Perché non riesco a scolpire gli addominali? Ecco i segreti della ‘tartaruga’

Credits: Shutterstock
di

Alessia Sironi

Se passi ore a massacrarti in palestra senza riuscire a dar forma ai tuoi addominali, c’è qualcosa che non funziona. Scopriamo insieme quali sono i problemi che portano all’insuccesso quando ricerchi un addome perfetto

Sfoggiare addominali scolpiti e 'tartarugati' non è così semplice. Parliamoci chiaro, rendere più forte l'addome non è solo una questione estetica. Si tratta di riuscire anche a stabilizzare la postura, a non sovraccaricare la colonna vertebrale e a svolgere meglio anche tutte le altre azioni della giornata. Ecco perché dobbiamo allenare tutta la muscolatura più profonda e non concentrarci solo sui muscoli visibili.

Certamente la parte superiore dell’addome è quella più facile da allenare, ma per sfoderare (e non solo in estate) una pancia piatta e tonica è importante non trascurare nessuna delle zone muscolari addominali. Inoltre, devi sapere, che la parte più consistente di tessuto adiposo è concentrato nella parte bassa dell’addome: ecco perché è proprio qui che si deve lavorare di più.

Crunch: l'esercizio più classico

Il più tradizionale degli allenamenti prevede i crunch e i crunch inversi, in modo particolare la variante che vede protagonista una maggiore escursione di movimento (puoi eseguire gli esercizi su una panca piana, ad esempio, con le scapole e la nuca che escono dalla panca estendendo completamente l'addome). Sapevi che maggiore è l'escursione, maggiore è il numero di fibre coinvolte e maggiori sono i risultati?

...e gli altri esercizi da fare a casa senza attrezzi

Oltre ai crunch, concentrati anche su squat, stacchi e trazioni: se il core addominale (e cioè quell'insieme di muscoli situati nella parte centrale del nostro corpo) si attiva per stabilizzare il movimento, viene sollecitato molto di più che con qualsiasi tipo di crunch.

In questo video, Gabriella Vico, esperta di fitness e salute, mostra otto esercizi efficaci da fare a casa per scolpire gli addominali: pronta per la missione pancia piatta?

Ricordati che 'massacrarsi' di esercizi tutti i giorni non porta a risultati più veloci, anzi, rischi solo di mandare in tilt da sovraccarico il tuo organismo. Rispettare i giorni di riposo è essenziale per permettere ai muscoli di recuperare dopo l’allenamento ed essere pronti e più reattivi alla sessione successiva. L'esagerazione non porta a nulla di buono, non solo nella vita ma anche nel fitness.

Pancia piatta: non dimenticare la dieta

E a poco serve eseguire decine di ripetizioni se la dieta non segue lo stesso obiettivo. Devi sapere che se vuoi addominali perfetti, devi fare qualche rinuncia: ridurre gli zuccheri, evitare l’eccesso di carboidrati, limitare i grassi ed eliminare drasticamente alcol e bevande gassate. Ti sembra crudele? Forse sì, ma gli addominali si 'costruiscono' anche a tavola. Non ti sembra inutile avere addominali da favola se coperti da uno strato di grasso che non li farà mai vedere agli altri?

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te