Ecco come lo smartwatch può migliorarti la vita

Lo smartwatch è un accessorio sempre più diffuso, ma sai davvero come sfruttarlo e come usarlo per migliorare il tuo benessere e la forma fisica? A cosa serve davvero e come si usa? Ecco tutte le informazioni utili

Cosa vuol dire smartwatch

Gli  smartwatch di ultima generazione sono dei dispositivi elettronici da indossare al polso come un orologio. Oltre a tenere monitorato il benessere fisico e l'attività sportiva tramite una serie di strumenti, svolgono anche molte funzioni che normalmente sono proprie degli smartphone. Gli smartwatch fanno parte di quel mondo definito wearable technology cioè la tecnologia da indossare. 

Gli smartwatch sono a tutti gli effetti un'estensione dello smartphone. Sul dispositivo elettronico da polso, che va collegato al telefono tramite bluetooth (il raggio di collegamento tra smartphone e smartwatch resta attivo entro i 10 metri) è possibile interagire con le app installate sul telefono, rispondere al telefono e ai messaggi.

Come funziona uno smartwatch

Alcuni smartwatch possono funzionare anche senza portare con sé lo smartphone, come gli smartwatch dotati di supporto SIM che possono effettuare e ricevere telefonate messaggi e fare tutto quello che normalmente si fa con lo smartphone, che si può lasciare tranquillamente a casa. Se lo smartwatch ha il GPS integrato, puoi tracciare comunque le tue attività solo indossando al polso il tuo orologio tecnologico o ascoltare la musica caricata nello smartwatch tramite auricolari bluetooth. 

LEGGI ANCHE: Fitness per principianti: gli esercizi da fare

Quale smartwatch scegliere nel 2020?

La scelta in fatto di smartwatch è davvero ampissima e spesso non è facile capire quale smartwatch comprare. In questo articolo ti spiegheremo come sceglierlo in base alle sue diverse funzioni. Di seguito trovi gli smartwatch al momento più venduti su Amazon, mentre se vuoi approfondire l'argomento dai un'occhiata alla nostra guida all'acquisto sugli smartwatch economici linkata nel titolo di questo paragrafo.

A cosa serve lo smartwatch

Lo smartwatch è possibile trovarlo per tutte le tasche ed esigenze, in commercio sono disponibili tanti modelli che dispongono di svariate. 

Lo smartwatch può aiutare a migliorare il proprio stile di vita, grazie al rilevamento dei vari obiettivi quotidiani. Aiuta a tenere controllata la frequenza cardiaca e i vari picchi del cuore, cosa particolarmente utile quando si fa attività fisica. Permette di migliorare le proprie abitudini, controllando le ore attive e non, la qualità del sonno e dello stress, peso, calorie introdotte attraverso gli alimenti e quelle consumate con il movimento nel corso della giornata.  

Per chi pratica sport lo smartwatch può essere indispensabile per monitorare e migliorare le proprie performance atletiche.  

Utile anche per non avere sempre il cellulare tra le mani, in quanto è possibile leggere notifiche, messaggi e visualizzare le chiamate in entrata senza dover tirare fuori lo smartphone dalla borsa. In questo modo anche sul posto di lavoro, a scuola o in palestra si può restare connessi e scegliere in base all'importanza se rispondere oppure no, senza toccare il cellulare. 

Acquistarlo oppure no è una scelta soggettiva, sia di tasche che utilità. Ma se non disponi di un orologio o stai pensando di acquistarne uno, data la tecnologia e l'eleganza degli smartwatch di ultima generazione, valuta se l'orologio tecnologico può fare a caso tuo oppure no.

Tutte le funzioni dello smartwatch

Ti sarai chiesta prima o poi a cosa serve davvero lo smartwatch, e se davvero è un oggetto capace di migliorare la vita quotidiana. La risposta non è così semplice, perchè la verità è che lo smartwatch ha una marea di funzioni diverse, e si - se sfruttato nel modo migliore - si rivela davvero utile a molti livelli.

Non tutti gli smartwatch dispongono delle funzioni sotto elencate, a seconda delle tue esigenze scegli l'orologio tecnologico con le funzioni e caratteristiche più adatte alle tue esigenze.

  • Sensore di luminosità: regola automaticamente la luminosità del display in base alle fonti di luce presenti nell'ambiente
  • GPS: permette di tracciare i percorsi effettuati a piedi o in bicicletta. L'utilizzo del GPS sugli smartwatch consuma tanta batteria
  • Contapassi: rileva il numero dei passi e gli obiettivi prefissati dei passi giornalieri 
  • Km percorsi al giorno
  • Frequenza cardiaca: calcola nell'arco delle 24 ore i battiti del cuore, sia nelle attività quotidiane che durante l'allenamento
  • Calorie: calcola le calorie totali consumate nell'arco della giornata o durante gli allenamenti 
  • Ore totali attive: rileva il numero di ore attive passate durante la giornata. Il dispositivo distingue le intensità fisiche nelle varie fasce di ora. Alcuni smartwatch hanno un sensore che sollecita tramite vibrazioni e messaggio ad alzarsi e muoversi se si è inattivi da diverse ore.
  • Monitoraggio del sonno: se si indossa lo smartwatch mentre si dorme, l'orologio è in grado di rilevare la durata totale del sonno suddivisa nelle varie fasi da sveglio, rem,  leggero e profondo. Inoltre e possibile capire anche il grado di qualità e il punteggio del sonno attraverso la valutazione in percentuale calcolata in base ai parametri del sonno
  • Sveglia: è possibile impostare e spegnere la sveglia direttamente dallo smartwatch 
  • Giorni totali di allenamento settimanali effettuati
  • Resistenza all'acqua: è consigliato scegliere uno smartwatch resistente all'acqua per avere una durata di vita maggiore 
  • Monitoraggio del ciclo mestruale: in alcuni smartwatch è presente il calendario ovulatorio per monitorare le fasi del ciclo e i sintomi che si provano nei vari giorni 
  • Meteo: direttamente sullo smartwatch è possibile verificare temperatura esterna, e percentuale di umidità presente 
  • Obiettivi di peso, acqua, caffeina e alimenti consumati durante il giorno,  da adottare come stile di vita: è possibile inserire ciò che si beve e mangia e monitorare lo stile alimentare 
  • Altimetro per rilevare i piani e le scale  effettuate
  • Funzioni telefoniche: direttamente dallo smartwatch è possibile rispondere al telefono, leggere i messaggi e WhatsApp, vedere le foto della galleria, scattare foto, leggere le email e le app predisposte  per i vari smartwatch. Alcuni modelli di smartwatch consentono di effettuare tutte queste operazioni anche lasciando a casa lo smartphone 
  • Bussola
  • Sensore per le cadute e per l'elettrocardiogramma 
  • Nfc: chip per effettuare direttamente i pagamenti 
  • Valutazione della soglia di stress
  • Tipologie di attività sportive svolte: sullo smartwatch è possibile scegliere la tipologia di allenamento svolta o per alcune attività, lo sport praticato viene direttamente inserito dall'orologio, senza selezionare nulla. 

Sistema operativo e smartwatch

Molto importante per chi non ha tanto confidenza con la tecnologia: prima di acquistare uno smartwatch, devi assicurarti che il suo sistema operativo sia compatibile con il sistema operativo del tuo smartphone. Ecco quali sono i sistemi operativi:

  • WatchOs è compatibile solo con il sistema operativo iOS  degli Iphone dal modello 5 in su. 
  • Tizen Os è il sistema operativo compatibile con gli Android 4.4 in su e con iOS, con l'installazione di un'apposita app su Iphone.
  • Wear Os conosciuto come Android Wear è compatibile con tutti gli smartphone con Android 4.4 in su e con Iphone, anche se con il sistema operativo IOS gli  smartwatch wear os perdono molte funzioni. 

Il display dello smartwatch

Gli smartwatch hanno diverse forme e dimensioni. Lo schermo o display è quasi sempre touch e può essere di forma tonda molto simile al classico orologio da polso o con schermo quadrato. Ma quali sono i principali tipi di display, e in base a cosa si scelgono? Vediamolo subito:

  • Amoled o super Amoled, consumano meno, hanno  colori neri più profondi, possono essere utilizzati con lo schermo sempre acceso e gli elementi sullo display sono ben visibili alla luce del sole perché si adattano in base alla luminosità dell'ambiente. 
  • Lcd: hanno consumi maggiori, hanno rapporti di contrasto meno elevati e gli elementi sullo schermo sono molto visibili alla luce del sole perché più luminosi.
  • E-paper è un tipo di display simile a quello degli ebook, perfettamente visibili sotto la luce del sole, hanno un autonomia elevata ma limitati su alcune funzioni tecniche.

Il cinturino

La scelta vincente è scegliere Smartwatch che abbiano cinturini intercambiabili, in modo da adattare lo smartwatch ad ogni occasione. Anche l'aspetto e la qualità del cinturino meritano la giusta attenzione nella scelta. In generale - soprattutto se vuoi usare lo smartwatch durante l'attività fisica - il cinturino deve essere in materiale resistente e comodo.

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata