetro soffiato di Micheluzzi Glass
Manufatti in vetro soffiato di Micheluzzi Glass

Regali piccoli e last minute che trovi sui social

Quest’anno lo shopping sarà soprattutto online. Sui social puoi supportare le piccole imprese italiane: qui ti diamo una serie di idee, dalla piccola ceramica all’abbigliamento sostenibile

Lo shopping natalizio quest’anno sarà molto diverso da quello a cui siamo abituati: niente affollamenti nei negozi, niente code alle casse, niente passeggiate nei centri commerciali o per le vie dei negozi. L’emergenza Covid-19 ha ridisegnato il modo in cui compriamo: sono sempre di più, infatti, le persone che cercheranno i regali online. Secondo le previsioni di Salesforce, riportate dal Sole 24 Ore, «durante il periodo pre-natalizio le vendite online a livello globale subiranno un’impennata del 30% rispetto al 2019, raggiungendo un nuovo massimo storico di 940 miliardi di dollari a livello globale. La crescita andrà a bilanciare le perdite del canale fisico, con un valore complessivo delle vendite mondiali stabile a 5,1 trilioni di dollari». Anche gli italiani non sono da meno: durante la pandemia, il nostro Paese ha registrato 2 milioni di nuovi consumatori che hanno scelto i canali online per fare i loro acquisti, dando una sferzata decisiva alla crescita dell’e-commerce.

Con le saracinesche abbassate e gli orari ridotti, infatti, moltissimi negozianti non si sono fatti scoraggiare e si sono rivolti all’online per superare la crisi e rimanere in contatto con i propri clienti. Sono quindi esplose le pagine Facebook e i profili Instagram delle attività imprenditoriali più disparate: dal bistrot sotto casa al salone di bellezza, fino ai piccoli artigiani locali. Dopotutto, gli utenti già utilizzano queste piattaforme anche per scoprire nuovi interessi e per lo shopping. Sono oltre 180 milioni le aziende nel mondo, 25 milioni solo in Europa, che utilizzano Facebook e le sue app ogni mese per entrare in contatto con i propri clienti; oltre il 90% delle persone su Instagram segue un business e 130 milioni di utenti ogni mese cliccano per scoprire i tag dei prodotti negli Shopping Post su Instagram.

Se anche tu stai cercando dei piccoli regali di Natale da fare (e spedire) ai tuoi cari, qui ti consigliamo tante piccole aziende che puoi trovare su Instagram e Facebook Shop, dall’artigianato ai prodotti per la cura della persona e degli animali, passando per decorazioni e piatti gourmet.

Un oggetto per la casa

Per l’amica o la mamma che ama gli oggetti per la casa, le idee sono tante e per tutti i gusti. Dalle tazze, piatti e centrotavola dalle linee pulite e raffinate come quelle di Claydès Art & Ceramic, tutti made in Italy, ai piccoli capolavori in vetro soffiato di Micheluzzi Glass, realizzati seguendo la più antica tradizione veneziana. Tonki Design, invece, è stato fondato da Ruggero e Alessandra, appassionati di stampa, fotografia e design, che creano cornici per foto in cartone riciclato. Facilissime da montare, sono l’alternativa cool ed ecologica per arredare casa con poco.

Un prodotto di bellezza sostenibile

I regali beauty sono sempre tra i più apprezzati, perché utili e perché spesso vi si rinuncia. I marchi italiani che producono cosmetici sostenibili sono tanti, perciò non avrai che l’imbarazzo della scelta. C’è la linea di Bioearth Italy, per una skincare vegan e cruelty-free (ci sono anche gli integratori alimentari); i profumi e i cosmetici rigorosamente bio del piccolo negozio romano Effetto bio; quelli fatti con ingredienti naturali e genuini del micro-laboratorio consapevole La Saponaria e le soluzioni di Maternatura, brand specializzato in prodotti per capelli con lo stesso effetto seta del silicone, ma senza silicone.

Un pensiero gourmet

E se regalassi qualcosa di delizioso? Ristoranti e bar soffrono particolarmente in questo momento, così come i loro fornitori, mentre agli avventori manca il rito di potersi ritrovare a condividere un aperitivo o una cena fuori. Ma puoi rimediare con una box gourmet come quella di NIO Cocktails, che permette di ricreare in casa i cocktail che i migliori mixologist fanno al bancone del bar; oppure una bottiglia di The Golden Pot Pub, una birreria artigianale nata per soddisfare tutti i palati, da chi ama le birre chiare e leggere a chi preferisce quelle scure con più malto. Da Saraceni Wines trovi invece vini colorati, bollicine frizzanti e bottiglie dal design contemporaneo. Se vuoi regalare dell'ottimo cibo, vai sul profilo di Tenuta La Nocellara: ci troverai olio, sughi, conserve, miele, marmellate e arance, tutte fatte in Sicilia e spedite in box che arriveranno direttamente sotto l’albero. Sempre gourmet e come gesto di fiducia verso tempi migliori, puoi puntare sulle Gift Card di TheFork, le carte regalo per supportare l'industria della ristorazione italiana e incoraggiare le persone a cenare fuori non appena sarà possibile in oltre 6.000 ristoranti che accettano TheFork Pay, lo strumento di pagamento digitale di TheFork. Nella selezione dei ristoranti che accettano le Gift Card ci sono indirizzi in grado di soddisfare tutti i palati, inclusi alcuni ristoranti selezionati dalla Guida MICHELIN e il valore delle Gift Card che puoi scegliere è di 25, 50 o 10 euro.

I regali non tecnologici da fare a Natale

VEDI ANCHE

I regali non tecnologici da fare a Natale

Riproduzione riservata