La Dieta Dukan dei 7 giorni

dieta dukan 7 giorni Credits: Olycom
01/09
Foto

É un regime dietetico più soft di quello proposto dalla ormai classica dieta Dukan, che lo stesso medico francese definisce con l'espressione "rimedi dolci per dimagrire". Nella Dieta Dukan dei 7 giorni, la battaglia che si instaura contro i chili in eccesso è meno agguerrita rispetto alla prima, poiché attacca il peso con armi meno potenti. È proprio Pierre Dukan a usare, nel libro "La Dieta Dukan dei 7 giorni" (edito da Sperling&Kupfer), le metafore belliche contro il sovrappeso.

La dieta dei 7 giorni è infatti paragonata a un "secondo fronte" pensato per chi non è riuscito a dimagrire, chi è riuscito a dimagrire ma non ha stabilizzato il suo peso o, ancora, chi non ha maturato la motivazione necessaria. E soprattutto per chi desidera perdere non più di 10 kg e, in genere, per chi ha un sovrappeso moderato.

Scorri le pagine per scoprirne di più.

Una dieta varia, efficace ispirata al famosissimo metodo Dukan. Scopriamola insieme in questo articolo

Tra i regimi dietetici più promettenti, per i risultati, e dall’enorme appeal commerciale, ritroviamo sicuramente la Dieta Dukan. Ideata dal medico francese Pierre Dukan, la sua dieta ha conquistato il mondo. Di seguito descriveremo le principali fasi soffermandoci in particolar modo sui primi sette giorni di dieta.

Le fasi dietetiche

La dieta Dukan, successivamente rivista in altre mille salse, presuppone delle fasi dietetiche ben precise ed assolutamente strutturate. Solamente il rispetto di queste fasi, secondo il medico francese, porterà alla piena riuscita del percorso.

Fase 1: l’attacco

In questa prima fase, la cui durata può variare a seconda degli obiettivi, sono concessi esclusivamente piatti proteici, in quantità generalmente libere.

Fase 2: crociera

In questa fase, più lunga della prima, sarà possibile consumare anche verdure da scegliere tra circa 30 varianti. Rimane invece libero il consumo delle proteine previste nella prima fase.

Fase 3: consolidamento

Parte quanto gran parte dei risultati sono stati ormai raggiunti. Si reintroducono progressivamente i carboidrati, ma un giorno alla settimana, preferibilmente nella parte centrale della settimana, ci si impegna a rispettare il menù della fase d’attacco.

Fase 4: stabilizzazione

Si è terminato il percorso di dimagrimento, ed con sane abitudini, crusca ed un giorno alla settimana di fase d’attacco, si manterrà il risultato ottenuto.

Dukan dei 7 giorni

La dieta Dukan dei 7 giorni ripercorre in maniera rapida e concentrata le diverse fasi della originale.

In questo modo la prima parte della settimana ricostruirà la fase d’attacco e di crociera, garantendo una rapida discesa del peso corporeo. Nella seconda parte della settimana, generalmente dal venerdì alla domenica, l’apporto calorico e glucidico tenderà a salire, stabilizzando il peso.

Questa metodica dietetica, sicuramente varia e pertanto poco noiosa da rispettare, permetterà una discesa di peso adeguata, senza particolari scompensi. La potremmo quindi immaginare come una versione soft del protocollo dietetico originale.

Vi ricordiamo che tutti gli articoli, i consigli, le indicazioni e i contenuti del sito sono rivolti a persone maggiorenni e in buono stato di salute, rivestono carattere esclusivamente divulgativo e informativo e non devono in alcun modo intendersi come sostitutivi di pareri medici.

Vi consigliamo di chiedere sempre il parere del Vostro medico di fiducia, a cui nessuno, privo degli stessi titoli e autorizzazioni, può legalmente sostituirsi, per qualsiasi decisione riguardante il vostro stato di salute, qualsiasi terapia, o cura. In nessun caso lo staff del sito o l’editore potranno essere ritenuti responsabili di eventuali danni sia diretti che indiretti, o dei problemi, causati dall’utilizzo delle summenzionate informazioni o consigli.

Utilizzerete pertanto le informazioni sotto la Vostra unica ed esclusiva responsabilità.

Riproduzione riservata